Indice del forum Miodesopsie.it
Il portale sulle miodesopsie
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Collirio da associare alla cura (o quello che e')?
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Trattamenti alternativi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2080

MessaggioInviato: Lun 10 Ago, 2009 11:45    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Giorgio scusami l'ignoranza volevo postare un articolo di giornale che ho scannerizzato, come si fa a caricarlo?

Se hai generato un'immagine (.jpg, .tif o altro) devi creare un post e premere il pulsante Img, poi specificare l'indirizzo web dove può essere caricata l'immagine e poi di nuovo premere il pulsante Img.
Ovviamente per funzionare il tutto l'immagine deve essere disponibile su un sito web, altrimenti (che mi risulti) non c'è verso...

Ciao,
Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
sergioone



Registrato: 16/03/09 19:55
Messaggi: 149

MessaggioInviato: Lun 10 Ago, 2009 11:47    Oggetto: Rispondi citando

giorgio ha scritto:
Citazione:
quindi inutile che i soliti saccenti del forum cerchino di sostituirsi a professori oculisti postando topic di allerta, facciano il loro lavoro, che magari e' di scaricare cassette di frutta al mercato o di operatori ecologici ( una volta li chiamavamo spazzini ).

Caro Sergioone,
qui nessuno si vuole sostituire ai professori oculisti così come nessuno dubita di quello che hai riportato tu citando la tua esperienza.
Ma siccome la prescrizione di un lumiare a te non è detto che vada bene o addirittura faccia dela male ad un altro, ben vengano i richiami alla prudenza di chi ritiene di doverli fare.
Superflui, se non sciocchi, i tuoi tentativi di voler offendere qualcuno dandogli dello spazzino o dello scaricatore di cassette: oltre alla bassezza della cosa ricordati che l'intelligenza e soprattuto la saggezza di una persona non sempre si misurano con lo strumento da lavoro che ha in mano.
Detto questo se hai voglia di partecipare ad un confronto e una discussione sereni qui sei il benvenuto, altrimenti fai bene a cambiare indirizzo web.

Giorgio


Caro Giorgio,
Nessun tentativo di offendere nessuno, ma un richiamo della serie " Non e' il tuo mestiere, fallo fare a chi e' abilitato "

Nessun invito da parte mia al fai da te, ma semplice cronaca di fatti, ripeto, neanche il Clarastil e' esente da controindicazioni e qui c'e' chi lo ha preso per 6 mesi di fila, se mi si permette a me l'indometacina l'ha prescritta un medico chirurgo specialista, non vedo perche' i soliti perditempo debbano scomodarsi a mettere in allerta con le controindicazioni, quando io per primo ho detto di parlarne col proprio oculista di fiducia.
Questo e' quanto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
TEXWILLER72



Registrato: 30/07/09 09:44
Messaggi: 1729

MessaggioInviato: Lun 10 Ago, 2009 11:57    Oggetto: Rispondi citando

Sottoscrivo in toto quello che dice Giorgio! Se poi mi prendo dello spazzino o dello scaricatore di cassette al mercato ortofrutticolo, guarda, ne sono fierissimo Very Happy perchè ne conosco diversi e sono tutte ottime persone, gran lavoratori, educate, piene di senso di responsabilità e sempre disponibili! E ti dirò di più riguardo a questo indocollirio: l'ho sottoposto al primario del reparto di oculistica di un importante ospedale di Torino il quale mi ha chiesto chi fosse lo specialista che per tentare di "curare" delle miodesopsie è andato a prescrivere per così lunghi periodi un collirio che ha molteplici effetti collaterali, viene seppur in piccole quantità assorbito per via sistemica ed è utilizzato solo in preparazione ed in conseguenza degli interventi di cataratta! Shocked La nostra perplessità al riguardo nasce proprio da tutte queste considerazioni, poi il fatto che a te abbia fatto del bene buon per te! Ma gli effetti collaterali mi è stato confermato che si presentano anche dopo molto tempo, quindi bisogna davvero andarci coi piedi di piombo prima di ficcarsi negli occhi qualsivoglia collirio e nella fattispecie questo benedetto indocollirio per giunta per così tanto tempo! Se poi a te da fastidio confrontarti serenamente su questi argomenti o non dai la necessaria importanza alle possibili complicanze, beh, auguri!

Senza rancore, un saluto dallo spazzino!

P.S.: essere "abilitati" a svolgere una professione non è garanzia di serietà, competenza e capacità valutativa... Quindi non farei troppo affidamento sulla lungha serie di lauree, diplomi e specializzazioni varie che di solito campeggiano sulle pareti negli studi di questi esimi luminari!
_________________
T E X = [Moderatore]


Ultima modifica di TEXWILLER72 il Lun 10 Ago, 2009 12:05, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
sergioone



Registrato: 16/03/09 19:55
Messaggi: 149

MessaggioInviato: Lun 10 Ago, 2009 12:00    Oggetto: Rispondi citando

TEXWILLER72 ha scritto:
Sottoscrivo in toto quello che dice Giorgio! Se poi mi prendo dello spazzino o dello scaricatore di cassette al mercato ortofrutticolo, guarda, ne sono fierissimo Very Happy perchè ne conosco diversi e sono tutte ottime persone, gran lavoratori, educate, piene di senso di responsabilità e sempre disponibili! E ti dirò di più riguardo a questo indocollirio: l'ho sottoposto al primario del reparto di oculistica di un importante ospedale di Torino il quale mi ha chiesto chi fosse lo "sconsiderato" che per tentare di "curare" delle miodesopsie è andato a prescrivere per così lunghi periodi un collirio che ha molteplici e notevoli effetti collaterali, viene seppur in piccole quantità assorbito per via sistemica ed è utilizzato solo in preparazione ed in conseguenza degli interventi di cataratta! Shocked La nostra perplessità al riguardo nasce proprio da tutte queste considerazioni, poi il fatto che a te abbia fatto del bene buon per te! Ma gli effetti collaterali mi è stato confermato che si presentano anche dopo molto tempo, quindi bisogna davvero andarci coi piedi di piombo prima di ficcarsi negli occhi qualsivoglia collirio e nella fattispecie questo benedetto indocollirio per giunta per così tanto tempo! Se poi a te da fastidio confrontarti serenamente su questi argomenti o non dai la necessaria importanza alle possibili complicanze, beh, auguri!


1) Non ce l'avevo con te, anzi ho sempre trovato i tuoi interventi educati;
2) Vi sfugge il nocciolo di tutta la questione ed anche dell'esistenza di questo forum.... STO OTTENENDO DEI RISULTATI.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
TEXWILLER72



Registrato: 30/07/09 09:44
Messaggi: 1729

MessaggioInviato: Lun 10 Ago, 2009 12:52    Oggetto: Rispondi citando

Ok sergio, per me non c'è problema! Wink L'importante è che tu stia ottenendo dei risultati e se vorrai ancora renderci partecipi dei progressi ne saremo tutti felici!

Un saluto cordiale!
TEX
_________________
T E X = [Moderatore]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2080

MessaggioInviato: Lun 10 Ago, 2009 14:39    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Caro Giorgio,
Nessun tentativo di offendere nessuno, ma un richiamo della serie " Non e' il tuo mestiere, fallo fare a chi e' abilitato "

Apprezzo il chiarimento.
Ti invito solo ad essere un po' più aperto agli interventi degli altri anche se non li condividi.
Non sono attacchi o critiche personali, ma punti di vista diversi che messi tutti assieme creano il valore reale di questo forum.
Se stessimo qui a dire tutti la stessa cosa non servirebbe a nessuno...

Ciao,
Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
mirkoo



Registrato: 09/08/09 12:11
Messaggi: 59

MessaggioInviato: Lun 10 Ago, 2009 17:14    Oggetto: Rispondi citando

Vorrei chiarire alcuni punti citati dall'utente sergioone


1) In moltissimi quissu' hanno sperimentato il Clarastil, anche quello per interventi post cataratta, senza alcun consiglio o prescrizione medica, solo per fai da te letto qua e la' in internet

Il collirio CLARASTILLl è considerato prodotto da banco, in quanto appartiene alla categoria farmaceutica cosidetta " LACRIMA ARTIFICIALE" e non ha nulla a che vedere con il farmaco "INDOCOLLIRIO", appartenente invece alla categoria "ANTINFIAMMATORI NON STEROIDEI", e quindi soggetto a prescrizione medica..
Il principi attivi del clarastill sono: Carbossimetilcellulosa, N-acetilcarnosina.vit E.
Non ha effetti collaterali, inquanto è un semplice lubrificante, e in più antiossidante grazie all'effetto della vitamina E.
Lo si può mettere anche per lunghi periodi, inquanto serve solo a proteggere cornea e congiuntiva dagli agenti esterni come qualsiasi altra lacrima artificiale.




2) mai avuto bisogno di prescrizione medica per acquistarlo

Scusami ma se te lo ha prescritto un luminare oculista, come mai sei andato ad acquistarlo senza prescrizione medica???
Come mai non hai portato la ricetta in farmacia???


3)quindi inutile che i soliti saccenti del forum cerchino di sostituirsi a professori oculisti postando topic di allerta, facciano il loro lavoro, che magari e' di scaricare cassette di frutta al mercato o di operatori ecologici ( una volta li chiamavamo spazzini ).

Se questa affermazione era riferita a me, bhè ci tengo ad informarti che sono un biologo e svolgo la mia attività in un centro di analisi cliniche e fisiche, e che conosco bene le formule,e le preparazioni di certi prodotti....,senza assolutamente togliere nulla agli operatori ecologici o come li chiami tu "spazzini" e a coloro che vendono frutta al mercato, ben venga qualsiasi lavoro purchè onesto e decoroso, e mi risulta MOLTO ma veramente MOLTO strano che un luminare oculista abbia potuto prescrivere il suddetto farmaco per un problema di sola degenerazione vitreale e per un periodo di tempo così prolungato....

Cordiali saluti
Mirko

ah volevo rispondere a Tex che mi ha chiesto da dove scrivo, io sono di Milano.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
XP



Registrato: 11/03/08 15:31
Messaggi: 82

MessaggioInviato: Lun 10 Ago, 2009 17:49    Oggetto: Rispondi citando

Beh sulla questione della prescrizione medica basta guardare la confezione e sul lato c'è scritto in violetto/rosato in grassetto che è necessaria la prescrizione medica.
Per quanto riguarda il discorso del luminare mi sono fatto delle grasse risate...ma ancora credete che i titoli appesi a una parete significhino tutto? Se così fosse un laureato sarebbe sempre migliore di un diplomato ecc.ecc. ma PER FORTUNA non è così! Conosco persone con laurea 110 e lode, master e dottorato alle quali non lascerei da gestire nemmeno un bagno pubblico tanta è la loro superficialità e impreparazione...
posso portare anche un esempio concreto: mia madre che ha lavorato una vita in ospedale mi ha fatto incontrare privatamente un suo amico "LUMINARE" in neurochirurgia per la mia ernia del disco alla schiena: il suo verdetto breve e implacabile è stato "OPERARE"!
Non fidandomi di un giudizio soltanto ho provato altre strade e sentito altre campane (soprattutto gente che è ricorsa all'intervento)...andando da un ben meno famoso medico la risposta è stata "ma chi è quel pazzo che ti ha detto una cosa del genere!? nel tuo caso è assurdo operare, staresti peggio di prima!"...
e ancora oggi mi risuonano nelle orecchie le parole di un medico croato dette ad un mio caro amico operato 2 volte per un ernia in Italia (su consiglio di un altro LUMINARE!!!): "povero ragazzo...hai la schiena di un 80enne! se non ti fossi operato a quest'ora saresti già guarito, adesso non potrai mai tornare quello di una volta". Bene questo penso basti a far capire che gli esperti e i luminari sono tali fino a che non sbagliano...ma fino a quando la gente prenderà le parole di queste persone sempre e solo come oro colato saremo sempre a rischio...ricordatevi bene che sono umani come noi e che anche loro possono sbagliare! Il mio discorso vale tanto per quanto riguarda l'Indocollirio sia per tutti gli altri problemi/malattie che possiamo incontrare (purtroppo) nella vita di ogni giorno.
sergioone se stai migliorando io sono veramente contento per te. Penso che qualunque persona che possa riscontrare dei miglioramenti tangibili rappresenti una vittoria per tutti gli altri utenti...quindi vedere i punti di vista degli altri come degli attacchi personali mi sembra veramente assurdo. Continuiamo a postare e a fare un quadro preciso della situazione in modo da avere una casistica varia e aggiornata: ne guadagneremo senz'altro tutti!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
biscia



Registrato: 24/09/07 08:30
Messaggi: 209
Località: Roma

MessaggioInviato: Lun 10 Ago, 2009 21:33    Oggetto: Rispondi citando

sergioone ha scritto:
TEXWILLER72 ha scritto:
Sottoscrivo in toto quello che dice Giorgio! Se poi mi prendo dello spazzino o dello scaricatore di cassette al mercato ortofrutticolo, guarda, ne sono fierissimo Very Happy perchè ne conosco diversi e sono tutte ottime persone, gran lavoratori, educate, piene di senso di responsabilità e sempre disponibili! E ti dirò di più riguardo a questo indocollirio: l'ho sottoposto al primario del reparto di oculistica di un importante ospedale di Torino il quale mi ha chiesto chi fosse lo "sconsiderato" che per tentare di "curare" delle miodesopsie è andato a prescrivere per così lunghi periodi un collirio che ha molteplici e notevoli effetti collaterali, viene seppur in piccole quantità assorbito per via sistemica ed è utilizzato solo in preparazione ed in conseguenza degli interventi di cataratta! Shocked La nostra perplessità al riguardo nasce proprio da tutte queste considerazioni, poi il fatto che a te abbia fatto del bene buon per te! Ma gli effetti collaterali mi è stato confermato che si presentano anche dopo molto tempo, quindi bisogna davvero andarci coi piedi di piombo prima di ficcarsi negli occhi qualsivoglia collirio e nella fattispecie questo benedetto indocollirio per giunta per così tanto tempo! Se poi a te da fastidio confrontarti serenamente su questi argomenti o non dai la necessaria importanza alle possibili complicanze, beh, auguri!


1) Non ce l'avevo con te, anzi ho sempre trovato i tuoi interventi educati;
2) Vi sfugge il nocciolo di tutta la questione ed anche dell'esistenza di questo forum.... STO OTTENENDO DEI RISULTATI.


Ci risiamo con la storia dei saccenti......

Tralasciando le tue offese a chi fa un lavoro onesto e decoroso ma che tu stupidamente associ a scarsa intelligenza, volevo ribadire quanto ho già scritto e non mi stancherò mai di scrivere:

Fate attenzione alle auto-prescrizioni che possono generare più problemi di quelli che potrebbero risolvere.

Ti sembra che scrivere questo sia saccente e stupido ? allora sono orgoglioso di essere saccente e stupido.

Inoltre mi sono permesso di interrogarmi sul perchè un antiinfiammatorio utilizzato dopo interventi di cheratocono e cataratta (e quindi per la parte anteriore dell'occhio) avesse poteri curativi sul vitreo. Ti sembra così strano averlo fatto ?

Sul bugiardino è inoltre scritto che il collirio non va somministrato per periodi superiori al mese, mentre tu ci parli di lunghi periodi....

Insomma ho dei dubbi che mi piacerebbe ci chiarissi magari interpellando la tua oculista, senza fare polemiche e serenamente....

Fabrizio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
nando58



Registrato: 04/07/06 14:45
Messaggi: 72
Località: Nocera inferiore SA

MessaggioInviato: Mar 11 Ago, 2009 16:34    Oggetto: Ok! Rispondi citando

Ciao a tutti. Ieri sera ho comprato anch'io il collirio consigliato dall'oculista di Sergio e il mio farmacista me l'ha venduto senza alcuna esitazione perchè mi ha rassicurato che un semplice antinfiammatorio e che, se usato per poco tempo, non comporta nessun effetto collaterale. Nella stessa serata di ieri ho iniziato anche la terapia però ho deciso, insieme a lui, di non andare oltre i 10 gg. Comunque l'ho affiancato momentaneamente al Vitreosan che avevo già in casa. Appena mi finisce acquisterò il nuovo Oxigen con carnitina la quale dovrebbe migliorare la circolazione dei piccoli vasi degli occhi. Tra alcuni giorni vi aggiornerò sul corso della terapia. Bisogna avere fiducia, ragazzi! Grazie mille, Sergio! Ciao... A presto. Nando
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
TEXWILLER72



Registrato: 30/07/09 09:44
Messaggi: 1729

MessaggioInviato: Mar 11 Ago, 2009 16:44    Oggetto: Rispondi citando

Ciao nando! Il tuo mi sembra un approccio ponderato e costruttivo all'uso dell'indocollirio, fai molto bene a provare per 10 gg. e vedere che effetto fa! Ti auguro di ottenere comunque qualche seppur minimo miglioramento! Wink
_________________
T E X = [Moderatore]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
TEXWILLER72



Registrato: 30/07/09 09:44
Messaggi: 1729

MessaggioInviato: Mar 11 Ago, 2009 16:46    Oggetto: Rispondi citando

mirkoo ha scritto:

ah volevo rispondere a Tex che mi ha chiesto da dove scrivo, io sono di Milano.


Ciao mirkoo, grazie dell'informazione! Wink
_________________
T E X = [Moderatore]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
XP



Registrato: 11/03/08 15:31
Messaggi: 82

MessaggioInviato: Mar 11 Ago, 2009 17:15    Oggetto: Re: Ok! Rispondi citando

nando58 ha scritto:
il mio farmacista me l'ha venduto senza alcuna esitazione perchè mi ha rassicurato che un semplice antinfiammatorio e che, se usato per poco tempo, non comporta nessun effetto collaterale.


Siamo invasi da farmacisti ligi al dovere, eh!
Qui da me quando l'ho richiesto in farmacia sembrava avessi chiesto eroina da spacciare tanto che sono dovuto tornare con la prescrizione. In provincia di Salerno (e a Roma) lo danno senza problemi perché "tanto è un antinfiammatorio"...non è mia intenzione fare polemica però ste cose non dovrebbero succedere in un paese civile! O le norme si applicano dappertutto oppure è meglio che ognuno faccia quello che gli pare (ovviamente lo dico sarcasticamente!) Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
TEXWILLER72



Registrato: 30/07/09 09:44
Messaggi: 1729

MessaggioInviato: Mar 11 Ago, 2009 17:22    Oggetto: Rispondi citando

Ciao XP, scusa l'off-topic ma mi piacerebbe sapere di dove sei, grazie! Wink
_________________
T E X = [Moderatore]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Davide79



Registrato: 16/08/09 14:59
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mer 19 Ago, 2009 9:00    Oggetto: Rispondi citando

scusate qualche informazione aggiuntiva su questo collirio?

Il mio medico non me lo ha dato,ma mi da il polijodurato.

Voi cosa pensate a riguardo?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Trattamenti alternativi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 3 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group