Indice del forum Miodesopsie.it
Il portale sulle miodesopsie
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Trattamento dei Corpi Mobili Vitreali, Floaters, con lo Yag

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Vitreolisi laser
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Luna87



Registrato: 23/02/12 13:03
Messaggi: 33

MessaggioInviato: Sab 03 Mar, 2012 16:17    Oggetto: Trattamento dei Corpi Mobili Vitreali, Floaters, con lo Yag Rispondi citando

Oggi girando per internet ho trovato questo sito interessante che parla ovviamente delle mosche volanti probabilmente lo conoscete gi ma ve lo dico lo stesso
http://orioneye.com/681-trattamento-dei-corpi-mobili-vitreali-floaters-con-lo-yag-laser.html
Voi che cosa ne pensate? Che sia una soluzione ai nostri problemi? Comporta dei rischi come la Vitrectomia? Aspetto con ansia le vostre risposte
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2401

MessaggioInviato: Sab 03 Mar, 2012 23:27    Oggetto: Rispondi citando

il dr Orione forse l'unico in Italia che sta approfondendo questa tecnica gi praticata da molti anni nelgi Usa ed all'estero. Ci sono pro e contro. Ma in sostanza prima di fare una vitrectomia vale la pena almeno valutare se si puo risolvere cosi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Luna87



Registrato: 23/02/12 13:03
Messaggi: 33

MessaggioInviato: Dom 04 Mar, 2012 11:00    Oggetto: Rispondi citando

un vero peccato che nessuno stia approfondendo tale pratica perch da quel che ho letto si vero che comporta dei rischi ma come pratica mi risulta molto meno invasiva e pericolosa rispetto alla vitrectomia il che come cosa mi risolleva di molto il morale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2401

MessaggioInviato: Dom 04 Mar, 2012 11:20    Oggetto: Rispondi citando

Luna87 ha scritto:
un vero peccato che nessuno stia approfondendo tale pratica perch da quel che ho letto si vero che comporta dei rischi ma come pratica mi risulta molto meno invasiva e pericolosa rispetto alla vitrectomia il che come cosa mi risolleva di molto il morale


sul meno pericolosa non so dirtti, perch ormai con le nuove tecniche anche la vitrectomia non piu molto pericolosa. Credo che i rischi per la retina per complicanze intraoperatorie siano grosso modo uguali in percentuale. Cio molto bassi. Certo molto meno invasiva perch comunque il vitreo resta dove e non si dovebbero avere effetti indesiderati a lungo termine quali cataratte. Inoltre particamanete nn hai nessuna degenza, finita la midriasi te ne vai a casa da solo. Il punto che non risolutiva al 100% quasi mai..puo dare miglioramenti o no a seconda della situazione. Infine anche concettualmente...se hai un vitreo che si degenera velocemente se lo togli risolvi per sempre, se togli solo le mosche potranno riformarsi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Luna87



Registrato: 23/02/12 13:03
Messaggi: 33

MessaggioInviato: Dom 04 Mar, 2012 11:54    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Infine anche concettualmente...se hai un vitreo che si degenera velocemente se lo togli risolvi per sempre, se togli solo le mosche potranno riformarsi.

Se devo dar retta a quello che dici tu e come se mi facesse male un dito e l'unica soluzione che ho tagliarmi la mano prima cerco di trovare qualcosa che mi cura il dito capisci cosa intendo?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
MJ



Registrato: 24/02/12 21:36
Messaggi: 150

MessaggioInviato: Dom 04 Mar, 2012 12:23    Oggetto: Rispondi citando

Luna87 ha scritto:
Citazione:
Infine anche concettualmente...se hai un vitreo che si degenera velocemente se lo togli risolvi per sempre, se togli solo le mosche potranno riformarsi.

Se devo dar retta a quello che dici tu e come se mi facesse male un dito e l'unica soluzione che ho tagliarmi la mano prima cerco di trovare qualcosa che mi cura il dito capisci cosa intendo?


S per se trovi qualcosa che cura il dito mi raccomando facci sapere subito! Wink A parte gli scherzi, qualche ricerca al riguardo c', vedi la fototerapia del Prof.Siravo, ma sui tempi e sui risultati non c' certezza alcuna. Per ora a mio modesto avviso vale in pieno quanto ti ha detto Robemuna. Ciao!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2161

MessaggioInviato: Dom 04 Mar, 2012 17:41    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
come se mi facesse male un dito e l'unica soluzione che ho tagliarmi la mano

Il paragone non sta n in cielo n in terra: la vitrectomia non togliersi l'occhio, ma eliminare una parte che danneggiata e la cui funzionalit sostituibile completamente e perfettamente da altri elementi.
Detto questo ovvio che l'operazione l'ultima soluzione da prevedere ma non detto che altre soluzioni, seppure meno invasive, abbiano un rapporto rischi/benefici migliore dell'intervento.
Ad ognuno l'onere e l'onore di effettuare questa valutazione per il proprio caso...

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2401

MessaggioInviato: Dom 04 Mar, 2012 18:51    Oggetto: Rispondi citando

giorgio ha scritto:
Citazione:
come se mi facesse male un dito e l'unica soluzione che ho tagliarmi la mano

Il paragone non sta n in cielo n in terra: la vitrectomia non togliersi l'occhio, ma eliminare una parte che danneggiata e la cui funzionalit sostituibile completamente e perfettamente da altri elementi.
Detto questo ovvio che l'operazione l'ultima soluzione da prevedere ma non detto che altre soluzioni, seppure meno invasive, abbiano un rapporto rischi/benefici migliore dell'intervento.
Ad ognuno l'onere e l'onore di effettuare questa valutazione per il proprio caso...

Giorgio


Giorgio mi ha tolto la risposta di bocca. aggiungerei che anche le piu moderne ricerche non sono ancora riuscite a trovare una funzione "utile" all'occhio per il vitreo, se non quella di riempirlo ed impedire che si afflosci. invece certo che in molti casi rappresenta un vero pericolo per la retina. Tanto vero che le vitrectomie in genere vengono fatte proprio per preservare la retina dal vitreo che la traziona. Io credo che tra qualche anno ancora, quando sia le tecniche di vitrectomia (grazie alla lisi enzimatica pre intervento) sia quelle di cataratta avranno fatto ancora progressi (e qui si che la ricerca va avnti a passi da gigante, basta pensare che in italia si fanno 200.000 cataratte l'anno) e quando non ci sar piu differenza tra cristallino artificiale e naturale la vitrectomia ce la faranno come adesso fanno le appendici. E buonanotte ai CMV.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Vitreolisi laser Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group