Indice del forum Miodesopsie.it
Il portale sulle miodesopsie
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Come conviverci al meglio
Vai a pagina Precedente  1, 2
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Accorgimenti, trucchi e consigli
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
TEXWILLER72



Registrato: 30/07/09 09:44
Messaggi: 1729

MessaggioInviato: Gio 05 Nov, 2009 21:21    Oggetto: Rispondi citando

Benchè possano sembrare affermazioni un pò "forti" Shocked , io posso anche capire il senso del discorso che fa cyberfloaters... Lui dice sostanzialmente che dopo un lungo periodo di convivenza coi CMV (...parliamo di molti anni comunque, almeno 10...) i floaters ormai sono stati praticamente recepiti dal cervello come "normali" e quindi privarsene da un giorno all'altro potrebbe risultare un evento altrettanto traumatico di quando sono comparsi per la prima volta! Può sembrare una cosa assurda di primo acchito, ma se ci riflettete bene ha un suo fondamento!

In ogni caso se all'improvviso una mattina dovessi svegliarmi e per magia (...o per vitrectomia, che fa anche rima... Laughing ) non dovessi più vedere i CMV, beh, credo proprio che non mi dispererei più di tanto! Laughing Laughing
_________________
T E X = [Moderatore]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ste85



Registrato: 11/06/09 19:10
Messaggi: 761

MessaggioInviato: Gio 05 Nov, 2009 23:20    Oggetto: Rispondi citando

cyberfloaters ha scritto:
a volte mi domando ma siamo sicuri che non averle sarebbe meglio mi spiego meglio il cervello puo essere cosi assuefatto che le vuole con se ormai fanno parte di noi capite cosa sto dicendo


Capisco il ragionamento ma trovo che si basi su presupposti totalmente insensati.
Tanto più che tutte le persone che testimoniano della propria FOV ne parlano in maniera felice e soddisfatta: niente ripensamenti nè traumi psicologici come può capitare dopo un intervento di chirurgia estetica in cui non ci si riconosce più.

Nessuno può sentire la mancanza dei floaters e non capisco neanche perchè il cervello debba voler farci credere che potremmo sentirne la mancanza. Il cervello è la parte di noi maggiormente infastidita dalla presenza delle miodesopsie ed è infatti la parte di noi che ci spinge a venire su questo forum ogni singolo giorno ed è quello che ci fa escogitare i modi più disparati e ingegnosi per avere il meno fastidio possibile da inizio giornata fino alla sera.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
TEXWILLER72



Registrato: 30/07/09 09:44
Messaggi: 1729

MessaggioInviato: Ven 06 Nov, 2009 9:04    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Ste!

Volevo precisare che io cercavo solo di "estrinsecare" meglio il discorso che faceva cyberfloaters, non che io sia d'accordo sul fatto che tenersi i floaters sarebbe meglio che non averli... Non scherziamo, su questo spero non ci siano dubbi! Wink

P.S.: ultimamente sul forum è sempre meglio precisare bene e mettere i punti sulle "i"... Per la tranquillità di tutti! Wink
_________________
T E X = [Moderatore]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cdg



Registrato: 12/04/10 16:06
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Lun 12 Apr, 2010 16:57    Oggetto: Rispondi citando

E' da poco che mi sono iscritta in questo forum, ho letto un pò di interventi, e concordo pienamente con ciò che ha scritto floaters81.....mi piace l'idea di instaurare un rapporto con le "moschine volanti"...Smile
Proverò anche io.
Io ne ho molte a tutte e due gli occhi ormai da 5 anni.
Ho preso integratori, ho fatto varie visite, anche a Padova i primi di questo mese al centro ambulatoriale Miodesopsie.
Lavoro moltissimo con i computer, quindi non è il massimo vivere quotidianamente, ma di sicuro non ci penso proprio a farmi operare. E' difficile guidare, è difficile guardare la televisione o lo schermo al cinema, anche leggere i libri non è più semplice.....ma bisogna andare avanti e affrontare il tutto con psicologia POSITIVA!!! La speranza che la ricerca e la medicina scoprano qualche tecnica non troppo invasiva non deve mai cadere...quindi occhi e orecchi bene aperti per stare sempre aggiornati.
Good Luck a tutti noi!!! Laughing
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Bilko



Registrato: 27/06/09 22:36
Messaggi: 158

MessaggioInviato: Lun 12 Apr, 2010 20:15    Oggetto: Rispondi citando

cdg ha scritto:

Io ne ho molte a tutte e due gli occhi ormai da 5 anni.
Lavoro moltissimo con i computer, quindi non è il massimo vivere quotidianamente, ma di sicuro non ci penso proprio a farmi operare. E' difficile guidare, è difficile guardare la televisione o lo schermo al cinema, anche leggere i libri non è più semplice.....ma bisogna andare avanti e affrontare il tutto con psicologia POSITIVA!!!

Descrivi correttamente il calvario che stiamo vivendo a causa delle mosche. Esattamente dici che è difficile questo e quello. Io aggiungerei anche che è difficile , se non quasi impossibile, la psicologia positiva. Si fa presto a sconfinare nel disagio mentale con certe patologie.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Stefano71



Registrato: 20/09/10 13:08
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Mer 20 Ott, 2010 9:30    Oggetto: Rispondi citando

Bilko ha scritto:
cdg ha scritto:

Io ne ho molte a tutte e due gli occhi ormai da 5 anni.
Lavoro moltissimo con i computer, quindi non è il massimo vivere quotidianamente, ma di sicuro non ci penso proprio a farmi operare. E' difficile guidare, è difficile guardare la televisione o lo schermo al cinema, anche leggere i libri non è più semplice.....ma bisogna andare avanti e affrontare il tutto con psicologia POSITIVA!!!

Descrivi correttamente il calvario che stiamo vivendo a causa delle mosche. Esattamente dici che è difficile questo e quello. Io aggiungerei anche che è difficile , se non quasi impossibile, la psicologia positiva. Si fa presto a sconfinare nel disagio mentale con certe patologie.


Ciao,

se mi permettete, il thread è molto interessante.
Sono d'accordo con voi - si può fare molto per imparare ad adattarsi (nn rassegnarsi) alle miodesopsie che sono un disturbo cronico (tra i molti che possono peggiorarci la vita).

L'importante sarebbe fornire, caso per caso, un sostegno adeguato: non tutti vivono il disturbo allo stesso modo, perché per ciascuno ha un significato diverso, da indagare.

Ad esempio - possono esserci attività per cui la percezione delle "mosche" è intrusiva e fastidiosissima, altri contesti in cui questa percezione è più tollerabile o addirittura ignorata. Contesti differenti significano differenze individuali che devono essere considerate.

So (per esperienza personale e professionale) che è difficile (verissmo!), ma non è impossibile e lo sforzo vale la candela.

A presto,

Stefano
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Naomi



Registrato: 24/10/12 14:19
Messaggi: 80

MessaggioInviato: Dom 28 Ott, 2012 11:19    Oggetto: Rispondi citando

Io vado ancora a scuola, avendo 15 anni, e frequentando un liceo artistico, dico che disegnare mi risulta modo difficile, la vista del foglio bianco con su le miodesopsie mi da un fastidio tremendo. In definitiva sto cercando di abituarmici, ma non è per niente facile, non faccio in tempo ad abituarmi al quelle che ho e ne spuntano nuove.. Poi nessuno mi è d'aiuto al di fuori di voi, tutti la prendono alla leggera e dicono 'te le tieni, che sarà mai..' Fosse facile! Sto arrivando alla consapevolezza che devo abituarmici, visto che me le dovrò tenere per chissà quanto, spero di riuscirci.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Accorgimenti, trucchi e consigli Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group