Indice del forum Miodesopsie.it
Il portale sulle miodesopsie
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Esami dietro espressa richiesta del paziente (spostato)

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Due chiacchiere
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2402

MessaggioInviato: Ven 17 Gen, 2014 12:26    Oggetto: Esami dietro espressa richiesta del paziente (spostato) Rispondi citando

theinvoker ha scritto:
Non mi rispondono......

Se sperate che Vinciguerra risponda a stretto giro..state freschi.
E' uno dei medici più impegnati che esista. Non so quante operazioni faccia al giorno di refrattiva, visite ecc ecc. Poi convegni, lavora a pubblicazioni. Deduco che riceva centinaia di email dato il settore principale di cui si occupa (refrattiva).
Se va bene risponderà tra un mese. A volte ci mette un mese Bamonte a rispondere, ed è uno dei più disponibili che ci siano..
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
theinvoker



Registrato: 19/06/13 15:28
Messaggi: 249

MessaggioInviato: Ven 17 Gen, 2014 15:53    Oggetto: Rispondi citando

magari se gli scrivete anche voi abbiamo più possibilità Cool
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2402

MessaggioInviato: Ven 17 Gen, 2014 16:53    Oggetto: Rispondi citando

theinvoker ha scritto:
magari se gli scrivete anche voi abbiamo più possibilità Cool


io in realtà non ho molto da chiedergli. Non ho questo problema. Secondo me la strada è una sola..andarci a visita e parlarne con lui. Onestamente se io fossi un oculista e mi chiamasse al telefono un paziente chiedendomi che vuol fare una aberrometria mi risentirei pure...l'oculista sono io e decido io dopo averti visitato d aver parlato con te se hai bisogno o no di quell'esame. E' come se tu chiamassi il tuo medico curante e gli dicessi che vuoi fare una colonscopia Il mio mi direbbe "vieni qui, spiegami i sintomi, ti visito e dopo decido io il percorso egli esami che devi fare".
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
theinvoker



Registrato: 19/06/13 15:28
Messaggi: 249

MessaggioInviato: Ven 17 Gen, 2014 17:12    Oggetto: Rispondi citando

robemuna ha scritto:
theinvoker ha scritto:
magari se gli scrivete anche voi abbiamo più possibilità Cool


io in realtà non ho molto da chiedergli. Non ho questo problema. Secondo me la strada è una sola..andarci a visita e parlarne con lui. Onestamente se io fossi un oculista e mi chiamasse al telefono un paziente chiedendomi che vuol fare una aberrometria mi risentirei pure...l'oculista sono io e decido io dopo averti visitato d aver parlato con te se hai bisogno o no di quell'esame. E' come se tu chiamassi il tuo medico curante e gli dicessi che vuoi fare una colonscopia Il mio mi direbbe "vieni qui, spiegami i sintomi, ti visito e dopo decido io il percorso egli esami che devi fare".


non direi...è come se io volessi far controllare i nei e chiedessi al mio medico solo l'impegnativa per una visita dermatologica. Non penso che si offenderebbe.
Loro vogliono visitare prima perchè così si prendono i soldi pure della prima visita. E poi come cavolo fa a decidere se ho bisogno dell'aberrometria?? i sintomi glieli dico io e quello posso farlo anche per telefono quando prenoto la prima visita. Se poi all'aberrometria aggiunge altre cose ok....basta che non me le fa pagare. Non ho bisogno di controllare il vitreo o di avere una prescrizione per gli occhiali.
Se poi appunto vogliono prima conoscermi e visitarmi ok...ma lo fanno solo per farsi pagare 2 volte ed è quasta la cosa che non mi va bene.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2402

MessaggioInviato: Ven 17 Gen, 2014 17:18    Oggetto: Rispondi citando

non credo che loro abbiano una tariffa per l'esame come nei centri di analisi. Almeno cosi penso io. Del resto se l'avessero la segretaria ti avrebbe detto "prego venga giorno x e costa y". Invece neppure sapeva cosa era. Quindi se volesse carpirti più soldi lo potrebbe fare lo stesso..ti dice che costa quel che vuole lui e fine li.

per inciso: il mio medico non mi prescrive una visita dermatologica per i nei se prima non li vede lui. se poi ha un sospetto allora mi manda. Lui fa cosi e penso sia anche giusto cosi. Altrimenti poi ci lamentiamo che si spende troppo per la sanità in italia.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
theinvoker



Registrato: 19/06/13 15:28
Messaggi: 249

MessaggioInviato: Ven 17 Gen, 2014 17:25    Oggetto: Rispondi citando

scusa ma quando si tratta di esami specifici non c'è molto di base da vedere.
Cosa mi controlla a fare le diottrie se tanto non ha niente a che fare col mio problema? Come dice Driver (e mi fido) queste aberrazioni possono derivare da tante cose (cornea vitreo ecc ecc) quindi prima si dovrebbe fare questa,analizzare e poi magari approfondire nello specifico quella che secondo l'oculista può essere la fonte principale del problema.
Io ci vado a fare la visita con lui,però mi fa fare subito l'aberrometria e si può risparmiare le altre cose....e mi fa pagare la visita. Quello che voglio che mi visiti lo decido io se permette.

Non è che vai dal "medico" per farti controllare le tonsille e quello invece vuole visitarti prima il ginocchio....per dire
Ok che qui è tutto nell'occhio,ma ci sono problemi che non c'entrano niente gli uni con gli altri
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2402

MessaggioInviato: Ven 17 Gen, 2014 17:37    Oggetto: Rispondi citando

Ma se lo hai appena detto tu stesso che le cause possono essere moltissime..vitreo, cornea, film lacrimale, cristallino. Cosa vuol dire quindi che l'oculista non deve visitare. L'oculista dovrà prima di tutto ascoltare i tuoi sintomi quelli che gli descrivi, poi se lo ritiene misurare con lo strumento idoneo ed infine cercare di capire a cosa sono da ascrivere per fare una diagnosi e se può trovare anche la terapia. Tu invece gli chiedi solo di misurare. Probabilmente il suo protocollo non lo prevede neppure. Lui ha comperato lo strumento per aiutarlo nella diagnosi ed in tutto il processo che ho descritto sopra, non solo per misurare.
Cosi se vado dal medico e mi trova la pressione a 180 non è che me ne vado e gli dico grazie che me l'hai misurata adesso ci penso io.
Io la vedo cosi..e temo che la veda cosi anche lui. Perché altrimenti se "vendevano" la pura misurazione te l'avrebbero venduta subito.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2040

MessaggioInviato: Sab 18 Gen, 2014 10:40    Oggetto: Rispondi citando

Quoto Robemuna...

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
theinvoker



Registrato: 19/06/13 15:28
Messaggi: 249

MessaggioInviato: Sab 18 Gen, 2014 14:12    Oggetto: Rispondi citando

robemuna ha scritto:
Ma se lo hai appena detto tu stesso che le cause possono essere moltissime..vitreo, cornea, film lacrimale, cristallino. Cosa vuol dire quindi che l'oculista non deve visitare. L'oculista dovrà prima di tutto ascoltare i tuoi sintomi quelli che gli descrivi, poi se lo ritiene misurare con lo strumento idoneo ed infine cercare di capire a cosa sono da ascrivere per fare una diagnosi e se può trovare anche la terapia. Tu invece gli chiedi solo di misurare. Probabilmente il suo protocollo non lo prevede neppure. Lui ha comperato lo strumento per aiutarlo nella diagnosi ed in tutto il processo che ho descritto sopra, non solo per misurare.
Cosi se vado dal medico e mi trova la pressione a 180 non è che me ne vado e gli dico grazie che me l'hai misurata adesso ci penso io.
Io la vedo cosi..e temo che la veda cosi anche lui. Perché altrimenti se "vendevano" la pura misurazione te l'avrebbero venduta subito.


io non ho detto questo....ho detto quasi l'opposto
Non voglio solo l'esame,ma pretendo che me lo faccia durante la prima visita,dopo che gli avrò detto qual è il mio problema
QUello che non voglio è andare li,spiegargli il mio problema e sentirmi dire "ok intanto ti faccio accertamenti generali poi prenota pure una seconda visita apposita per quello,così vieni qui e mi paghi 2 volte"
Lui può fare quello che ritiene più giusto ma non mi piò negare una cosa che richiedo appositamente io

Dal medico di base
IO "Senta dottore io vedo le luci in modo strano...un sacco di raggi,aloni,sdoppiamenti...più altre cose strane tipo visuale a righe su sfondi completamente neri. Mi hanno detto che si chiamano aberrazioni di ordine superiore,le possiamo controllare?"
OCULISTA "certo però prima ti vorrei visitare e capire bene la tua situazione generale"
IO "Certo non c'è problema se questo le serve per poter affrontare meglio il problema che le ho descritto"
OCULISTA "Ok dopo questa vista può prendere appuntamento per fare l'aberrometria"--------------EEEEEEK "ERRORE".....

è qui il problema.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Andreiz



Registrato: 24/09/13 21:17
Messaggi: 59

MessaggioInviato: Dom 19 Gen, 2014 0:21    Oggetto: Rispondi citando

theinvoker cosa intendi per visuale a righe su sfondi neri? righe orizzontali? tipo su muri blu? anche io le vedo..
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
theinvoker



Registrato: 19/06/13 15:28
Messaggi: 249

MessaggioInviato: Dom 19 Gen, 2014 1:06    Oggetto: Rispondi citando

si ma poche...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Due chiacchiere Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group