Indice del forum Miodesopsie.it
Il portale sulle miodesopsie
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Dr. Geller: intervista su YouTube

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Vitreolisi laser
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
cyberfloaters



Registrato: 24/08/05 17:45
Messaggi: 665

MessaggioInviato: Lun 07 Gen, 2008 21:40    Oggetto: Dr. Geller: intervista su YouTube Rispondi citando

Raga il dottore ha rilasciato una intervista molto importante su youtube qualcuno potrebbe tradurla per favore http://www.youtube.com/watch?v=dw0B2Ly8PFM&eurl=http://www.vitreousfloaters.com/
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Davide
Site Admin


Registrato: 05/08/05 14:47
Messaggi: 582

MessaggioInviato: Mar 08 Gen, 2008 15:08    Oggetto: Re: Dottor Geller Rispondi citando

cyberfloaters ha scritto:
Raga il dottore ha rilasciato una intervista molto importante su youtube qualcuno potrebbe tradurla per favore http://www.youtube.com/watch?v=dw0B2Ly8PFM&eurl=http://www.vitreousfloaters.com/


Vista, molto auto-celebrativa in perfetto stile americano, anche l'idea di postare l'intervista su youtube e di intervenire direttamente.

Ha detto sostanzialemente le cose che mi disse personalmente quando lo incontrai 5 anni fa, seduto in macchina mia mentre lo portavo alla clinica dove mi avrebbe visitato.
A ripensarci, erano circa 6 mesi che avevo il problema, dalle ricerche fatte (non semplici all'epoca) Geller era l'unica alternativa e ce lo avevo seduto accanto a me....Mi sentivo emozionato e molto fortunato...
Il tempo e la saggezza non mi hanno fatto poi optare per un trattamento...la fretta è sempre cattiva consigliera.

Ma veniamo all'intervista ---------------------
Racconta in pratica di come negli anni ottanta il Prof. Fankouser in svizzera usava lo yag laser per i floaters, e di come lui andò a fargli visita come apprendista per carpirne i segreti.
Dice che nonostante il laser sia lo stesso usato da molti suoi colleghi per la cataratta ed altre applicazioni, l'utilizzo che Fankaouser prima e poi lui ne fanno è molto diverso.
Il suo è un laser appositamente modificato per poter agire sulle membrane del vitreo, consta di lenti modificate che anche qualche oculista italiano si è procurato (non parla di ciò ma io lo so).

A suo dire è u metodo sicuro, semplice e con complicazioni molto limitate, benchè conosciute. Nelle sue mani dice di non avere mai avuto casi di distacco di retina.
Non accenna al galucoma però , o mi è sfuggito cosa che è successa a Maurizio e che si porta ancora dietro. Mica banale !

Dice di avere la più ampia casistica ed esperienza nel trattamento laser per le miodesospie, e su questo non c'è dubbio.
-------------------------------

Detto questo non vorrei che si pensasse che ho qualcosa contro Geller ed il trattamento laser in genere.
Non ho una opinione ben determinata, diciamo che sono ancora in ascolto...per vedere cosa succede.
Credo che sia promettente se solo altri medici, e non solo loro ma la medicina in generale prendesse una posizione in merito e cominciassero ad utilizzarlo con più frequenza.

Nel mio caso ho desistito perchè nel tempo, mentre mi organizzavo per raggiuingerlo in Florida dove mi aveva dato grande possibilità di guarigione, ho constatato come la mia stuazione "era" molto lieve rispetto ad altre più compromesse.
Cosa capita confrontandomi con molte persone, grazie anche al sito, e confermatami dagli oculisti che consultavo, alcuni dei quali avevano cominciato anche ad avvicinarsi a tale trattamento.
I rischi/benefici erano troppo alti a detta degli oculisti italiani e pian piano me ne resi conto anche io.

Saluti

/Davide
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RICCARDO



Registrato: 08/08/07 10:13
Messaggi: 216
Località: torino

MessaggioInviato: Mar 08 Gen, 2008 16:20    Oggetto: Rispondi citando

sono convinto di quello che dici ed anche io la penso come te, ma mi sorge una domanda se il laser creasse danni a mio avviso non opererebbe più non credi?
non avrebbe un sito ma solo causee in corso.
secondo me è il luminare di un trattamento che potrebbe diventare comune tra una decina di anni non credi?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email Indirizzo AIM Yahoo Messenger MSN Messenger
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2162

MessaggioInviato: Mer 09 Gen, 2008 9:07    Oggetto: Rispondi citando

Temo che il ragionamento vada fatto al contrario: se una tecnica è valida si diffonde a macchia d'olio (pensa per esempio agli interventi per la miopia), altrimenti langue, ogni tanto viene ripescata da qualcuno e ogni tanto qualcuno ne paga sui propri occhi le conseguenze.

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Davide
Site Admin


Registrato: 05/08/05 14:47
Messaggi: 582

MessaggioInviato: Mer 09 Gen, 2008 9:35    Oggetto: Rispondi citando

RICCARDO ha scritto:
sono convinto di quello che dici ed anche io la penso come te, ma mi sorge una domanda se il laser creasse danni a mio avviso non opererebbe più non credi?
non avrebbe un sito ma solo causee in corso.
secondo me è il luminare di un trattamento che potrebbe diventare comune tra una decina di anni non credi?


Non credo nessun abbia mai perso la vista per colpa sua, ma qualche complicanza ci sia ogni tanto, come nel caso che ho citato.

Quello che manca è un follow-up documentato, sui pazienti trattati nonchè una diffusione maggiore per poter trarre qualche conclusione.

/Davide
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Vitreolisi laser Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group