Indice del forum Miodesopsie.it
Il portale sulle miodesopsie
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Capita anche a voi questo sintomo?
Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
doriano1982



Registrato: 19/08/09 16:32
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Mer 19 Ago, 2009 17:00    Oggetto: Capita anche a voi questo sintomo? Rispondi citando

Un saluto a tutti innanzittutto.
Sono un ragazzo di 27 anni e da circa 3 soffro di miodesopsie in entrambi gli occhi. All'inizio avevo un po' paura ma ormai dopo visite oculistiche mi sono abituato e nn ci faccio neanche caso.
Il mio problemino è questo: un annetto e mezzo fa ho iniziato a vedere una specie di cerchio un po' scuro un po' grigio nella parte centrale dell'occhio dx, e molto meno percettibile nell'altro occhio, mentre facevo movimenti veloci con la testa come per dire "si o no". Il mio oculista li per li mi tranqulizzava dicendomi che il fondo dell'occhio era ok e si trattava della trazione del vitreo. Con l'andar del tempo pero' questo cerchio semitrasparente, ho iniziato a notarlo piu facilmente, e in entrambi gli occhi se tengo fermo lo sguardo e muovo la testa, noto in zona centrale e periferica delle macchiette grigiastre fisse fin quando non sposto lo sguardo normalmente. Tipo filamenti di miodesopsie, pero fisse. Premetto che ho fatto una visita 2 settimane fa con controllo del fondo e un oct un annetto fa per mia richiesta niente di anormale a parte i vasi un po' tortuosi. Penserei a trazione del vitreo perchè lo fa solo quando faccio certi movimenti con lo sguardo. Altro esempio quando mi piego per lavarmi i capelli nella vasca da bagno, nel bianco della vasca in zona periferica vedo questa macchia tipo filamento fissa.

Cosa potete dirmi? Vi capita anche a voi?

Scusate per la lunghezza ma volevo esser il piu' preciso possibile.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
tonyys



Registrato: 17/06/09 22:23
Messaggi: 26

MessaggioInviato: Gio 20 Ago, 2009 22:55    Oggetto: Rispondi citando

ciao doriano,,, che dirti anche a me fa lo stesso effetto,, se muovo la testa a destra e sinistra vedo come un'ombra più scura ,,, dovrebbe essere il vitreo che col movimento tenta ad addensarsi,,, comunque tieni presente che chi soffre di miodesopsie sviluppa delle percezioni visive che altri non hanno,,, in pratica riusciamo a vedere cose impossibili,,, a me riesce di vedere un granelo di polvere anche ad un paio di metri di distanza che dire dei flash fotografici che ci laciano abbagliati per molti minuti, e delle scie lunghissime che riesco a vedere osservando gli alberi mentre sono in macchina, penso che siano tutti sintomi che molti potranno condividere e che solo noi riusciamo a vedere. Un saluto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
doriano1982



Registrato: 19/08/09 16:32
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Ven 21 Ago, 2009 9:09    Oggetto: Rispondi citando

Ti ringrazio della risposta Tonyys. Ma la tua ombra rimane fissa o si muove? La mia forma un cerchio che sembra la pupilla, lo vedo perlopiu' quando mi alzo al mattino, se giro la testa vedo i contorni. La mia preocupazione è che possano esserci problemi alla macula. Per questo mi son prescritto una fluorangiografia. La mia speranza è che sia solo trazione del vitreo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gg79



Registrato: 02/07/09 18:00
Messaggi: 94

MessaggioInviato: Ven 21 Ago, 2009 10:08    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Doriano!!
Non riesco acapire: cerchio in mezzo al campo visivo e macchie nella zona perifarica sono 2 cose differenti giusto?Cosa c'entra l'uno con l'altra?
Per quanto mi riguarda ogni tanto (ma molto raramente) vedo anch'io un cerchio grigio-trasparente in mezzo al campo visivo nell'occhio dx; guardandolo bene mi sembra tipo una bolla (quindi credo sia proprio un cmv) che, rispetto alle altre cose che vedo, resta fissa per qualche secondo e poi muovendo gli occhi scompare.
Sono d'accordissimo con tonyys quando dice che noi miodesopici percepiamo, e quindi vediamo, molte più cose rispetto alle altre persone per così dire "normali". Pensa che 5 mesi fa quando è iniziato il "calvario" vedevo solo un filamento trasparente lungo qualche centimetro (fastidioso perchè formato all'interno da cerchi luminosi visibili praticamente sempre durante l'arco della giornata) e, quando ho scoperto cos'erano le miodesopsie ho iniziato a vedere ragnatele e punti neri. Con questo voglio dire che, purtroppo , prestando molta attenzione alle "mosche" anche la percezione delle medesime aumenta in maniera esponenziale!!
Un saluto buona giornata
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
doriano1982



Registrato: 19/08/09 16:32
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Ven 21 Ago, 2009 12:15    Oggetto: Rispondi citando

Non so se sono due cose differenti, in quanto hanno in comune che rimangono fisse. Quelle in zona periferica le noto solo se "le cerco" guardando completamente a dx o sinistra e in particolari condizioni di luce, guardando la parete bianca ad esempio. Son come degli aloni, è come se facendo particolari movimenti con gli occhi (chinandomi in avanti, facendo addominali) mi tirassero sulla retina.Un po' come quando si tocca con un dito un monitor a cristalli liquidi, e si nota quell'alone grigiastro. Scusate ma sto diventando paranoico Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gg79



Registrato: 02/07/09 18:00
Messaggi: 94

MessaggioInviato: Ven 21 Ago, 2009 12:42    Oggetto: Rispondi citando

Non ti devi scusare Doriano..un pò tutti noi da quando abbiamo ste schifezze in mezzo agli occhi siamo un pò paranoici! Wink Sono convinto che ci sia molta gente, magari messa peggio di noi, che ha il vitreo a pezzi eppure non se ne accorge neanche!!Quindi penso che una volta che il medico abbia appurato che il fondo dell'occhio è ok, siamo noi che dobbiamo cercare di avere un atteggiamento più positivo e meno ansioso..e te lo dice uno che è molto emotivo e umorale!!
Quindi essere positivi e non dare troppo peso alla cosa sicuramente aiuta, senza dimenticare che il problema c'è e come tale va affrontato. Come ho detto più volte sono fiducioso che nel giro di pochi anni troveranno una soluzione, proprio oerchè qualcosa si è già mosso e continua a muoversi!! Laughing Nel nostro piccolo sta anche a noi incrementare l'interesse della scienza..inventandoci qualsiasi cosa!!ciao!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
doriano1982



Registrato: 19/08/09 16:32
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Mer 02 Set, 2009 16:02    Oggetto: Rispondi citando

Per stare piu' tranquillo comunque, ho quasi pensato di prenotarmi una fluorangiografia in un centro dove fanno questi esami, premetto che non me lo ha consigliato nessuno, solo una mia volontà per stare piu' sereno. Dite potrebbe essere utile come esame?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RINALDO



Registrato: 07/11/05 10:09
Messaggi: 597

MessaggioInviato: Mer 02 Set, 2009 17:45    Oggetto: Rispondi citando

doriano1982 ha scritto:
Per stare piu' tranquillo comunque, ho quasi pensato di prenotarmi una fluorangiografia in un centro dove fanno questi esami, premetto che non me lo ha consigliato nessuno, solo una mia volontà per stare piu' sereno. Dite potrebbe essere utile come esame?


Non so se ti evidenzia le condizioni del vitreo. in ogni caso se non sei un'oculista come fai ad interpretarla? Ti tocca poi andare da un'oculista conun'esamen che non ti ha prescritto! Giusto?
_________________
Di abete o di noce ognuno ha la sua croce!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
doriano1982



Registrato: 19/08/09 16:32
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Mer 02 Set, 2009 18:59    Oggetto: Rispondi citando

RINALDO ha scritto:
doriano1982 ha scritto:
Per stare piu' tranquillo comunque, ho quasi pensato di prenotarmi una fluorangiografia in un centro dove fanno questi esami, premetto che non me lo ha consigliato nessuno, solo una mia volontà per stare piu' sereno. Dite potrebbe essere utile come esame?


Non so se ti evidenzia le condizioni del vitreo. in ogni caso se non sei un'oculista come fai ad interpretarla? Ti tocca poi andare da un'oculista conun'esamen che non ti ha prescritto! Giusto?


Piu' che altro lo faccio per escludere completamente possa trattarsi di problemi alla macula, comunque presuo che in questo centro chi mi fa l'esame qualcosa saprà, e comunque lo porterei dal mio oculista.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
sigur



Registrato: 13/09/06 19:40
Messaggi: 5

MessaggioInviato: Dom 13 Set, 2009 9:29    Oggetto: capillari tortuosi nella retina Rispondi citando

ciao Doriano,
potrei sapere cosa ti ha detto l' oculista dei vasi della retina tortuosi?
5 mesi fa ho fatto due visite oculistiche e mi è stato detto da entrambi gli oculisti di avere i capillari della retina con un andamento tortuoso,cosi come avviene nella retina di una persona anziana. La cosa mi ha molto allarmato ma entrambi gli oculisti mi hanno detto di stare tranquillo e che il fondo dell' occhio macula ecc. erano apposto nonostante miodespsie scintille e altre mille che vedo da anni nel campo visivo.
Questa storia dei vasi tortuosi non mi lascia molto sereno. La mia paura è che con il tempo,intendo in tarda età, posso creare dei problemi.
Qualcuno di voi ne sa un pò di più? Su internet non ho trovato nulla,escludendo le tortuosità legate al diabete e ipertensione.
Un saluto a tutti,
S.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RINALDO



Registrato: 07/11/05 10:09
Messaggi: 597

MessaggioInviato: Dom 13 Set, 2009 9:55    Oggetto: Re: capillari tortuosi nella retina Rispondi citando

sigur ha scritto:
ciao Doriano,
potrei sapere cosa ti ha detto l' oculista dei vasi della retina tortuosi?
5 mesi fa ho fatto due visite oculistiche e mi è stato detto da entrambi gli oculisti di avere i capillari della retina con un andamento tortuoso,cosi come avviene nella retina di una persona anziana. La cosa mi ha molto allarmato ma entrambi gli oculisti mi hanno detto di stare tranquillo e che il fondo dell' occhio macula ecc. erano apposto nonostante miodespsie scintille e altre mille che vedo da anni nel campo visivo.
Questa storia dei vasi tortuosi non mi lascia molto sereno. La mia paura è che con il tempo,intendo in tarda età, posso creare dei problemi.
Qualcuno di voi ne sa un pò di più? Su internet non ho trovato nulla,escludendo le tortuosità legate al diabete e ipertensione.
Un saluto a tutti,
S.


Mi sa che i vasi tortuosi ce li abbiamo tutti. Ciao
_________________
Di abete o di noce ognuno ha la sua croce!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
doriano1982



Registrato: 19/08/09 16:32
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Gio 17 Set, 2009 10:30    Oggetto: Rispondi citando

Guarda venerdi l'oculistami ha detto che questi aloni fissi sono causati da trazioni del vitreo, nulla di grave. Pero' mi ha confermato i vasi parecchio tortuosi, e che potrebbero esser dovuti alla pressione arteriosa troppo alta, (in effetti pur avendo 27 anni tendo ad avere la press un po alta, e considerando che mio padre è iperteso devo assolutamente perdere dei kg) mi ha detto di tener sotto occhio la pressione. Sul foglio che mi ha scritto che ho la "vasculopatia ipertensiva" e se mi curo la pressione è una cosa che regredisce col tempo. Hanno detto anche a voi queste cose?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Bilko



Registrato: 27/06/09 22:36
Messaggi: 158

MessaggioInviato: Gio 17 Set, 2009 11:09    Oggetto: Rispondi citando

doriano1982 ha scritto:
Pero' mi ha confermato i vasi parecchio tortuosi, e che potrebbero esser dovuti alla pressione arteriosa troppo alta, (in effetti pur avendo 27 anni tendo ad avere la press un po alta, e considerando che mio padre è iperteso devo assolutamente perdere dei kg) mi ha detto di tener sotto occhio la pressione. Sul foglio che mi ha scritto che ho la "vasculopatia ipertensiva" e se mi curo la pressione è una cosa che regredisce col tempo. Hanno detto anche a voi queste cose?

anche a me ! ! allora ti preciso :
1) non mi ha parlato di " vasi tortuosi " che non so cosa siano , spero che tu o qualcuno altro qui nel forum me lo possiate spiegare .
2) alla fine della visita oculistica mi ha scritto sul referto "vasculopatia ipertensiva di grado lieve " che mi pare di aver capito che si riferisce alla pressione agli occhi ?? , è mi ha detto le stesse cose che ha detto a te .
3) a riguardo della ipertensione arteriosa mi ha detto le stesse cose che ha detto a te . però a me , siccome prendo farmaci per la pressione alta da 1 anno , ed è sotto controllo grazie a questi farmaci , mi ha detto di non preoccuparmi della vasculopatia ipertensiva .
3) scusa se ti chiedo , quanto hai di media come pressione sistolica e diastolica ? quanto pesi ? .
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
doriano1982



Registrato: 19/08/09 16:32
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Gio 17 Set, 2009 13:06    Oggetto: Rispondi citando

Bilko ha scritto:
doriano1982 ha scritto:
Pero' mi ha confermato i vasi parecchio tortuosi, e che potrebbero esser dovuti alla pressione arteriosa troppo alta, (in effetti pur avendo 27 anni tendo ad avere la press un po alta, e considerando che mio padre è iperteso devo assolutamente perdere dei kg) mi ha detto di tener sotto occhio la pressione. Sul foglio che mi ha scritto che ho la "vasculopatia ipertensiva" e se mi curo la pressione è una cosa che regredisce col tempo. Hanno detto anche a voi queste cose?

anche a me ! ! allora ti preciso :
1) non mi ha parlato di " vasi tortuosi " che non so cosa siano , spero che tu o qualcuno altro qui nel forum me lo possiate spiegare .
2) alla fine della visita oculistica mi ha scritto sul referto "vasculopatia ipertensiva di grado lieve " che mi pare di aver capito che si riferisce alla pressione agli occhi ?? , è mi ha detto le stesse cose che ha detto a te .
3) a riguardo della ipertensione arteriosa mi ha detto le stesse cose che ha detto a te . però a me , siccome prendo farmaci per la pressione alta da 1 anno , ed è sotto controllo grazie a questi farmaci , mi ha detto di non preoccuparmi della vasculopatia ipertensiva .
3) scusa se ti chiedo , quanto hai di media come pressione sistolica e diastolica ? quanto pesi ? .


Allora io peso 89 kg (devo perderne tra gli 8 e i 10 kg) e molte volte ho la press sui 150-90 almeno molte volte che me la sono fatta misurare era così. La mia dietologa dalla quale sono in cura, mi ha detto che probabilmente ho la pressione altuccia da parecchi anni, ora mi ha detto di perdere peso e eliminare di molto il sale, se non bastasse mi darà delle pillole per la pressione. Tu quanti anni hai? Belin siam così giovani e abbiam gia sti problemi!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Bilko



Registrato: 27/06/09 22:36
Messaggi: 158

MessaggioInviato: Gio 17 Set, 2009 15:10    Oggetto: Rispondi citando

doriano1982 ha scritto:
Bilko ha scritto:
doriano1982 ha scritto:
Pero' mi ha confermato i vasi parecchio tortuosi, e che potrebbero esser dovuti alla pressione arteriosa troppo alta, (in effetti pur avendo 27 anni tendo ad avere la press un po alta, e considerando che mio padre è iperteso devo assolutamente perdere dei kg) mi ha detto di tener sotto occhio la pressione. Sul foglio che mi ha scritto che ho la "vasculopatia ipertensiva" e se mi curo la pressione è una cosa che regredisce col tempo. Hanno detto anche a voi queste cose?

anche a me ! ! allora ti preciso :
1) non mi ha parlato di " vasi tortuosi " che non so cosa siano , spero che tu o qualcuno altro qui nel forum me lo possiate spiegare .
2) alla fine della visita oculistica mi ha scritto sul referto "vasculopatia ipertensiva di grado lieve " che mi pare di aver capito che si riferisce alla pressione agli occhi ?? , è mi ha detto le stesse cose che ha detto a te .
3) a riguardo della ipertensione arteriosa mi ha detto le stesse cose che ha detto a te . però a me , siccome prendo farmaci per la pressione alta da 1 anno , ed è sotto controllo grazie a questi farmaci , mi ha detto di non preoccuparmi della vasculopatia ipertensiva .
3) scusa se ti chiedo , quanto hai di media come pressione sistolica e diastolica ? quanto pesi ? .


Allora io peso 89 kg (devo perderne tra gli 8 e i 10 kg) e molte volte ho la press sui 150-90 almeno molte volte che me la sono fatta misurare era così. La mia dietologa dalla quale sono in cura, mi ha detto che probabilmente ho la pressione altuccia da parecchi anni, ora mi ha detto di perdere peso e eliminare di molto il sale, se non bastasse mi darà delle pillole per la pressione. Tu quanti anni hai? Belin siam così giovani e abbiam gia sti problemi!!

io ho 50 anni e sono iperteso da 1 anno . tu però sei molto giovane e a 27 anni non andrebbe molto bene avere ipertensione arteriosa . 150-90 è altina , l'ottimale per un ragazzo della tua età dovrebbe essere 120-80 , 130-85 massimo . è giusto come dici tu diminuire il peso e cancellare il sale .
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group