Indice del forum Miodesopsie.it
Il portale sulle miodesopsie
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

La mia esperienza con le Miodesopsie.
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
AIUTO



Registrato: 04/10/10 22:06
Messaggi: 87

MessaggioInviato: Mer 06 Ott, 2010 19:42    Oggetto: Rispondi citando

Io la sensazione che la vita è imprevedibile e breve la ho sempre....sarà xk sn cresciuta in fretta, o xk ho maggior sensibilità.
Se non fossi giovane penserei che è anche giusto non essere al pieno delle proprie funzionalità....però, ora no. Non è giusto l'accaduto, e non sopporto di vivere a metà.
Anche io penso sia molto psicologico, e forse anche un po' fisico.Penso che il vitreo spostandosi me le faccia percepire piu' centrate Sad
.....Non so cosa accadrà.Io penso a
vitreolisi enzimatica
laser....
anche al suicidio assistito, come ultima spiaggia.
Rolling Eyes
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Sandro



Registrato: 13/09/05 14:17
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Mer 06 Ott, 2010 23:28    Oggetto: Rispondi citando

Non essere cosi pessimista, vedrai che supererai questo momento.
Non so come convincerti a vivere la vita pienamente, anche con piccoli problemi fisici. Le miodesopsie, se il responso dell' oculista ha escluso altre patologie, è un piccolo problema. Pensaci prima di ricorrere ad interventi che non sono esenti da rischi.
Tu dici che non è giusto quello che ti sta accadendo. Nessun male è giusto, purtroppo esiste e nessuno ne è immune.
Ho perso da poco una nipote che aveva 6 anni per colpa di errori medici.
La mia vita e quella di tutta la mia famiglia è stata stravolta, non riesco più a vivere come prima; tutto mi sembra inutile e privo si senso, eppure cerco di andare avanti dicendo a me stesso: " non è giusto avere perso una bambina sana e meravigliosa per incapacità conclamata di medici preposti a tutelare la nostra salute, però devo cercare di reagire".
Ho parlato di questo dramma, il più devastante che possa accadere ad un genitore.. ad un nonno, solo per cercare di farti capire che non bisogna mai arrendersi. Dammi retta, ci sono mali molto peggiori delle miodesopsie.
Lo so che è difficile convincersi che si possa superare, anch' io la pensavo cosi, però ci si riesce.. CREDIMI.
NON MOLLARE MAI!!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
AIUTO



Registrato: 04/10/10 22:06
Messaggi: 87

MessaggioInviato: Mer 06 Ott, 2010 23:39    Oggetto: Rispondi citando

6una persona molto sensibile e altruista.
Io accetterei le miodesopsie mie, ma non accetto quelle che mi sono state provocate dalla violenza gratuita e inaspettata di una sconosciuta.
......C'è di tutto al mondo. Vorrei averle per aver salvato qualcuno, per aver fatto un'azione buona. Invece non è così, anzi, se chiedo, nessuno ha mai ricevuto un pugno nell'occhio.
Sembra che le sfighe siano tutte per me.
Io ero partita dalla mia città x migliorare la mia vita, e mi ritrovo con un danno simile....la vita è così ingiusta.
Questa donna l'ha fwtto per invidia, xk ero carina. Adesso mi sento brutta, non ho voglia neanche di andare a fare shopping. Non mi sento piu' come prima.

:°-(
Ma questo forum mi induce a piangermi addosso, cosa che non vorrei fare.

..Pensavo a una visita a miami, cmq.
Così, per sapere.....Magari si puo' far qualcosa senza correre grandi rischi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lisaki



Registrato: 13/08/10 19:40
Messaggi: 90

MessaggioInviato: Mer 09 Feb, 2011 20:32    Oggetto: Rispondi citando

Caro Signor Sandro,
grazie di cuore per i tuoi scritti! Danno speranza e fiducia, nonostante le difficoltà della patologia, si di patologia parlo, prorprio perché spesso invalida, e la mia paura é solo che peggiori...con problemi alla retina e al vitreo stesso. Se i miei occhi (che ora vedono a 34 anni, e premetto le ho da bambina, filamenti, ragni e meduse), restano così sono cmq contenta, ho solo paura del futuro, seppure il futuro non mi appartiene..Ma temo con l'età, i radiacali liberi che aumentano i processi ossidativi, che peggiora la situazione, per questo la mia domanda e di chiederti se in questi 30 anni hai subito notevoli peggioramenti o effetti aggravanti!
Tutto quà! Non voglio fasciarmi la testa prima di cadere, ma chi meglio di te può dirmi la tua personale evoluzione? un caro saluto
Lisa
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ronu



Registrato: 02/11/10 20:32
Messaggi: 282

MessaggioInviato: Gio 10 Feb, 2011 13:40    Oggetto: Rispondi citando

Lisaki, in meno di 20 anni la vitrectomia sarà una cavolata fatta da sola da un farmaco, senza intervento. In realità quelli che sperimentano su questo icono che in un po piú di una decada sará cosi e senza rischi.

Allora non preocuparti, cerca di soluzionare il problema prima di questo tempo Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lelly



Registrato: 14/02/11 15:49
Messaggi: 11

MessaggioInviato: Lun 14 Feb, 2011 16:31    Oggetto: Rispondi citando

Ciao a tutti, mi sono iscritta a questo forum perchè faccio parte ovviamente della "squadra", che constato purtroppo assai numerosa. Mi rifaccio ai post di Sandro, che però risalgono a diversi mesi fa. Io come lui, soffro di questo disturbo ormai da tanti anni, all'epoca spesi tanti soldi in visite oculistiche cambiando di volta in volta gli specialsti, ma nessuno conosceva il caso, anzi, venivo presa per paranoica...ma agli occhi per fortuna niente, ci vedevo e ci vedo ancora bene (a parte tutte le "sfumature" del caso Smile ), quindi piano piano mi ero abituata e a parte in alcuni casi di particolare stanchezza, non le vedevo, anzi, non le "guardavo". Purtroppo ultimamente mi sono accorta che mi sono aumentate nella parte visiva dell'occhio destro, e ho di nuovo ricominciato a guardarle, sono consapevole dell' impatto psicologico, ma attualmente non riesco a ritornare nella logica di "fregarmene" per riuscire a non vederle. Sono demoralizzata, per non dire di peggio, perchè sinceramente in questi anni, dopo i primi impatti ho convissuto veramente pacificamente con le adorate "bestiole" e nel giro di una settimana sono punto e a capo. Anche perchè devo sbattere spesso le palpebre per vedere pulita una qualsiasi cosa Sad
Con questo non voglio demoralizzare nessuno, per carità, anzi, è vero che se si vuole ci si riesce, bisogna metterci tanta determinazione, lo dimostra il fatto che quando sono concentrata su un'altra cosa per incanto quasi svaniscono, quindi io spero di ritornare combattiva quanto prima Evil or Very Mad
Ciò non toglie che non siano le benvenute qualsiasi altrnative farmacologiche! Ciao e scusate la lungaggine...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2401

MessaggioInviato: Lun 14 Feb, 2011 17:04    Oggetto: Rispondi citando

Mi suona strano quello che scrivi, che "sbattendo le palpebre" riesci a vedere chiaro. Sicura che siano miodesopsie e non qualche problema legato alla lacrima? Perchè non mi risulta che basti sbattere le palpebre per rimuovere le mosche dal campo visivo, bisogna far roteare gli occhi.
Prova a porre il quesito al prof Siravo nella sezione il medico risponde.
Ciao
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lelly



Registrato: 14/02/11 15:49
Messaggi: 11

MessaggioInviato: Lun 14 Feb, 2011 17:27    Oggetto: Rispondi citando

Per robemuna
sicuramente chiederò al Dott. Siravo, ma le mie "care amichette" fluttuano a seconda di come muovo gli occhi, guardo a destra e loro vanno a destra e viceversa, poi mi passano davanti al campo visivo, di più al lato destro, e prima che mi si posino sul fondo, siccome se la prendono comoda, mi ci stazionano davanti, dopo di che girando lo sguardo o sbattendo le palpebre si rimettono in moto uscendo dal campo e vedo più chiaro,
Mi piacerebbe che non fossero le maledette ma sono troppi anni che le ho, e nessun oculista ha mai trovato niente!!! Sad
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2401

MessaggioInviato: Lun 14 Feb, 2011 17:35    Oggetto: Rispondi citando

OK, adesso corrisponde.
Sono Flaoters di sicuro. Si comportano proprio cosi.
Ciao
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lisaki



Registrato: 13/08/10 19:40
Messaggi: 90

MessaggioInviato: Lun 14 Feb, 2011 17:41    Oggetto: Rispondi citando

In effetti si muovono più con lo spostare degli occhi che con lo sbattere delle palpebre,..anzi se ammicchi gli dai solo un leggero colpetto di sobbalzo lieve alle care ragnatele!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Sandro



Registrato: 13/09/05 14:17
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Mer 16 Feb, 2011 20:16    Oggetto: Rispondi citando

Salve, è da un pò che non entravo nel forum però, avendo trovato altri post in riferimento al mio, vorrei cercare di confortare, per quanto mi è possibile, le autrici degli ultimi post. E' vero che con il tempo possono aumentare ma l' abitudine ad esse resta immutata sempre se, quando uno se ne accorge, non si fa nuovamente prendere dal panico.
Lo ripeto, se non sono legate a malattie dell' occhio, sono innocue e si può vivere normalmente dimenticandosi di averle. Ne vedo tantissime di tutti i tipi e forme ed in questo momento, che sto scrivendo al computer e ci sto pensando, mi passano continuamente davanti, sopra sotto e dai lati. Eppure fino a poco fa, non pensandoci, non avevo problemi.
Saluti e tanti auguri che possa accadere a tutti/e voi di superare il fastidio come è successo a me.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lisaki



Registrato: 13/08/10 19:40
Messaggi: 90

MessaggioInviato: Mer 16 Feb, 2011 20:27    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Sandro, ci proverò!! Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lelly



Registrato: 14/02/11 15:49
Messaggi: 11

MessaggioInviato: Gio 17 Feb, 2011 18:36    Oggetto: x Sandro Rispondi citando

caro e gentile compagno di mosche moscerini e ragnatele..
hai perfettamente ragione, la determinazione è basilare, io nonostante l'esperienza mi sono di nuovo lasciata prendere dal panico, perché va detto, sono veramente fastidiose, ma il cervello gioca la parte principale e abituarsi a conviverci è la soluzione almeno x il momento, migliore. Certo che nei momenti più vulnerabili della giornata ci si può anche demoralizzare, ma in questi giorni mi meraviglio di quanto sia stata brava in tutti questi anni a neutralizzarle! Quindi bisogna assolutamente riprendere in mano la situazione, lo dico anche x Lisaki, che credo sia assai più giovane. Aiutiamoci da noi stessi x il momento...
e per chi come te, Sandro, che ha subito la più brutta violenza che la vita ti poteva fare, le miodesopsie sono niente.
Un caro saluto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lisaki



Registrato: 13/08/10 19:40
Messaggi: 90

MessaggioInviato: Gio 17 Feb, 2011 18:50    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Lelly,.. beh ho 34 anni, convivo con le ragnatele da bambina (mai lamentata), sino a 1 anno fa andavo alle visite ocluistiche senza menzionare nulla, poiché sapevo cosa erano e cmq si la mia testa le copriva,..ora sono diventate loro a ricordami di esistere! Per cui debbo riarmarmi e riadattarmi e fatico un po', ci sono momenti inevitabili dove con l'auto che per lavoro uso tanto, mi farmo e mi faccio il mio 5 minuti di lacrime, poi riparto per carità! Ma non mollo!

Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Sandro



Registrato: 13/09/05 14:17
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Mer 04 Feb, 2015 18:20    Oggetto: La mia esperienza con le miodesopsie Rispondi citando

Dopo quattro anni ripropongo il mio post precedente con la speranza di aiutare qualcuno. Quanto scritto in esso lo ribadisco :"dalle miodesospie si guarisce con la forza di volontà". Per quanto mi riguarda continuo a conviverci senza problemi da oltre 40 anni e l' unico inconveniente agli occhi che ho avuto è stato una graduale riduzione della visione dovuta alla cataratta. A un occhio sono stato operato con risultato ottimo; vedo 10 decimi con una gradazione per miopia di -1,50 come avevo concordato con il chirurgo per poter vedere da vicino senza occhiali. Sono in attesa di essere operato all' altro occhio e spero di poter ottenere lo stesso risultato. Ho parlato di questo per dimostrare che l' occhio resta sano nonostante le miodesopsie. Auguro a tutti di superarle come me. Vi assicuro che, dopo la dura fase iniziale, ci si convive senza problemi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 3 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group