Indice del forum Miodesopsie.it
Il portale sulle miodesopsie
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

testimonianze trattamento yag laser
Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Vitreolisi laser
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
mauro59



Registrato: 24/08/12 09:52
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Ven 24 Ago, 2012 10:23    Oggetto: testimonianze trattamento yag laser Rispondi citando

Ciao a tutti: ho 53 anni, e da sempre una miopia elevatissima. Nel 2000 ho avuto una vitrectomia per un distacco di retina all'occhio sinistro con foro maculare e perdita della visione centrale. nel 2005 operato di cataratta allo stesso occhio e nel 2010 al destro.
Diversi interventi laser per cicatrizzazione retine (il primo del 1999 è responsabile del distacco e foro maculare all'occhio sinistro, causa aumento della pressione interna).
Sin dal 1999 ho i problemi delle "mosche volanti". Al sinistro non più, per la viterctomia. Il destro (l'unico che dal 2000 posso usare per leggere e lavorare, per ironia della sorte lavoro al computer) da un paio di mesi mi è drasticamente peggiorato: oltre ai floaters, alcuni anche grandi, ma periferici, ho cominciato a vedere sfocato. Ciò comporta che il mio cervello non riesce più ad adattare la vista facendo comandare la visione dall'occhio destro, e vedo a momenti sfocato (quando comanda il destro), a momenti distorto (quando comanda il sinistro).
Il mio oculista (specializzato in retinopatie) dice che ho una grossa bolla al centro, ma è assolutamente contrario al laser e ritenendolo pericoloso per il distacco retina a causa dell'aumento di pressione (la cataratta non è più un problema per me). Non ho motivi per dubitare del suo parere, ma ormai ho tali difficoltà a leggere (su carta quasi non riesco più, al monitor vedo benino su sfondo nero ma malissimo su sfondo bianco, come adesso) che valuto tutto per risolvere il problema, per me quasi invalidante (se mi peggiora ancora non potrò più lavorare).
E' stata una premessa logorroica ma necessaria perchè capiste la serietà della situazione. La domanda è: qualcuno di voi ha subito personalmente interventi per floaters con Yag-laser in situazioni almeno simili alla mia, e cioè con la retina molto malandata e sfilacciata? Scusate se non leggo tutti i blog (avrete già detto tanto in proposito), ma mentre riesco a scrivere facilmente (la tastiera la vedo ancora bene) faccio molta fatica a leggere caratteri piccoli su sfondo bianco.
Grazie in anticipo per le testimonianze che vorrete darmi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2402

MessaggioInviato: Ven 24 Ago, 2012 11:22    Oggetto: Rispondi citando

Io vorrei chiederti perchè non fai la vitrectomia anche all'altro occhio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2795

MessaggioInviato: Ven 24 Ago, 2012 20:16    Oggetto: Rispondi citando

Forse avendo già subito tanti trattamenti invasivi preferirebbe trovare una via più "soft", o almeno credo, però il vero problema è che lo YAG Laser, come sappiamo, difficilmente risolve il problema.
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2795

MessaggioInviato: Ven 24 Ago, 2012 20:19    Oggetto: Rispondi citando

Comunque Mauro benvenuto Smile

Mi spiace molto per la tua situazione e ti auguro di poter stare meglio il prima possibile, ma obiettivamente non c'è alternativa valida alla vitrectomia (con tutti i rischi annessi).

Comunque, potresti fare una visita dal Dr. Orione, lui ti direbbe se ci sono o meno le possibilità per agire senza rischi ed il probabile grado di riuscita.
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
TEXWILLER72



Registrato: 30/07/09 09:44
Messaggi: 1729

MessaggioInviato: Ven 24 Ago, 2012 21:50    Oggetto: Rispondi citando

Caro Mauro, benvenuto... Posso capire la tua situazione in quanto anch'io sono stato sottoposto a diversi interventi laser sia per il glaucoma di cui soffro, che per la corioretinopatia sierosa centrale recidivante che ha avuto come esito una cicatrice retinica paramaculare con scotoma assoluto e distorsione della visone centrale in OD... Leggendo la tua storia clinica sconsiglierei vivamente di sottoporsi ad ulteriori interventi laser e valuterei invece l'opportunità di una vitrectomia, come ben suggerito dagli amici che mi hanno preceduto.

Un grande in bocca al lupo! Wink
_________________
T E X = [Moderatore]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2795

MessaggioInviato: Sab 25 Ago, 2012 7:55    Oggetto: Rispondi citando

TEXWILLER72 ha scritto:
per la corioretinopatia sierosa centrale recidivante che ha avuto come esito una cicatrice retinica paramaculare con scotoma assoluto e distorsione della visone centrale in OD...


La distorsione potrebbe essere causata dalla trazione vitreale sulla macula? Perchè forse in questo caso la microplasmina potrebbe essere indicata. Cosa ne pensi?
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
TEXWILLER72



Registrato: 30/07/09 09:44
Messaggi: 1729

MessaggioInviato: Sab 25 Ago, 2012 8:26    Oggetto: Rispondi citando

Il sollevamento retinico dovuto all'essudazione di fluido sottoretinico ha causato una distrofia irreversibile dell'epitelio neuroretinico (EPR) a cui si è poi aggiunta ovviamente anche la cicatrice dovuta alla fotocoagulazione argon laser... Sad

Nel mio caso specifico l'ocriplasmina non sarebbe di grandissimo aiuto in quanto apparentemente non ci sono trazioni vitreomaculari... ma non è detto che queste pericolose trazioni non si generino a breve, quindi ben venga anche l'ocriplasmina in un futuro prossimo... Rolling Eyes
_________________
T E X = [Moderatore]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2795

MessaggioInviato: Sab 25 Ago, 2012 9:07    Oggetto: Rispondi citando

TEXWILLER72 ha scritto:
Il sollevamento retinico dovuto all'essudazione di fluido sottoretinico ha causato una distrofia irreversibile dell'epitelio neuroretinico (EPR) a cui si è poi aggiunta ovviamente anche la cicatrice dovuta alla fotocoagulazione argon laser... Sad

Hai fatto anche il peeling retinico per rimuovere l'epitelio?
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
mauro59



Registrato: 24/08/12 09:52
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Sab 25 Ago, 2012 10:57    Oggetto: vitreolisi Rispondi citando

Grazie a tutti per le pronte risposte e gli auguri. Mi avete confermato tutti i dubbi sul laser. Non vorrei fare la vitrectomia per una serie di motivi tra cui:
- i rischi elevati di distacco retina, per cui anche il mio oculista che pure fa questi interventi è decisamente contrario.
- il lungo tempo di recupero (nel 2000 mi ci sono voluti 2 mesi abbondanti prima di vederci di nuovo, ma allora avevo l'altro occhio funzionante, stavolta non potrei fare niente, nè guidare nè lavorare....e siccome nel 2009 ho perso il posto fisso (sono uno degli sfigati la cui banca, straniera, ha chiuso l'attività) e da allora lavoro pagato a giornate, con contratto a progetto, se sto due mesi a casa il primo risultato (certo) sarà non venire pagato per quel periodo, ma pazienza, il secondo (probabile) sarà che verrò "tagliato" e perderò anche questa attività precaria...
Per quanto riguarda il Dott.Orione, ha lo studio non lontanissimo da casa mia, ma sono abbastanza sicuro della bravura di chi mi segue (è un medico ospedaliero responsabile delle patologie retiniche) che mi segue da diversi anni.
Grazie comunque, la prossima settimana il mio oculista rientra dalle ferie e valuterò ancora con lui, anche se il suo ultimo parere è di appena 2 mesi fa, ma tornerò alla carica perchè da allora la situazione è peggiorata ancora....Ciao a tutti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2795

MessaggioInviato: Sab 25 Ago, 2012 12:58    Oggetto: Re: vitreolisi Rispondi citando

mauro59 ha scritto:
Non vorrei fare la vitrectomia per una serie di motivi tra cui:
- i rischi elevati di distacco retina, per cui anche il mio oculista che pure fa questi interventi è decisamente contrario.
- il lungo tempo di recupero (nel 2000 mi ci sono voluti 2 mesi abbondanti prima di vederci di nuovo, ma allora avevo l'altro occhio funzionante

Trascorsi i due mesi avevi ancora qualche miodesopsia? Hai avuto qualche danno permanente dalla vitrectomia?

Citazione:
siccome nel 2009 ho perso il posto fisso (sono uno degli sfigati la cui banca, straniera, ha chiuso l'attività) e da allora lavoro pagato a giornate, con contratto a progetto, se sto due mesi a casa il primo risultato (certo) sarà non venire pagato per quel periodo, ma pazienza, il secondo (probabile) sarà che verrò "tagliato" e perderò anche questa attività precaria...

Mi dispiace molto.

Citazione:
Per quanto riguarda il Dott.Orione, ha lo studio non lontanissimo da casa mia, ma sono abbastanza sicuro della bravura di chi mi segue (è un medico ospedaliero responsabile delle patologie retiniche) che mi segue da diversi anni.

Non discuto assolutamente le capacità del tuo Medico, ma il Dott. Orione è il massimo esperto italiano in merito allo YAG Laser per i CMV e collabora con il massimo esponente mondiale, il Dr. Geller.
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
TEXWILLER72



Registrato: 30/07/09 09:44
Messaggi: 1729

MessaggioInviato: Sab 25 Ago, 2012 13:08    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Hai fatto anche il peeling retinico per rimuovere l'epitelio?

No Driver, niente "peeling"... Rolling Eyes
_________________
T E X = [Moderatore]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2795

MessaggioInviato: Sab 25 Ago, 2012 14:18    Oggetto: Rispondi citando

Pensi di farlo in futuro oppure il Medico non lo ritiene idoneo?
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
TEXWILLER72



Registrato: 30/07/09 09:44
Messaggi: 1729

MessaggioInviato: Sab 25 Ago, 2012 15:53    Oggetto: Rispondi citando

Per ora l'oculista non ha nemmeno sfiorato l'argomento... ne deduco che al momento non sia necessario... Rolling Eyes
_________________
T E X = [Moderatore]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2795

MessaggioInviato: Sab 25 Ago, 2012 17:45    Oggetto: Rispondi citando

TEXWILLER72 ha scritto:
Per ora l'oculista non ha nemmeno sfiorato l'argomento... ne deduco che al momento non sia necessario... Rolling Eyes

Capisco.

Comunque per farlo, spesso, si richiede anche la vitrectomia, per farsi strada fino alla retina. Ragion per cui prenderesti due piccioni con una fava, anche se la vitrectomia non sarebbe totale (chiamiamola totale anche se sappiamo che non lo è).

Comuque spero che tu non debba fare ne' una e ne' l'altra e che tu possa comunque stare meglio il prima possibile.
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
TEXWILLER72



Registrato: 30/07/09 09:44
Messaggi: 1729

MessaggioInviato: Sab 25 Ago, 2012 20:59    Oggetto: Rispondi citando

...ti ringrazio Driver, ma credo che nel mio futuro ci sarà quasi certamente una vitrectomia ad attendermi... Rolling Eyes
_________________
T E X = [Moderatore]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Vitreolisi laser Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group