Indice del forum Miodesopsie.it
Il portale sulle miodesopsie
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

YAG Laser Vs Vitrectomia
Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Vitreolisi laser
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2795

MessaggioInviato: Dom 05 Mag, 2013 12:10    Oggetto: YAG Laser Vs Vitrectomia Rispondi citando

Penso che questa pubblicazione del Dott. Orione sia interessante:

http://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/3036/Lo-Yag-Laser-e-risultato-piu-sicuro-e-risolutivo-della-vitrectomia-per-il-trattamento-dei-CMV
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2402

MessaggioInviato: Dom 05 Mag, 2013 12:23    Oggetto: Rispondi citando

Lo avevo già letto..ma a parte il vecchissimo detto " cicero pro domo mea" non è completo...non si specifica se le fov sono parziali o totali...perché è ancora molto diffusa e sostenuta anche da famosi vitreo retinici che per le fov si debba fare una parziale..roba semplice veloce e senza rischi, nell' immediato...ma poi??

Ultima modifica di robemuna il Dom 05 Mag, 2013 17:33, modificato 2 volte in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2795

MessaggioInviato: Dom 05 Mag, 2013 12:38    Oggetto: Rispondi citando

Si, la FOV è senza rischi giusto nell'immediato... Rolling Eyes
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
MJ



Registrato: 24/02/12 21:36
Messaggi: 150

MessaggioInviato: Dom 05 Mag, 2013 13:30    Oggetto: Rispondi citando

Sì l'avevo letto, grazie driver. È senz'altro uno studio incoraggiante per chi come me sta valutando seriamente di farsi trattare con il laser. Anche perché viene monitorata la situazione dei pazienti a distanza di 8 anni non rilevando alcun problema. È pur vero però che si considerano solo pazienti con dpv i quali sono nettamente i più facili da trattare. È chiaro che se ti scegli i pazienti migliori puoi ottenere facilmente questi ottimi risultati... Per il resto, il confronto con la vitrectomia mi sembra sia troppo forzato e non lo prenderei proprio in considerazione.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2795

MessaggioInviato: Dom 05 Mag, 2013 13:45    Oggetto: Rispondi citando

MJ ha scritto:
Sì l'avevo letto, grazie driver.

Figurati!

Citazione:
È senz'altro uno studio incoraggiante per chi come me sta valutando seriamente di farsi trattare con il laser. Anche perché viene monitorata la situazione dei pazienti a distanza di 8 anni non rilevando alcun problema.

Inoltre fa riferimento ad un laser sicuramente inferiore a quello attuale, il che non può che influire positivamente.

Citazione:
È pur vero però che si considerano solo pazienti con dpv i quali sono nettamente i più facili da trattare. È chiaro che se ti scegli i pazienti migliori puoi ottenere facilmente questi ottimi risultati...

Tant'è che il Dott. Orione ha sempre scelto molto bene i pazienti da poter trattare per il laser, come sappiamo bene.
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2402

MessaggioInviato: Dom 05 Mag, 2013 15:27    Oggetto: Rispondi citando

Li ha scelti con cura per non correre alcun rischio..ma i risultati in termine di soddisfazione sono al momento altalenanti e se davvero fosse vero che sono molto superiori alla vitrectomia staremmo freschi..nel senso che si la vitrectomia sarebbe davvero inutile. No la verità secondo me non è questa..o per lo meno non è chiara in questo studio..rispetto ad una vitrectomia totale non c' è paragone in termini di soddisfazione. infatti tutte le testimonianze lette finora di chi ha fatto una vitrectomia totale sono di soddisfazione totale al 100%.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2795

MessaggioInviato: Dom 05 Mag, 2013 18:21    Oggetto: Rispondi citando

Probabilmente intendeva delle vitrectomie parziali, ed in effetti in questo caso il paragone sarebbe valido, perchè come ben sappiamo molti CMV spesso restano dove sono ed i futuri distacchi retinici non sono purtroppo rari.
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Rock



Registrato: 06/04/13 20:57
Messaggi: 156

MessaggioInviato: Mar 07 Mag, 2013 13:08    Oggetto: Rispondi citando

tra la vitrectomia e lo yag laser non c'e' da fare nessun paragone in quanto una vitrectomia totale elimina completamente il problema dei floaters senza se e senza ma, il problema sono gli eventuali rischi (bassissimi per alcuni, alti per altri) ma non entriamo nel merito, lo yag laser invece non è applicabile a tutti, ma solo a persone che hanno corpi mobili ben visibili e lontani dalla retina , inoltre i risultati sono molto aleatori, seondo la maggior parte dei vitreochirurghi nulli . Se un paziente dopo il trattamento laser dichiara di aver ridotto i floaters del 60%, dopo qualche giorno essi ritornano, poi diminuiscono di nuovo e così via, in realtà non si tratta del fatto che il laser ha ridotto i sintomi, ma questo fenomeno è dovuto al fatto che la percezionedei floaters varia moltissimo con il variare del tempo atmosferico, ad esempio nelle giornate piovose con cielo molto coperto ed aria scura sono meno percettibili, invece in giornate chiare con nebbia o nebbiolina,essi sono molto più accentuati, in giornate chiare ma con aria molto pulita ed asciutta , di solito i floaters sono meno visibili , quando vi mettete a seguire i deliri di chi ha fatto il laser e vede ridursi i floaters e poi ritornare per poi sparire, tenete conto di questo . Si puo' essere certi di una procedura solo quando TUTTI o comunque una buona percentuale di pazienti traggono benefici definitivi e duraturi, negli altri casi, si tratta solo di aria fritta. per concludere, volevo parlare di un'altra grande speranza che circola in giro e cioe' della terapia del dott. Siravo, anche qui permettetemi di sorridere, per poter realizzare una terapia efficace occorrono molte risorse economiche e centri molto attrrezzati e con personale altamente specializzato, dove trova Siravo tutto cio'? fossimoin america ok ma vi ricordo che siamo in italia, un paese dove per la ricerca la spesa è praticamente o
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2402

MessaggioInviato: Mar 07 Mag, 2013 15:40    Oggetto: Rispondi citando

Se fosse vero che l'effetto del laser sui cmv fosse solo pari a quello indotto da una variazione del tempo atmosferico, credo che dopo 25 anni di professione dedicata SOLO al trattamento laser dei floaters (a caro prezzo) Scott Geller, riconosciuto anche da molti colleghi numero 1 al mondo in questa pratica, sarebbe per lo meno finito nel braccio della morte in attesa di un'esecuzione capitale, se non lapidato dai suoi innumerevoli clienti.
Concordo sul fatto che il laser oggi non è applicabile al 100% dei casi e non risolve neppure al 100% il problema...ma da qui a dire che essere o non essere soddisfatti nei giorni successivi dipenda dalle previsioni meteo di Giuliacci (peraltro ancora più aleatorie del laser) mi sembra una forzata esagerazione.
sulla fototerapia dell'esimio prof invece credo che sia ottima..per ottenere un'abbronzatura da far invidia alla prima uscita in spiaggia. Spero che sia tutto pronto prima delle ferie.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2795

MessaggioInviato: Mar 07 Mag, 2013 18:08    Oggetto: Rispondi citando

robemuna ha scritto:
Se fosse vero che l'effetto del laser sui cmv fosse solo pari a quello indotto da una variazione del tempo atmosferico, credo che dopo 25 anni di professione dedicata SOLO al trattamento laser dei floaters (a caro prezzo) Scott Geller, riconosciuto anche da molti colleghi numero 1 al mondo in questa pratica, sarebbe per lo meno finito nel braccio della morte in attesa di un'esecuzione capitale, se non lapidato dai suoi innumerevoli clienti.

Esatto...

Citazione:
da qui a dire che essere o non essere soddisfatti nei giorni successivi dipenda dalle previsioni meteo di Giuliacci (peraltro ancora più aleatorie del laser) mi sembra una forzata esagerazione.

Laughing

Citazione:
sulla fototerapia dell'esimio prof invece credo che sia ottima..per ottenere un'abbronzatura da far invidia alla prima uscita in spiaggia. Spero che sia tutto pronto prima delle ferie.

In giro si parla di settembre... Wink
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Rock



Registrato: 06/04/13 20:57
Messaggi: 156

MessaggioInviato: Mar 07 Mag, 2013 18:53    Oggetto: Rispondi citando

Lo yag laser ha una qualche utilita' solo per i cm molto distanti dalla retina e Di dimensioni molto grosse,in questo caso il laser puo frammentarle e sperare che i frammenti cadano da qualche parte dell' occhio in cui non sono visibili,comunque il fatto che geller operi da moltissimi anni e nonostante questo lo yag laser e' ancora considerato a livello ufficiale uno strumento Di dubbia utilita' la dice molto lunga. La vitrectomia invece e' unanimamente considerata uno strumento Di assoluta efficacia per eliminare i floaters, non viene applicata da moltissimi medici in quanto temono i possibili effetti collaterali,comunque non illudetevi, al Di la' della vitrectomia non vi e' assolutamente nulla all' orizzonte.pertanto se ritenete la vitrectomia troppo pericolosa, imparate a convivere con i floaters senza Perdere tempo e senza farvi rubare denaro con cure assolutamente inefficaci .
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2795

MessaggioInviato: Mar 07 Mag, 2013 19:37    Oggetto: Rispondi citando

Grazie, non ne sapevamo davvero nulla al riguardo.
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
MJ



Registrato: 24/02/12 21:36
Messaggi: 150

MessaggioInviato: Mar 07 Mag, 2013 20:24    Oggetto: Rispondi citando

Quindi il lavoro di Orione e Geller è semplicemente quello di sparare su un floater e pregare che i cocci cadano giù? Ma dai... Il laser vaporizza i floaters trasformandoli in gas. A volte si usa la tecnica della delocalizzazione, tagliando i filamenti che tengono su il floater, e facendolo quindi cadere fuori dal campo visivo. Ma se non esce, come detto, lo si vaporizza. Sul sito di Orione il funzionamento è ben spiegato. Esprimere dubbi sul laser è lecito ma non diciamo assurdità.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2795

MessaggioInviato: Mar 07 Mag, 2013 23:22    Oggetto: Rispondi citando

MJ lascia perdere...
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Rock



Registrato: 06/04/13 20:57
Messaggi: 156

MessaggioInviato: Mer 08 Mag, 2013 5:42    Oggetto: Rispondi citando

E' inutile parlare con voi perche' e' chiaro che, avendo una paura tremenda della vitrectomia, cercate Di aggrapparvi a qualunque altra tecnica cercando Di trovare elementi che concretizzino le vostre speranze,attivita' vana. il laser viene proposto da decenni da pochissimi medici in america ed i risultati sono sempre stati scarsissimi tanto che, a distanza di decenni a livello ufficiale si e' ancora convinti della sua inefficacia,se il laser avesse qualche valenza in America o in qualunque altra parte del mondo ci sarebbero milioni Di medici che lo proporrebbero in quanto sarebbe un' attivita, lucrosissima potendo offrire una tecnica pressoche' priva Di effetti collaterali ai moltissimi pazienti affetti da questo disturbo, invece a parte geller e pochi altro, trova scarsissima applicazione, in italia , addirittura c'e' solo orione e forsę pochissimi altri,insomma una Cosa desolante che solo chi nega l' evidenza puo' accettare. Il fatto del nuovo laser poi.....lasciamo Perdere. Vabbe' seguite con trepidazione il resoconto dell' Unico paziente trattato da orione e fate il tifo .
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Vitreolisi laser Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group