Indice del forum Miodesopsie.it
Il portale sulle miodesopsie
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Ciao a tutti!
Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Presentiamoci
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Riccardo787



Registrato: 05/06/13 09:42
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Gio 06 Giu, 2013 10:35    Oggetto: Ciao a tutti! Rispondi citando

Ciao a tutti! Ho 23 anni e ultimamente i miei occhi mi fanno dannare.
Scusate il poema, spero abbiate voglia di leggere. Embarassed
Circa 9 mesi fa, (Settembre 2012) dopo una sessione particolarmente impegnativa al PC (ci passo davvero troppo tempo) cominciarono a lacrimarmi, pizzicarmi gli occhi e ad annebbiarmi la vista. Tutto ciò abbinato ad occhi rossissimi. Caso ha voluto che in quei giorni mi si fossero anche rotti gli occhiali "da riposo" che usavo ormai da 7-8 anni (ho un lieve astigmatismo, 0,75 e 1,25).
L'irritazione andò avanti per qualche giorno dopodichè mi recai dall'oculista, il quale mi identificò immediatamente una "congiuntivite allergica". Mi prescrisse 2 colliri, Bentifen e Ialuvit, per 20gg e 30gg. Oltre a prescrivermi nuovi occhiali, della stessa graduazione dei precedenti, ma da tenere sempre. La cura non sortì quasi alcun effetto. O meglio, gli occhi smisero di lacrimarmi e bruciarmi sempre, (più per gli occhiali che per il collirio) ma restarono rossi.
Prenotai un appuntamento da un secondo oculista, il quale mi diagnosticò invece una "blefarite di genesi allergica". Visublefarite per 5-7gg, Iridium garze per la pulizia, Lacrisek spray al bisogno. Col visublefarite il rossore agli occhi diminuì, ma terminata la cura dopo una decina di giorni ero al punto di partenza. Così, scrivendo su Medicitalia ebbi la risposta dal dottor Orione, il quale mi invitò all'open day per il Lipi View (siamo ormai a Febbraio 2013). Con l'analisi del Lipi-View mi riscontrarono un livello di secrezione di lipidi da parte delle ghiandole del meibomio pesantemente insufficiente. Il dottor Orione mi consigliò il trattamento Lipi-Flow, per "sciogliere" le scorie che ostruiscono le ghiandoline. Una volta effettuato il trattamento, mi prescrisse Alfaflor per 15gg, dopodichè un mantenimento con semplice pulizia manuale delle ghiandole una-due volte a settimana e con gocce di lacrima artificiale (Artelac Lipids) al bisogno, e prima di "usi gravosi" degli occhi (PC).
Dopo due settimane dal trattamento ero al settimo cielo, gli occhi erano tornati "bianchi" come non mai. Col passare dei mesi però un certo arrossamento è tornato, anche se non tanto quanto prima. Soprattutto, mi sono spuntati dei capillari notevoli, è come se avessi gli occhi "iniettati di sangue", come nei cartoni animati! Alla visita di controllo Orione ha riscontrato come la secrezione delle ghiandole fosse stata ripristinata, e mi ha detto che l'arrossamento non gli pareva eccessivo. Ho chiesto se c'entrasse la pressione intraoculare ma l'ha escluso. Perchè dunque i capillari e il residuo arrossamento? "Lei è comunque soggetto alla blefarite" Ma se le ghiandoline benedette le abbiamo sbloccate...la lacrima non dovrebbe più evaporare e l'occhio non dovrebbe irritarsi...boh. Ad oggi mi ritrovo quindi con occhi un po' rossi, molto fotosensibili, che talvolta lacrimano e si stancano subito stando davanti al PC (dopo 2 ore mi fanno male persino i muscoli facciali, nonostante gli occhiali).
Questa è stata la mia trafila degli ultimi 8 mesi. Che c'entra con la miodesopsie direte voi. Ebbene, saran 2-3 mesi (non posso giurarci, ma mi pare di non averle mai notate prima), che mi sono comparsi dei corpuscoli (poca roba invero, confronto a ciò che leggo su questo forum) che mi ballano sul campo visivo. Fin da piccolo ho sempre notato delle bollicine e filamenti trasparenti guardando il cielo, mi divertivo a farli roteare! Laughing
Adesso questi ultimi (trasparenti) sono aumentati mentre ne sono comparsi alcuni che hanno preso un tono grigio-nero, li vedo anche in casa, sui muri chiari. Niente di drammatico, non ci faccio quasi caso. Domanda: l'aver messo per mesi qualunque cosa sui miei poveri occhi è stata la causa, vero? L'alfaflor probabilmente?
Dato che da Novembre (che coincidenza!) soffro di lievi acufeni, ho già fatto il callo a "disturbi per i quali non c'è cura, ci si deve solo abituare". Bene. La mia preoccupazione (il mio incubo), è che aumentino. C'è qualcosa che si può fare per diminuire il rischio? Ci sono fattori che migliorano o peggiorano le condizioni? Tipo idratazione, disidratazione, attività fisica, sedentarietà, ansia*, alimentazione corretta/scorretta, uso del PC, ecc? Grazie per le risposte..

*crisi d'ansia/depressione importante, causata da motivi personali, durata qualche mese, circa 1 anno e mezzo fa. Risolta col tempo e con lo psicologo. Mai preso farmaci, comunque.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2402

MessaggioInviato: Gio 06 Giu, 2013 10:57    Oggetto: Rispondi citando

Bere e pregare se hai fede. Che altro si può fare?
Ciao e benvenuto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Riccardo787



Registrato: 05/06/13 09:42
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Gio 06 Giu, 2013 11:33    Oggetto: Rispondi citando

Grazie per il benvenuto! E per...l'incoraggiamento! Very Happy
Comunque, leggicchiando sul forum di presentazione, ho notato diversi casi in cui parallelamente alle miodesopsie si lamentano acufeni, extrasistole, problemi circolatori, stress.
Ci sono delle connessioni scientificamente provate, o comunque studi che hanno portato a "ipotesi plausibili" in merito?
Dal momento che la mia progressione è stata: ansia/stress/depressione--> extrasistole dovute a reflusso gastroesofageo (risolte, almeno quelle, con 1 pastiglia di Lansox al giorno)-->congiuntivite/blefarite --> acufeni --> mosche. Rolling Eyes
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2402

MessaggioInviato: Gio 06 Giu, 2013 11:42    Oggetto: Rispondi citando

diciamo che mi sto pian piano rendendo conto che tutti questi disturbi vengono spesso enfatizzati alla massima potenza da caratteri particolarmente ansiosi. A certi livelli sarebbero sopportabilissimi o quasi non rilevanti.
Ovvio che poi c'è un limite oltre il quale non esiste più soggettività ma solo triste oggettività.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2795

MessaggioInviato: Gio 06 Giu, 2013 13:23    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Riccardo e benvenuto.
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2795

MessaggioInviato: Gio 06 Giu, 2013 13:24    Oggetto: Rispondi citando

robemuna ha scritto:
diciamo che mi sto pian piano rendendo conto che tutti questi disturbi vengono spesso enfatizzati alla massima potenza da caratteri particolarmente ansiosi. A certi livelli sarebbero sopportabilissimi o quasi non rilevanti.
Ovvio che poi c'è un limite oltre il quale non esiste più soggettività ma solo triste oggettività.

Gli acufeni sono micidiali! Eh un rumore continuo che può variare di intensità che si ha sempre e comunque. I miei non sono molto forti solitamente quindi riesco a conviverci "bene".
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2402

MessaggioInviato: Gio 06 Giu, 2013 13:29    Oggetto: Rispondi citando

lo so ho un amico pianista che ne soffre...e dato il lavoro che fa puoi capire..
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2795

MessaggioInviato: Gio 06 Giu, 2013 13:33    Oggetto: Rispondi citando

Caspita immagino! Shocked
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Riccardo787



Registrato: 05/06/13 09:42
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Gio 06 Giu, 2013 13:51    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Driver, grazie per il benvenuto! Wink

I miei acufeni, per fortuna, sono molto lievi. Durante il giorno non li sento, me ne accorgo a letto. Anzi, direi che un vero e proprio acufene (nel mio caso un rumore tipo quello che si sente nelle conchiglie) ce l'ho solo all'orecchio sinistro. Nel destro non sento un rumore particolare, ma solo un "aumento della frequenza" del rumore di fondo, il rumore del silenzio diciamo. In ogni caso, nella sfortuna sono fortunato. Mia madre, ad esempio, soffre di acufeni molto più forti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2795

MessaggioInviato: Ven 07 Giu, 2013 0:03    Oggetto: Rispondi citando

I tuoi acufeni cambiano di intensità piegando la tesa all'indietro e mantenendola in tale posizione?
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dan75



Registrato: 18/04/13 15:56
Messaggi: 19

MessaggioInviato: Ven 07 Giu, 2013 7:49    Oggetto: Rispondi citando

Benvenuto anche da parte mia.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Riccardo787



Registrato: 05/06/13 09:42
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Ven 07 Giu, 2013 16:33    Oggetto: Rispondi citando

Driver ha scritto:
I tuoi acufeni cambiano di intensità piegando la tesa all'indietro e mantenendola in tale posizione?


No, ma ho notato che qualcosa cambia se mi stendo prono e sollevo la testa, appoggiandola sugli avambracci incrociati, la classica posizione in cui ci si stende proni e si vuole guardare avanti. Non so se mi sono spiegato Very Happy
A occhio mi sembra c'entri la microcircolazione ma non so bene da chi farmi visitare. L'otorino quand'erano appena comparsi (prima che mi accorgessi di questa variazione con la posizione) mi aveva semplicemente invitato a "non starli a sentire".

Comunque, ho fissato una visita col Dottor Orione per ste mosche e vediamo che mi dice.

Grazie del benvenuto, Dan! Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2795

MessaggioInviato: Ven 07 Giu, 2013 16:39    Oggetto: Rispondi citando

Riccardo787 ha scritto:
No, ma ho notato che qualcosa cambia se mi stendo prono e sollevo la testa, appoggiandola sugli avambracci incrociati, la classica posizione in cui ci si stende proni e si vuole guardare avanti. Non so se mi sono spiegato Very Happy

La posizione della testa sarebbe in sostanza la stessa che ti scrivevo! Quindi prova da in piedi a guardare in alto ed a mantenere la testa più indietro che puoi (con garbo s'intende).

Citazione:
A occhio mi sembra c'entri la microcircolazione ma non so bene da chi farmi visitare.

Dici? Io penso che possa c'entrare la cervicale, la malocclusione dentale e tutti i problemi annessi (ma è solo una mia idea).

Citazione:
L'otorino quand'erano appena comparsi (prima che mi accorgessi di questa variazione con la posizione) mi aveva semplicemente invitato a "non starli a sentire".

Gliel'hai detto dove andare vero...? Laughing

Citazione:
Comunque, ho fissato una visita col Dottor Orione per ste mosche e vediamo che mi dice.

In bocca al lupo e salutami gentilmente il Dottore da parte mia (ci siamo scritti moltissimo per pm e mi sento parecchio in debito Embarassed).

PS: Quando avrai la visita?
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Riccardo787



Registrato: 05/06/13 09:42
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Ven 07 Giu, 2013 17:03    Oggetto: Rispondi citando

Driver ha scritto:

Gliel'hai detto dove andare vero...? Laughing


Lasciamo perdere, va. Rolling Eyes
Voglio dire, capisco che se non c'è una cura vera e propria uno non possa inventarsi niente, ci mancherebbe. Ma è il modo in cui me l'ha detto. La poca sensibilità e la misantropia (perchè di questo si tratta, sembra che ogni risposta che ti danno gli costi uno sforzo immane) di alcuni medici è qualcosa di impressionante. Confused


Comunque, effettivamente stando in quella posizione per diversi secondi, e inarcando un po' la schiena all'indietro mi fa lo stesso effetto. Ma non è proprio una variazione dell'acufene (orecchio sinistro), è un incremento del sibilo di fondo che sento nell'orecchio destro, abbinato a una sensazione di pesantezza alle orecchie. Per questo pensavo alla circolazione. E anche perchè da alcuni mesi a volte avverto alcuni formicolii alle estremità (dita delle mani e dei piedi) quando mi siedo.
Il fatto che tutte ste cose siano arrivate grossomodo insieme (a distanza di pochi mesi l'una dall'altra) mi rende sospettoso. Cool
Ho la visita lunedì!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ale80



Registrato: 10/05/13 20:27
Messaggi: 414

MessaggioInviato: Ven 07 Giu, 2013 17:55    Oggetto: Rispondi citando

Benvenuto.

Anche io ho gli acufeni, arrivati con le miodesopsie. Ma mi ci sono abituato. Li sento solo la notte e se non ci sono rumori ambientali, cosa rara.

Facci sapere cosa ti dice Orione. Vorrei andare anche io e un commento in più è utile.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Presentiamoci Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group