Indice del forum Miodesopsie.it
Il portale sulle miodesopsie
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Cataratta dopo vitrectomia
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Vitrectomia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2141

MessaggioInviato: Mer 26 Feb, 2014 8:40    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
A livello visivo oltre un metro, una mono focale è paragonabile al cristallino naturale?

Io non so se matematicamente questa affermazione è valida.
So però che ho 2 iol monofocali negli occhi e che ci vedo molto bene: molto, a molto meglio di quando avevo una fanghiglia immonda dentro agli occhi!

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2401

MessaggioInviato: Mer 26 Feb, 2014 14:27    Oggetto: Rispondi citando

Se sei emmetrope e vedi 11/10 e non hai ancora 40 anni non c'è nulla che possa equiparare un cristallino naturale. Ma se hai difetti refrattivi di qualsiasi natura, o sei già presbite, allora ormai con le IOL anche monofocali si può andare a stare molto meglio di prima. Magari facendo qualche scelta. Non ne parliamo poi se la fanghiglia immonda fa parte del pacchetto "pre cataratta" e dopo invece non c'è più.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ale80



Registrato: 10/05/13 20:27
Messaggi: 414

MessaggioInviato: Gio 27 Feb, 2014 14:08    Oggetto: Rispondi citando

Qui sembra dare ragione a Lovisolo sulla formazione della cataratta, ma bisognerebbe leggere tutto l'articolo

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24565434
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2401

MessaggioInviato: Gio 27 Feb, 2014 14:46    Oggetto: Rispondi citando

ale80 ha scritto:
Qui sembra dare ragione a Lovisolo sulla formazione della cataratta, ma bisognerebbe leggere tutto l'articolo

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24565434


cosa di nuovo ale? lo sappiamo già che si forma la cataratta..
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ale80



Registrato: 10/05/13 20:27
Messaggi: 414

MessaggioInviato: Gio 27 Feb, 2014 15:28    Oggetto: Rispondi citando

Intendevo solo che dava preponderanza alla quantità di ossigeno e non alla variazione del microclima. Oh, ho solo riportato, senza pretese
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2401

MessaggioInviato: Gio 27 Feb, 2014 15:37    Oggetto: Rispondi citando

ale80 ha scritto:
Intendevo solo che dava preponderanza alla quantità di ossigeno e non alla variazione del microclima. Oh, ho solo riportato, senza pretese


si ormai è assodato..c'è uno studio apposito che ho letto di recente..se lo ritrovo lo posto
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2401

MessaggioInviato: Gio 27 Feb, 2014 15:53    Oggetto: Rispondi citando

eccolo
http://www.retinalphysician.com/articleviewer.aspx?articleID=107028
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ale80



Registrato: 10/05/13 20:27
Messaggi: 414

MessaggioInviato: Gio 27 Feb, 2014 21:33    Oggetto: Rispondi citando

Insomma, piu vitreo togli, peggio è da questo punto di vista.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2401

MessaggioInviato: Gio 27 Feb, 2014 22:15    Oggetto: Rispondi citando

Se questi studio e' credibile ( e qui ci sarebbe da discuterne) il vitreo non liquefatto avrebbe una sua utilità' non solo per il cristallino ma anche per la macula.
La questione e' tuttavia di lana caprina nel nostro caso, perche ' il nostro vitreo fa abbastanza schifo ed in parte e' gia' liquefatto. Quindi inutile ormai. Lo dimostra il fatto che il dr orione mi disse una volta che aveva notato una correlazione tra cataratta precoce e corpi mobili vitreali.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Diek



Registrato: 26/08/12 18:21
Messaggi: 90

MessaggioInviato: Sab 01 Mar, 2014 10:09    Oggetto: Rispondi citando

Quindi se il vitreo ha anche un ruolo importante nel proteggere la macula a quali rischi si va incontro dopo la vitrectomia?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2401

MessaggioInviato: Sab 01 Mar, 2014 11:12    Oggetto: Rispondi citando

Diek ha scritto:
Quindi se il vitreo ha anche un ruolo importante nel proteggere la macula a quali rischi si va incontro dopo la vitrectomia?

se leggi bene lo studio si dimostrerebbe un'importanza solo in caso di vitreo compatto e ben adeso. Non in caso di liquefazione. quindi nei casi nostri che lo abbiamo liquefatto non cambia molto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Diek



Registrato: 26/08/12 18:21
Messaggi: 90

MessaggioInviato: Dom 02 Mar, 2014 19:12    Oggetto: Rispondi citando

Grazie come sempre per la pronta risposta!
Secondo te in media a 45anni senza particolari patologie oculari, si può affrontare con una certa "tranquillità" una vitrectomia?
Bamonte predilige le vitrectomie con la iol già impiantata, ma mi domando quante persone con floaters, e senza cataratta, possano prima farsi togliere un cristallino ancora buono in previsione di una vitrectomia....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ale80



Registrato: 10/05/13 20:27
Messaggi: 414

MessaggioInviato: Dom 02 Mar, 2014 20:37    Oggetto: Rispondi citando

Nessuno. Perché se non hai settant'anni non te lo fanno!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Diek



Registrato: 26/08/12 18:21
Messaggi: 90

MessaggioInviato: Dom 02 Mar, 2014 22:50    Oggetto: Rispondi citando

E quindi che senso ha affermare che il paziente ideale è il 55enne che vuole liberarsi dei floaters con iol già impiantata?
3 o 4 su 1000 miodesopsiani avranno queste caratteristiche, o no?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ale80



Registrato: 10/05/13 20:27
Messaggi: 414

MessaggioInviato: Lun 03 Mar, 2014 10:58    Oggetto: Rispondi citando

Nessun chirurgo toglierebbe un cristallino sano prima di fare una vitrectomia.
Il paziente ideale ha 55 anni almeno e già una cataratta, ma non è che questa serva per fare l'intervento.
Alla tua età devi farti visitare e valutare. Se accetti di doverti operare di cataratta in un lasso di tempo che può essere più o meno lungo, allora procedi. Altrimenti lascia perdere. Gli ulteriori rischi dell'intervento sono noti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Vitrectomia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pagina 5 di 6

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group