Indice del forum Miodesopsie.it
Il portale sulle miodesopsie
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Dott. Patelli
Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Medici oculisti in Italia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2797

MessaggioInviato: Mer 13 Nov, 2013 22:15    Oggetto: Dott. Patelli Rispondi citando

Riporto il post di Robe, che ci ha gentilmente fornito la sua esperienza, in modo che non vada persa in altro topic:

"Ragazzi oggi sono stato da Patelli.
Intanto un grande uomo di spessore. Innumerevoli gli attestati di corsi e specializzazioni ed onorificenze ottenuti in giro per il mondo.
La sua formazione e' stata quasi tutta negli usa.
In sostanza: il laser e' una cagata, negli usa oltre geller mi diceva di un centro specializzato ma lui non ci crede per nulla. Per lui con il laser non si risolve.Punto. Ha detto" sono pazzi".
Poi : approccio alla vitrectomia, direi identico a quello di bamonte. Ti opero solo dopo che ci siamo conosciuti, ne abbiamo parlato per un anno, meglio due, mi sono convinto che per te e' la soluzione migliore, che non puoi o non sai adattarti. Perché, testuali parole: " l' operazione e' una cagata, ma ha dei rischi, bassissimi, la cui portanza può essere gravissima, e non intendeva la cataratta. Parlava di perdita della vista. Ciononostante, ne ha fatte tantissime ed ha avuto solo un distacco di retina. Tutti hanno risolto definitivamente e sono felici e vedono chiaro e pulito.
Pero', per quanto detto sopra, bisogna faticare per convincerlo.
Tecnicamente lui fa una vitrectomia " allargata".. Ho capito che non e' la parziale ma neppure la totale con shaving aggressivo. Comunque dalla retina posteriore toglie tutto.Per lui questo ultimo ( lo shaving)e' troppo pericoloso e dice comunque non necessario, non c'e' rischio recidiva con l'allargata ne di brutte sorprese nel tempo.
Infine ogni paziente fa storia a se per lui..motivazioni all'intervento e situazione vitreale reale ( e non soggettiva) sono le variabili per cui alla fine decide, e decide lui se operarti o no.
Caso mio: non ho il dpv, per lui ne ho solo un po di floaters ma non tantissimi da essere invalidato, mi ha giudicato come un razionale che sa auto controllarsi senza lasciarsi andare a disperazione e depressione, ho un principio di cataratta..in sostanza lui sommando tutto cio' non mi opererebbe, adesso. Mi ha dato appuntamento tra un anno..rivaluteremo tutto..se la cataratta peggiora allora dice che la combinata cataratta e vitrectomia sarebbe da valutare con piu' benevolenza.
Gli ho chiesto cosa possono mai sperare i giovani...se io a48 anni non sono per lui un ideale. Mi ha detto che non e' detto..un 30 enne disperato con vitreo davvero mal messo magari e' piu' ideale di me..ma lui deve visitare e conoscere la persona, per questo non frequenta forum o altro.
Infine: microplasmina al momento un mezzo flop e comunque non utile al nostro caso..non aggiunge nulla. Dal futuro si attende che con il 27 g si riesca ad essere ancora meno invasivi e meno traumatici per l'occhio..cosa che dovrebbe abbassare l'insorgere della cataratta,
Direi che e' tutto. Sono un po deluso per me ma l 'uomo vale e sa cosa dice e cosa fa. Tanto di cappello."


Questo è il topic dal quale proviene il messaggio:

http://lnx.miodesopsie.it/forum/viewtopic.php?t=3435&postdays=0&postorder=asc&start=375

Da ora ponete le domande a Robe, in merito a questo argomento, qui. Grazie a tutti.
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
theinvoker



Registrato: 19/06/13 15:28
Messaggi: 249

MessaggioInviato: Mer 13 Nov, 2013 22:38    Oggetto: Rispondi citando

Ho guardato un po' il sito e ho visto che visita anche a Milano,che per me è pià comodo

Costo della visita?? Quanto ti ha tenuto dentro?
Sei andato solo per parlare dei corpi mobili oppure hai fatto anche una visita completa già che c'eri?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2401

MessaggioInviato: Gio 14 Nov, 2013 11:46    Oggetto: Rispondi citando

theinvoker ha scritto:
Ho guardato un po' il sito e ho visto che visita anche a Milano,che per me è pià comodo

Costo della visita?? Quanto ti ha tenuto dentro?
Sei andato solo per parlare dei corpi mobili oppure hai fatto anche una visita completa già che c'eri?


ho colto l'occasione della mia vista di controllo annuale per incontrare un chirurgo, peraltro di gran fama, invece che i soliti oculisti che parlano di vitrectomia senza neppure aver mai messo piede in una sala operatoria.

dove sono stato io il costo è 100 euro + 2 di marca da bollo

a milano penso sia più caro se vai al centro Carones..e non so se arrivi direttamente da lui o prima devi passare dalle forche caudine dei titolari dello studio.
Alla Columbus ed all'Igea dove mi ha detto che opera non so cosa costi e come siano organizzati
Il centro di Garbagnate milanese è suo..ed è proprio in piazza della stazione delle ferrovie nord. Non ci metti molto da Milano.

io ho passato 20 minuti con l'ortottista che mi ha fatto gli occhiali e misurato la pio. Poi mi ha dilatato. Dopo ho passato una mezzoretta con lui..di cui 5 minuti per il fondus dove ha potuto costatare che (grazie a Dio) a parte il principio di cataratta non ho nulla, ed il resto chiacchierata sui floaters...di cui ho fatto il riassunto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ale80



Registrato: 10/05/13 20:27
Messaggi: 414

MessaggioInviato: Gio 14 Nov, 2013 12:18    Oggetto: Rispondi citando

Cento euro per una visita cosi, rispetto agli standard di mercato, dove intascano anche il doppio e non ti dicono un tubo, è davvero poco...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
theinvoker



Registrato: 19/06/13 15:28
Messaggi: 249

MessaggioInviato: Gio 14 Nov, 2013 12:43    Oggetto: Rispondi citando

Per me sarebbe più comodo Milano ma pazienza.Prima o poi andò a farmi vedere,adesso provo a resistere. Comunque visto che da Orione non andrò a fare il laser non penso di tornarci,è un po' scomodo come oculista per visite di controllo e basta.In confronto Garbagnate è dietro l'angolo

Comunque tu proverai a convincerlo?? tornerai a parlarci?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2401

MessaggioInviato: Gio 14 Nov, 2013 12:47    Oggetto: Rispondi citando

ale80 ha scritto:
Cento euro per una visita cosi, rispetto agli standard di mercato, dove intascano anche il doppio e non ti dicono un tubo, è davvero poco...

beh si, diciamo che se non avessi avuto i floaters mi buttavano fuori in 25 minuti...ma questo dimostra che se hai un problema viene affrontato in modo adeguato..anche solo verbalmente come nel caso dei floaters..il doc nonostante ci fosse lo studio pieno non mi ha detto "senta lei non ha un cacchio si tolga dalle scatole che ho cose più importanti da fare". Mi ha dedicato tutto il tempo che ho voluto per approfondire..era sorpreso della mia cultura..non tutti parlano di parziale, totale, yag laser, microplasmina, cataratta, IOL monofocali e multifocali (anche di quello ho parlato) con nonchalance Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ale80



Registrato: 10/05/13 20:27
Messaggi: 414

MessaggioInviato: Gio 14 Nov, 2013 13:46    Oggetto: Rispondi citando

Un paio di esami e sei pronto per la laurea!

Purtroppo però l'esito è sempre quello. O ti metti a piangere in ginocchio o non ti operano. E anche piangendo ti viene comunque la cataratta.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2401

MessaggioInviato: Gio 14 Nov, 2013 14:13    Oggetto: Rispondi citando

Si la cataratta è praticamente certa se hai già più di 50 anni.
Se sei un giovane invece viene al 50%, forse anche 60%. Ma ci mette più tempo. Magari possono volerci 10 anni. Certo se ti viene a 60 anni 30 anni dopo l'intervento è dura sostenere che non sarebbe venuta se non ti operavi.
E' cosi. Inutile girarci intorno, chi vuole operarsi fa bene a metterla in conto..se poi non dovesse venire meglio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
theinvoker



Registrato: 19/06/13 15:28
Messaggi: 249

MessaggioInviato: Gio 14 Nov, 2013 14:18    Oggetto: Rispondi citando

mah io penso che ormai mi stia venendo
Orione mi ha detto che ho delle opacità nel cristallino l'altro giorno....che non so cosa voglia dire. Io sinceramente non vedo niente di strano.

Da 3 mesi circa vedo,raramente e soprattutto quando strizzo gli occhi,un punto che può essere o luminoso o nero. A differenza dei floaters che sembrano delle macchie sopra lo sfondo,questo sembra un buco attraverso il quale vedo nero oltre lo sfondo.

La cataratta non so quali effetti abbia di preciso. Comunque se è operabile e l'unico inconveniente è di dover mettere gli occhiali,in pratica si deve scegliere tra occhiali e floaters
A me anche gli occhiali darebbero fastidio,anche fisicamente non solo perchè senza non ci vedo però non sarebbero un fastidio psicologico come i floaters che mi stanno condizionando la vita non facendomi più uscire di casa.

Penso che i medici dovrebbero tenere conto di queste cose e non solo della condizione vitreale dei pazienti.
Ho un collega che li ha e si è abituato. Ha un sacco di problemi agli occhi ma i floaters non sono uno di quelli principali
Altri,come me,fanno fatica ad abituarsi invece.

Andare a parlare con Patelli non costa nulla.....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2401

MessaggioInviato: Gio 14 Nov, 2013 14:25    Oggetto: Rispondi citando

opacità del cristallino sono inizio di cataratta.

Se sei già portatore di occhiali l'impatto è comunque minore...anzi in alcuni casi una IOL puo anche risolverti dei problemi e toglierti gli occhiali. stamattina ero dall'ottico con la nuova ricetta e mi diceva che un -1,5 di diottra ti permette sempre una buona visione per vicino ed intermedio (inteso computer). Certo magari per infilare il filo nella cruna dell'ago ci vorranno gli occhialetti.
quindi un portatore di occhiali potrebbe con una IOL sottocorreggersi e continuare a metterli per lontano, mentre per lavorare e leggere toglierli. Un disagio da nulla rispetto ai floaters.
Oppure potrebbe farsi correggere del tutto e quindi non mettere occhiali per lontano e invece indossarli per lavorare e leggere.
Dipende dallo stile di vita la scelta.
Se invece sei un emmetrope non presbite allora l'impatto è duro.
Io porto occhiali da quando ho 16 anni e francamente ormai se non li indosso sto quasi a disagio. Sono parte di me, sempre, sia quando lavoro sia quando faccio alpinismo o scialpinismo. Solo per gli allenamenti di k1 li tolgo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
theinvoker



Registrato: 19/06/13 15:28
Messaggi: 249

MessaggioInviato: Gio 14 Nov, 2013 14:50    Oggetto: Rispondi citando

Gli occhiali non li porto ma Orione me li ha consigliati per il riposo quando sono al PC
Ho un leggero astigmatismo

Sentire pareri diversi non è certo una brutta cosa

Tu hai preso l'appuntamento telefonicamente?? dopo quanto te l'hanno dato?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2401

MessaggioInviato: Gio 14 Nov, 2013 15:06    Oggetto: Rispondi citando

io sono sceso ed ho fatto 50 mt a piedi...lavoro praticamente dove è lo studio. Se vieni avvisami che ci andiamo insieme e ci beviamo un caffè.
Qui visita solo il martedì...puoi prenotare telefonicamente...penso entro 15 gg ti troveranno posto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
conanramon



Registrato: 30/08/10 20:50
Messaggi: 29

MessaggioInviato: Gio 14 Nov, 2013 22:01    Oggetto: Rispondi citando

robemuna ha scritto:
Solo per gli allenamenti di k1 li tolgo.

ma fai K1 con i corpi vitreali ?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Driver
Moderatore


Registrato: 06/07/12 15:52
Messaggi: 2797

MessaggioInviato: Gio 14 Nov, 2013 22:14    Oggetto: Rispondi citando

robemuna ha scritto:
Inutile girarci intorno, chi vuole operarsi fa bene a metterla in conto..se poi non dovesse venire meglio.

Citazione:
Se invece sei un emmetrope non presbite allora l'impatto è duro.

Parole sante.
_________________
Acronimi ("sigle") in oculistica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robemuna



Registrato: 06/04/10 14:41
Messaggi: 2401

MessaggioInviato: Gio 14 Nov, 2013 22:49    Oggetto: Rispondi citando

conanramon ha scritto:
robemuna ha scritto:
Solo per gli allenamenti di k1 li tolgo.

ma fai K1 con i corpi vitreali ?


Si ma non faccio agonismo e nello sparring adotto un casco integrale. Prima dei cmv usavo il semicaschetto, dopo ho ben pensato di proteggere gli
Occhi da eventuali traumi diretti. In ogni caso senza occhiali sono orbo ma per la distanza corpo a corpo va bene non sento necessita' di vedere di piu
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Medici oculisti in Italia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group