Indice del forum Miodesopsie.it
Il portale sulle miodesopsie
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Statistiche dei sintomi in caso di DPV

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
gluca'73



Registrato: 30/05/14 12:23
Messaggi: 94

MessaggioInviato: Mar 07 Mar, 2017 15:46    Oggetto: Statistiche dei sintomi in caso di DPV Rispondi citando

Ciao ragazzi,
ovviamente ognuno di noi vive le proprie esperienze soggettivamente (parlo dell'aspetto psicologico), io x esempio (sbagliando) tendo ad enfatizzare ogni singolo aspetto che mi si presenta davanti agli occhi ed ogni sintomo fisico...

A tal proposito credo possa essere utile fare una statistica della situazione di ognuno di noi dal punto di vista fisico e fare magari una comparazione ben sapendo che ognuno di noi è fatto diversamente e che non necessariamente un sintomo del problema X debba essere comune x tutti (non so se mi spiego)...

comincio...(spero possiate partecipare inserendo eventualmente sintomi che io non ho al momento, se NON avete sintomi che ho elencato vi prego cmq di farlo presente nella statistica):

Età: 43
Anno DPV: Maggio 2014 (OD); febbraio 2015 (OS)
Miodesopsie: SI (Weiss presente, per il resto situazione più o meno uguale in base allo stress)
Miopia preDPV: -6 entrambi gli occhi (fino al 2003)
PRK: si (2003)
Miopia residua postPRK: -1 entrambi gli occhi
Miopia 2013: -2 circa entrambi gli occhi
Miopia attuale: -3,50 circa entrambi gli occhi
Astigmatismo: NON presente fino al 2016, ora -0,75 circa entrambi gli occhi
Cheratocono: NO
OCT: OK
Tonometria: 18 (OK)
Campo visivo:OK
Retina: Aderente (a gennaio 2017)
Occhio secco: SI
Aberrazioni: SI
Accomodazione: Ogni tanto a fatica
Lavoro al PC: SI (dal 2001)
Presbiopia: Primi sintomi
Visione offuscata: SI
Flash: In occasione di disadratazione post influenza gastrointest
Lampetti: Se muovo velocemente le pupille da dx a sx e viceversa
Uso Integratori: NO
Fotofobia: SI
Persistenza retinica: SI
DEPRESSIONE: SI
Depressione superata: Ancora No.


Aggiungerò qualcosa se mi viene in mente.


Ciao
GL


Ultima modifica di gluca'73 il Mer 08 Mar, 2017 16:39, modificato 2 volte in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 1863

MessaggioInviato: Mer 08 Mar, 2017 8:57    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Gianluca,
qualche anno fa, quando questa associazione era vivace e attiva, è stata avviata una iniziativa di screening sulla popolazione del Veneto per capire quali fossero le caratteristiche comuni a chi soffriva di miodesopsie.
La ricerca è stata affidata, a livello medico, alla Clinica Oculistica di Padova e a livello di analisi alla facoltà di statistica dell'Università di Padova.
Il campione analizzato (svariate centinaia di pazienti tutti con le miodesopsie) NON ha evidenziato alcuna relazione comune tra la storia dei pazienti, cioè nella media non c'erano fatti, caratteristiche o patologie che risultassero comuni al campione e la ricerca è miseramente fallita (nel senso che non ha dato risultato)....

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
gluca'73



Registrato: 30/05/14 12:23
Messaggi: 94

MessaggioInviato: Mer 08 Mar, 2017 12:29    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Giorgio...

la mia era una semplice statistica (ristretta come campione) al fine di farci un'idea sommaria (da prendere x quello che è in quanto parziale) dei sintomi che un soggetto "può" avere in caso di DPV.

Forse x me è più importante sapere se si può uscire dalla depressione x questo evento che mi è capitato e magari, sapere che ci sono soggetti che dopo 10/15/20 anni ancora riescono a fare una vita normale...per me vuol dire molto....(non so se mi spiego)

Sapere che ci sono soggetti che sono riusciti a non cadere o a superare la DPRSS x me è significativo.

Se c'è riuscito Mario Rossi ad esempio, posso e DEVO uscirne anche io.


un abbraccio e grazie ancora
GL
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 1863

MessaggioInviato: Gio 09 Mar, 2017 8:53    Oggetto: Rispondi citando

Sul fatto che si può non c'è dubbio...
Anche in questo forum puoi trovare molte testimonianze in merito, basta aver la pazienza di andare indietro a leggere le vecchie storie.
Puoi anche trovare qualche tentativo di fare statistiche "locali"...
Ti consiglio comunque di cercare in te le forze giuste per fregare le mosche invece di farti fregare...
Si può fare, tanti l'hanno fatto!

Ciao,
Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
gluca'73



Registrato: 30/05/14 12:23
Messaggi: 94

MessaggioInviato: Mer 05 Apr, 2017 13:18    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Giorgio,
come vedi provo a NON frequentare il forum (mi fa più male che bene, avevo giurato a mia moglie di nn ricaderci ma eccomi qui), rimane la mia paura, ho fatto OCT e mappa corneale meno di un anno fa ma ho come la sensazione di vedere peggio, la visione è opaca, appannata e "puntinata"...visual snow?

Non so...so solo che ho la necessità di andare dall'oculista ogni 3 mesi...non ne posso più...la paura è sempre quella...la cecità (avete riscontri tra i problemi descritti ed esiti infausti come la cecità?)....ho 43 anni e ho smesso di fare sport, di sorridere.

La mia famiglia è la prima vittima e non ne posso più..scusate lo sfogo...

ciao
Gian Luca
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 1863

MessaggioInviato: Gio 06 Apr, 2017 8:01    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
avete riscontri tra i problemi descritti ed esiti infausti come la cecità?

In questo caso posso darti una risposta certa: NO!
L'unica cosa che è assolutamente chiara ed assodata è che i problemi del vitreo hanno fatto sclerare molti ma non hanno mai portato nessuno alla cecità.
Se posso darti un consiglio: un buon sostegno psicologico nell'imediato potrebbe sollevare te, la tua famiglia e probabilmente farti vedere anche meglio!

Giorgio
P.S. la visione opaca e appannata può dipendere da scarsa lacrimazione...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
gluca'73



Registrato: 30/05/14 12:23
Messaggi: 94

MessaggioInviato: Gio 06 Apr, 2017 9:22    Oggetto: Rispondi citando

Giorgio, ti voglio bene (parlo sul serio), non sai quanto mi serve questo sostegno......

Ho fatto 6 sedute da una psicologa, al momento credo che sei più utile TU che lei...

Spero di uscirne fuori!!!!

Grazie grazie e ancora grazie.


Gian Luca
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 1863

MessaggioInviato: Ven 07 Apr, 2017 7:40    Oggetto: Rispondi citando

Very Happy Very Happy Very Happy

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
stefano03



Registrato: 13/04/17 10:19
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Mar 18 Apr, 2017 16:27    Oggetto: Rispondi citando

Caro Gianluca
CaPisco le tue paure e timori....la delusione magari per la prk ecc..
Io ho 35 anni e nn sono un falco. ho le miodesopsie(tantissime), i puntini,la schisi alla retina, degenerazione vitreale e pure l'astigmatismo arrivato a tarda eta ora -2 e -1,25
Affidati ai medici, solo a loro... segui piu pareri se puoi ma non fossilizzarti vivi la vita e non preoccuparti che cieco non si diventa per le miodesopsie....nn stare sempre a cercarle a capire se peggiori. Io ti capisco e ti do questo consiglio....non pensare a come vedevi prima.... vivi normalmente affidandoti ai medici.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gluca'73



Registrato: 30/05/14 12:23
Messaggi: 94

MessaggioInviato: Ven 21 Apr, 2017 9:58    Oggetto: Rispondi citando

Grazie di cuore Stefano,
come vedi cerco di stare lontano dal forum...la mia paura è che ci sia qualche patologia dietro, ho eseguito 3 OCT (l'ultima ad ottobre 2016) ed è tutto ok, ho perso 1,5 gradi in 2 anni ed ho paura del cheratocono, della maculopatia.

Gli esami specifici nn hanno riscontrato anomalie...ma ho il terrore che le cose siano cambiate...vado dagli oculisti ogni 2x3....

La cosa che mi dà ai matti è vedere le immagini contrastate (televideo ad esempio, prima nn succedeva) doppie 8anche con la correzione degli occhiali)....poi chiedo a mia moglie ed anche lei le vede (ma nn ci avrebbe fatto caso se non glielo avessi fatto notare io)...

Un abbraccio
GL
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
stefano03



Registrato: 13/04/17 10:19
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Ven 21 Apr, 2017 10:26    Oggetto: Rispondi citando

Ciao, non devi farti film, il cheratocono è ereditario o genetico, quindi figurati, e cmqi medici te lo direbbero. Ovvio che se ti metti a verificare i cambiamenti minimi dovuti a tante cose nn vivi bene. Tranquillizzati e pensa alla vita...e goditi la famiglia:)e cmq parlane con i dottori e ti tolgono i dubbi
Ciao
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gluca'73



Registrato: 30/05/14 12:23
Messaggi: 94

MessaggioInviato: Ven 21 Apr, 2017 10:55    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Stefano,
devo riuscirci...il problema è che un giorno sono allegro, scemo, VIVO...e quello seguente sono un cadavere che cammina (non scherzo).

E questo capita anche nell'arco della stessa giornata!!!

Sto seguendo un percorso psicologico, spero serva a qualcosa, consapevole del fatto che il primo che deve crederci sono io.

Grazie ancora.

Ciao
GL
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gluca'73



Registrato: 30/05/14 12:23
Messaggi: 94

MessaggioInviato: Ven 28 Apr, 2017 10:08    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno ragazzi,
vi rompo le scatole spesso...e continuo imperterrito con 2 domande sul DPV al quale spero qualcuno possa rispondere... Wink

1) vedo continuamente appannato ed ho problemi, discontinui, di messa a fuoco da quando si è verificato il primo evento di distacco del vitreo, inoltre alla miopia si è aggiunto l'astigmatismo....magari è quella la causa....è un evento comune?

2) da quanto ho capito (corregetemi se sbaglio), l'eventuale stress sulla retina può verificarsi nel caso il distacco non si sia completato; ora...nel mio caso nn vedo flash da oltre 2 anni (vedo solo piccoli puntini se sposto l'occhio velocemente da una parte all'altra ma è una casistica comune anche x chi nn soffre di miodesopsie e/o DPV)...è possibile che il distacco si sia completato?


ciao e grazie
GL
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group