Indice del forum Miodesopsie.it
Il portale sulle miodesopsie
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Vitrectomia
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Vitrectomia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
AnnACH



Registrato: 18/05/19 13:19
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Gio 23 Mag, 2019 20:17    Oggetto: Rispondi citando

...può essere semplicemente che il mio cervello non li recepisca..... si ho del movimento ma non è fastidioso come la distorsione che ho nell'occhio sx. Questo problema mi crea ansia xché se devo fare le scale che non sono ben illuminate o che dalla luce passano in ombra.... beh, li si che mi viene il panico. Lascio passare avanti qualcuno di modo che vedo dove inizia il primo gradino e dove finisce l'ultimo.... altrimenti potrei mandarli e finire per terra... come mi è già capitato, in quanto non ho profondità di campo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2077

MessaggioInviato: Ven 24 Mag, 2019 8:39    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Giorgio..... non hai più commentato.... devo preoccuparmi?
Anna

Scusa Anna, a cosa ti riferisci?

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 148

MessaggioInviato: Ven 24 Mag, 2019 18:33    Oggetto: Rispondi citando

Giorgio ha scritto:
Citazione:
Giorgio..... non hai più commentato.... devo preoccuparmi?
Anna

Scusa Anna, a cosa ti riferisci?

Giorgio


Giorgio quanti anni avevi trascorso con le miodesopsie?

ricordo di aver letto che non avevi avuto problemi psicologici e questo penso sia quasi una rarità per chi le abbia.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
AnnACH



Registrato: 18/05/19 13:19
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Sab 25 Mag, 2019 12:50    Oggetto: Rispondi citando

No Giorgio... era così per dire .... magari avevi delle perplessità sulla mia decisione o suggerimenti da darmi .... ma credo di aver intuito che ogni storia è a se è non si può certo generalizzare. Ora capisco perché tutti gli oculisti dicono che c'è una percentuale del 30% di miglioramento, 30% che non varia nulla e 30% di peggioramento..... e che solo una volta tolta la benda si saprà. ....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2077

MessaggioInviato: Lun 27 Mag, 2019 8:07    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Giorgio quanti anni avevi trascorso con le miodesopsie?
ricordo di aver letto che non avevi avuto problemi psicologici e questo penso sia quasi una rarità per chi le abbia.

Non è una rarità per chi vive le miodesopsie come la normalità perchè le ha sempre avute. Dipendendo da come si vede la situazione la si può considerare una grande sfiga o una grande fortuna.
Certamente chi scopre le miodesopsie a 30 anni subisce un grave trauma perchè focalizza l'attenzione su quello che ha perso e non sulla fortuna che ha avuto nei decenni precedenti!
Io non ho ma sofferto psicologicamente della cosa ma a 40 anni sono arrivato a un livello tale di impestamento che non riuscivo più a lavorare (non per fastidio, ma proprio perchè era difficile leggere o guidare) e mi sono fatto operare...

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2077

MessaggioInviato: Lun 27 Mag, 2019 8:14    Oggetto: Rispondi citando

Per Anna.

Se ti riferisci a questo post:
Citazione:
Si erano.presentati come mosche nere ma penso che sia soggettivo.... e penso che più le vivi con ansia e peggio è... questo ovviamente è un mio parere... io sono un po' fatalista ed ho una mia filosofia di vita...

Non ho ribattuto perchè sono d'accordo al 2000% con te.
E' assolutamente la mia filosofia di vita ed è quella che mi ha permesso di superare tutti gli ostacoli (e non solo di salute) che la vita mi ha messo sulla strada.
Per quanto riguarda la vista ne ho passate di tutti i colori e, dopo aver anche rischiato grossissimo, ora ci vedo perfettamente. La mia più grossa soddisfazione è stata, dopo l'ottavo intervento chirurgico agli occhi, passare la visita medica aeronautica e prendere la licenza di volo.
Non sempre essere positivi ti consente di arrivare dove vuoi, ma se non lo sei di sicuro non ci arrivi!

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 148

MessaggioInviato: Lun 27 Mag, 2019 8:28    Oggetto: Rispondi citando

Giorgio ha scritto:
Citazione:
Giorgio quanti anni avevi trascorso con le miodesopsie?
ricordo di aver letto che non avevi avuto problemi psicologici e questo penso sia quasi una rarità per chi le abbia.

Non è una rarità per chi vive le miodesopsie come la normalità perchè le ha sempre avute. Dipendendo da come si vede la situazione la si può considerare una grande sfiga o una grande fortuna.
Certamente chi scopre le miodesopsie a 30 anni subisce un grave trauma perchè focalizza l'attenzione su quello che ha perso e non sulla fortuna che ha avuto nei decenni precedenti!
Io non ho ma sofferto psicologicamente della cosa ma a 40 anni sono arrivato a un livello tale di impestamento che non riuscivo più a lavorare (non per fastidio, ma proprio perchè era difficile leggere o guidare) e mi sono fatto operare...

Giorgio


io non ho propriamente una situazione pessima, però ho cominciato a soffrirne a 29 anni e come tu hai precisato quando compaiono all' improvviso a quest' età è come suvire un vero e proprio dramma ed io sono in una fase molto critica. ho parecchi fastidi ma non credo prenderò in considerazione la vitrectomia anche se non farla, vorrà dire che continuerò in questo modo per il resto della mia esistenza ed è questo, anche gli oculisti, l' aspetto che sottovalutano. cioè parliamo di un problema dove se non s' interviene drasticamente con l' intervento, si prende consapevolezza che non via via e ne si ridimensiona.
infatti io sono caduto in depressione, prima non sapevo minimamente cosa fosse. da quasi 2 anni a questa parte, sapere di svegliarmi e di vedere tutte queste cose penso butti giù anche un toro.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 148

MessaggioInviato: Lun 27 Mag, 2019 8:51    Oggetto: Rispondi citando

Giorgio ha scritto:
Per Anna.

Se ti riferisci a questo post:
Citazione:
Si erano.presentati come mosche nere ma penso che sia soggettivo.... e penso che più le vivi con ansia e peggio è... questo ovviamente è un mio parere... io sono un po' fatalista ed ho una mia filosofia di vita...

Non ho ribattuto perchè sono d'accordo al 2000% con te.
E' assolutamente la mia filosofia di vita ed è quella che mi ha permesso di superare tutti gli ostacoli (e non solo di salute) che la vita mi ha messo sulla strada.
Per quanto riguarda la vista ne ho passate di tutti i colori e, dopo aver anche rischiato grossissimo, ora ci vedo perfettamente. La mia più grossa soddisfazione è stata, dopo l'ottavo intervento chirurgico agli occhi, passare la visita medica aeronautica e prendere la licenza di volo.
Non sempre essere positivi ti consente di arrivare dove vuoi, ma se non lo sei di sicuro non ci arrivi!

Giorgio


Giorgio, quindi la tua è una dimostrazione che con la vitrectomia si può tornare a vedere normalmente perchè da come ho capito sei stato liberato di tutte le miodesopsie e ora puoi condurre una vita normale. io ho sempre visto la vitrectomia come un qualcosa di molto rischioso. ma vivendo così male il problema miodesopsie, non se invece potrà rappresentare un modo per tornare a vivere. cosa ne pensi?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2077

MessaggioInviato: Lun 27 Mag, 2019 9:14    Oggetto: Rispondi citando

La vitrectomia non è qualcosa di MOLTO rischioso.
E' un intervento chirurgico ed ha dei rischi quindi va fatto solo se ce n'è realmente bisogno.
In più va aggiunto che la complicazione più comune è la cataratta. Se la fai ad un giovane che ha un visus (come grado di rifrazione) perfetto, l'idea di portarlo in qualche anno alla sostituzione del cristallino non è una bella prospettiva...
Però se al contempo lo salvi dal suicidio allora ne vale la pena...
Io vedo perfettamente, però avendo fatto la parziale e senza avere avuto il distacco di vitreo, mi è apparso in seguito in un occhio l'anello di Weiss. Per me significa comunque vederci perfettamente e dell'anello me ne faccio un baffo, per qualcun' altro questo potrebbe rappresentare un insuccesso.

Non finirò comunque mai di ripetere che dopo essersi fatta un'idea in materia su questo forum, poi la partita si gioca col proprio oculista o chirurgo vitreo retinico di fiducia, perchè ogni caso è un caso a sè!

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
AnnACH



Registrato: 18/05/19 13:19
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Lun 27 Mag, 2019 20:09    Oggetto: Rispondi citando

Per Fede:
...se non sai cosa fare e che strada prendere.... stai nell'ascolto.... e vedrai che un giorno ti si aprirà uno spiraglio che saprai cogliere e allora, solo allora, riuscirai a prendere la decisione giusta o a scegliere il da farsi.
In bocca al lupo e cerca di vivere il presente il più intensivamente che puoi.... tante volte basta spostare l'attenzione oltre per non vedere....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 148

MessaggioInviato: Lun 27 Mag, 2019 23:21    Oggetto: Rispondi citando

AnnACH ha scritto:
Per Fede:
...se non sai cosa fare e che strada prendere.... stai nell'ascolto.... e vedrai che un giorno ti si aprirà uno spiraglio che saprai cogliere e allora, solo allora, riuscirai a prendere la decisione giusta o a scegliere il da farsi.
In bocca al lupo e cerca di vivere il presente il più intensivamente che puoi.... tante volte basta spostare l'attenzione oltre per non vedere....


ciao Anna, ti ringrazio molto per il messaggio che conserverò ed in bocca al lupo anche a te per l' intervento.

dopo l' avvento delle miodesopsie ho vissuto con più leggerezze le cose della vita perchè ho capito che ciò che deve accadere accade.
mi sono comparse una sera, che non era assolutamente diversa da altre sere, quando mi trovavo al bagno per andare di corpo. dopo uno sforzo, ma non eccessivo, vidi come sparare negli occhi e non conoscendo minimamente questo problema, non avevo per nulla compreso cosa potesse essere successo, tant'è che i primi tempi non mi ero nemmeno mosso per sincerarmi sull' accaduto. poi dopo la prima visita oculistica mi comunicarono che erano miodesopsie. ma guarda è stata solo ed unicamente sfortuna perchè fino a quel momento, in 29 anni di vita nemmeno un puntino era figurato nella mia visione. miodesopsie si possono accettare da diversi punti di vista ma rappresentano una condanna, questa è la verità. ogni mattina so che dovrò alzarmi con queste cose negli occhi ed è facile perdere la motivazione per fare le cose. peraltro devo sperare che il tutto non peggiori perchè viene chiamato processo degenerativo. Orione ricordo che scrisse: purtroppo non sappiamo perchè in alcune persone il vitreo degenera molto precocemente. citò di aver visitato un 15 enne che era invaso da miodesopsie. questa vita Anna è difficile da capire però io non sono d'accordo su una cosa: non è vero che chi fa del bene riceve del bene....anzi ho visto tanti stronzi sempre stare bene e gente buona soffrire davvero tanto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
AnnACH



Registrato: 18/05/19 13:19
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Mer 29 Mag, 2019 7:16    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Giorgio, sei tosto.... ma anch'io non scherzo Laughing vi farò sapere come è andata e come andrà.....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2077

MessaggioInviato: Mer 29 Mag, 2019 8:41    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Grazie Giorgio, sei tosto.... ma anch'io non scherzo

Allora la tua vita è in discesa, a prescindere dagli ostacoli del tuo percorso!

In bocca al lupo,
Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
AnnACH



Registrato: 18/05/19 13:19
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Mer 29 Mag, 2019 11:52    Oggetto: Rispondi citando

Razz .... CREPI !
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
AnnACH



Registrato: 18/05/19 13:19
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Ven 31 Mag, 2019 15:27    Oggetto: Rispondi citando

Eccomi di nuovo... vitrectomia totale con gas riuscita... chirurgo molto soddisfatto... e anch'io. Ora tocca a me .... 4 colliri liu volte al giorno e stare x 8 giorni a testa in giù x minuti 8 ore, ma io ci sto quasi tutto il giorno e poi x altri 8 giorni x 4 ore. Anestesia locale senza dolore... si vede tutto quello che succede all'interno dell'occhio. Tolta la benda, come preventivato. Vedo come se l'occhio fosse di gelatina e tutto opacizzato, è l'effetto del gas.fi quando non si assorbirassume. Sono contenta di averla fatta.... vi aggiorno settimana prossima. Grazie a presto
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Vitrectomia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 3 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group