Indice del forum Miodesopsie.it
Il portale sulle miodesopsie
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

dare il giusto peso al problema

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 99

MessaggioInviato: Gio 23 Mag, 2019 13:46    Oggetto: dare il giusto peso al problema Rispondi citando

si sottovaluta molto ciò che genera a livello psicologico la miodesopsia.
a me personalmente, ma credo anche a tanti altri, ha scombussolato tanti piani.
vivere tutti i giorni con questo disturbo è difficile, così come è difficile essere in un certo modo con le altre persone perchè si ha interiormente questo fardello da sopportare senza che si possa fare alcunchè.

ovviamente poi ci sono dei gradi, il mio è abbastanza severo, come ho già precisato vedo anche una gelatina muoversi nell' occhio destro e per me è motivo di grande nervosismo.

non so come me la caverò. una cosa è certa: va prestata un'altra attenzione nei confronti di questo problema.
avendo effettuato numerose visite oculistiche, nella maggior parte di queste quando ho esposto il problema sembrava avessi una cosa di poco conto.
cerco invece per quel che posso di sviare il pensiero, altrimenti rischierei di impazzire.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
lupo5555



Registrato: 04/10/16 09:00
Messaggi: 39

MessaggioInviato: Gio 23 Mag, 2019 14:20    Oggetto: Re: dare il giusto peso al problema Rispondi citando

federdea888 ha scritto:
si sottovaluta molto ciò che genera a livello psicologico la miodesopsia.
a me personalmente, ma credo anche a tanti altri, ha scombussolato tanti piani.
vivere tutti i giorni con questo disturbo è difficile, così come è difficile essere in un certo modo con le altre persone perchè si ha interiormente questo fardello da sopportare senza che si possa fare alcunchè.

ovviamente poi ci sono dei gradi, il mio è abbastanza severo, come ho già precisato vedo anche una gelatina muoversi nell' occhio destro e per me è motivo di grande nervosismo.

non so come me la caverò. una cosa è certa: va prestata un'altra attenzione nei confronti di questo problema.
avendo effettuato numerose visite oculistiche, nella maggior parte di queste quando ho esposto il problema sembrava avessi una cosa di poco conto.
cerco invece per quel che posso di sviare il pensiero, altrimenti rischierei di impazzire.


OPERATI
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 99

MessaggioInviato: Gio 23 Mag, 2019 17:10    Oggetto: Re: dare il giusto peso al problema Rispondi citando

lupo5555 ha scritto:
federdea888 ha scritto:
si sottovaluta molto ciò che genera a livello psicologico la miodesopsia.
a me personalmente, ma credo anche a tanti altri, ha scombussolato tanti piani.
vivere tutti i giorni con questo disturbo è difficile, così come è difficile essere in un certo modo con le altre persone perchè si ha interiormente questo fardello da sopportare senza che si possa fare alcunchè.

ovviamente poi ci sono dei gradi, il mio è abbastanza severo, come ho già precisato vedo anche una gelatina muoversi nell' occhio destro e per me è motivo di grande nervosismo.

non so come me la caverò. una cosa è certa: va prestata un'altra attenzione nei confronti di questo problema.
avendo effettuato numerose visite oculistiche, nella maggior parte di queste quando ho esposto il problema sembrava avessi una cosa di poco conto.
cerco invece per quel che posso di sviare il pensiero, altrimenti rischierei di impazzire.


OPERATI


io ho 31 anni, credo tu ne abbia parecchi più di me.
mi è stato detto che fare la vitrectomia all' età mia è piuttosto rischioso.
avevo letto che hai vissuto 3 anni molto pesanti col problema.
non hai però avuto paura di affrontare un intervento come la vitrectomia?
Federico
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
lupo5555



Registrato: 04/10/16 09:00
Messaggi: 39

MessaggioInviato: Ven 24 Mag, 2019 16:47    Oggetto: Re: dare il giusto peso al problema Rispondi citando

federdea888 ha scritto:
lupo5555 ha scritto:
federdea888 ha scritto:
si sottovaluta molto ciò che genera a livello psicologico la miodesopsia.
a me personalmente, ma credo anche a tanti altri, ha scombussolato tanti piani.
vivere tutti i giorni con questo disturbo è difficile, così come è difficile essere in un certo modo con le altre persone perchè si ha interiormente questo fardello da sopportare senza che si possa fare alcunchè.

ovviamente poi ci sono dei gradi, il mio è abbastanza severo, come ho già precisato vedo anche una gelatina muoversi nell' occhio destro e per me è motivo di grande nervosismo.

non so come me la caverò. una cosa è certa: va prestata un'altra attenzione nei confronti di questo problema.
avendo effettuato numerose visite oculistiche, nella maggior parte di queste quando ho esposto il problema sembrava avessi una cosa di poco conto.
cerco invece per quel che posso di sviare il pensiero, altrimenti rischierei di impazzire.


OPERATI


io ho 31 anni, credo tu ne abbia parecchi più di me.
mi è stato detto che fare la vitrectomia all' età mia è piuttosto rischioso.
avevo letto che hai vissuto 3 anni molto pesanti col problema.
non hai però avuto paura di affrontare un intervento come la vitrectomia?
Federico


se avessi avuto il vitreo devastato come avevo io che non mi faceva piu vedere lo facevi anche tu, a sinistra c'e' le hpo ma ho il vitreo trasparente e me ne fotto, fosse stato cosi non l'avrei neanche fatto a destra
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 99

MessaggioInviato: Ven 24 Mag, 2019 17:50    Oggetto: Re: dare il giusto peso al problema Rispondi citando

lupo5555 ha scritto:
federdea888 ha scritto:
lupo5555 ha scritto:
federdea888 ha scritto:
si sottovaluta molto ciò che genera a livello psicologico la miodesopsia.
a me personalmente, ma credo anche a tanti altri, ha scombussolato tanti piani.
vivere tutti i giorni con questo disturbo è difficile, così come è difficile essere in un certo modo con le altre persone perchè si ha interiormente questo fardello da sopportare senza che si possa fare alcunchè.

ovviamente poi ci sono dei gradi, il mio è abbastanza severo, come ho già precisato vedo anche una gelatina muoversi nell' occhio destro e per me è motivo di grande nervosismo.

non so come me la caverò. una cosa è certa: va prestata un'altra attenzione nei confronti di questo problema.
avendo effettuato numerose visite oculistiche, nella maggior parte di queste quando ho esposto il problema sembrava avessi una cosa di poco conto.
cerco invece per quel che posso di sviare il pensiero, altrimenti rischierei di impazzire.


OPERATI


io ho 31 anni, credo tu ne abbia parecchi più di me.
mi è stato detto che fare la vitrectomia all' età mia è piuttosto rischioso.
avevo letto che hai vissuto 3 anni molto pesanti col problema.
non hai però avuto paura di affrontare un intervento come la vitrectomia?
Federico


se avessi avuto il vitreo devastato come avevo io che non mi faceva piu vedere lo facevi anche tu, a sinistra c'e' le hpo ma ho il vitreo trasparente e me ne fotto, fosse stato cosi non l'avrei neanche fatto a destra


si si ma avevo compreso la gravità della tua situazione. ma per un fatto puramente di miodesopsie avresti quindi sopportato?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group