Indice del forum Miodesopsie.it
Il portale sulle miodesopsie
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Un anno con loro
Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Giuso



Registrato: 18/06/18 14:46
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Ven 31 Mag, 2019 17:32    Oggetto: Un anno con loro Rispondi citando

Ebbene sì, è ormai un anno che convivo con le miodesopsie e devi dire che ormai mi ci sono abbastanza abituato, nel senso che loro non mi danno molto fastidio, piuttosto sono gli effetti che causano a dare problemi: persistenza retinica ecc... L'unico periodo in cui hi visto miglioramenti è stato a seguito di un influenza dato che ho preso un multivitaminico, e non so se è stato quello ma si erano parecchio ridotte. Mi confermate che le miodesopsie possono essere dovute a una carenza vitaminica? Chiedo questo perché faccio palestra da 3 anni e non ho mai preso integratori, ma noto che molti ragazzi che non integrano assumo almeno un multivitaminico. Non ci ho mai creduto più di tanto che fosse questa la causa, ma dato che la vista è perfetta vorrei provare a togliermi il dubbio. Farò quindi un periodo ad assumere multivitaminico e vedrò gli effetti. In caso di miglioramento vi farò sapere.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 226

MessaggioInviato: Ven 31 Mag, 2019 18:07    Oggetto: Re: Un anno con loro Rispondi citando

Giuso ha scritto:
Ebbene sì, è ormai un anno che convivo con le miodesopsie e devi dire che ormai mi ci sono abbastanza abituato, nel senso che loro non mi danno molto fastidio, piuttosto sono gli effetti che causano a dare problemi: persistenza retinica ecc... L'unico periodo in cui hi visto miglioramenti è stato a seguito di un influenza dato che ho preso un multivitaminico, e non so se è stato quello ma si erano parecchio ridotte. Mi confermate che le miodesopsie possono essere dovute a una carenza vitaminica? Chiedo questo perché faccio palestra da 3 anni e non ho mai preso integratori, ma noto che molti ragazzi che non integrano assumo almeno un multivitaminico. Non ci ho mai creduto più di tanto che fosse questa la causa, ma dato che la vista è perfetta vorrei provare a togliermi il dubbio. Farò quindi un periodo ad assumere multivitaminico e vedrò gli effetti. In caso di miglioramento vi farò sapere.


ciao, io ci convivo da quasi 2 anni e la situazione non è mai migliorata. molti sostengono che le cause sono ignote. tante persone hanno un motivo diverso come causa. a me sono venute in seguito ad uno sforzo ma negli anni precedenti avevo sofferto a lungo per una gastrite oltre anche ad un' intossicazione epatica. penso che alla base ci sia qualcosa di errato all' interno dell' organismo.
mi sono applicato molto bevendo più acqua e prendendo per parecchi mesi alcuni integratori ma nulla è mai mutato. a volte ho anche episodi di appannamento visivo o bruciore in qualche circostanza.
non credo che riuscirò ad abituarmi perchè nell' occhio sinistro ho un filamento che è impossibile da ignorare e va spesso ad interferire con la visione. ho capito ormai che il tutto non muta. l' intervento però mi spaventa, ho 31 anni, non voglio rischiare che poi possa capitare vada peggio di come sono ora. ma ogni giorno è una battaglia.
le tue sono miodesopsie sopportabili?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giuso



Registrato: 18/06/18 14:46
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Sab 01 Giu, 2019 0:17    Oggetto: Rispondi citando

Sopportabili fino a un certo punto. Io ho 22 anni e anche solo una lezione all'università può diventare fastidiosa con condizioni di luce "favorevoli" alle miodesopsie. Anch'io non passo un intero giorno senza pensarci, e questa cosa mi ha fatto incrementare ansia e stress con conseguenze varie... Diciamo che da quando è iniziato tutto la mia vita è cambiata e non poco... Mi fa strano pensare che nel 2019 non ci siano cure per questa cosa e quindi sto provando ogni cosa. Ho provato anch'io a bere di piu, ma non mi pare cambi...
Provo ancora con questi integratori e poi mi rassegno. Pensa che quando ho spiegato questo fastidio all'oculista (150€ di visita) nemmeno sapeva fossero miodesopsie e per i sintomi che avevo mi consiglió un neurologo Sad
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 226

MessaggioInviato: Sab 01 Giu, 2019 8:35    Oggetto: Rispondi citando

Giuso ha scritto:
Sopportabili fino a un certo punto. Io ho 22 anni e anche solo una lezione all'università può diventare fastidiosa con condizioni di luce "favorevoli" alle miodesopsie. Anch'io non passo un intero giorno senza pensarci, e questa cosa mi ha fatto incrementare ansia e stress con conseguenze varie... Diciamo che da quando è iniziato tutto la mia vita è cambiata e non poco... Mi fa strano pensare che nel 2019 non ci siano cure per questa cosa e quindi sto provando ogni cosa. Ho provato anch'io a bere di piu, ma non mi pare cambi...
Provo ancora con questi integratori e poi mi rassegno. Pensa che quando ho spiegato questo fastidio all'oculista (150€ di visita) nemmeno sapeva fossero miodesopsie e per i sintomi che avevo mi consiglió un neurologo Sad


dall' avvento delle miodesopsie avrò fatto almeno 10 visite oculistiche e anche a me è capitato di trovarmi di fronte un oculista che ha appreso da me questa problematica. davvero brutta questa cosa, come è brutto a livello generale che il tutto venga minimizzato. per molti oculisti la miodesopsia non è un problema, è un difetto secondario della vista.
io ho sempre detto che può esprimersi in questo modo solo chi non l' ha provata. inoltre sono parecchio arrabbiato perchè come tu hai già scritto non vedo perchè debba essere così impossibile trovare una cura farmacologica.
a te sono venute all' improvviso? stile di vita era corretto?
per quanto riguarda la mia situazione, forse lo stress ha influito parecchio ma per certo non si sa niente, si ipotizza.
ciao
Federico
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 226

MessaggioInviato: Sab 01 Giu, 2019 18:51    Oggetto: Rispondi citando

Giuso ha scritto:
Sopportabili fino a un certo punto. Io ho 22 anni e anche solo una lezione all'università può diventare fastidiosa con condizioni di luce "favorevoli" alle miodesopsie. Anch'io non passo un intero giorno senza pensarci, e questa cosa mi ha fatto incrementare ansia e stress con conseguenze varie... Diciamo che da quando è iniziato tutto la mia vita è cambiata e non poco... Mi fa strano pensare che nel 2019 non ci siano cure per questa cosa e quindi sto provando ogni cosa. Ho provato anch'io a bere di piu, ma non mi pare cambi...
Provo ancora con questi integratori e poi mi rassegno. Pensa che quando ho spiegato questo fastidio all'oculista (150€ di visita) nemmeno sapeva fossero miodesopsie e per i sintomi che avevo mi consiglió un neurologo Sad


bevevi alcolici? qualche caffè di troppo?

te lo chiedo perchè io ho cercato di eliminare tutto, ma mai ottenuto un beneficio.

Federico
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giuso



Registrato: 18/06/18 14:46
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Sab 01 Giu, 2019 19:04    Oggetto: Rispondi citando

Alcolici poco, giusto qualcosa il fine settimana ma non da ubriacarsi. Caffè effettivamente ne bevo ancora parecchi, circa 3 al giorno. Ho fatto un periodo a non berlo perché mi dava tachicardia ma non notai miglioramenti alle miodesopsie. Comunque si, mi sono venute di colpo. Ho sempre mangiato bene, verdure ecc. L'unica cosa che ho cambiato è l'attività fisica, faccio poco movimento ma tanto sforzo in palestra. Forse bevevo poco e sto cercando di arrivare almeno a 2lt al giorno
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 226

MessaggioInviato: Sab 01 Giu, 2019 20:49    Oggetto: Rispondi citando

Giuso ha scritto:
Alcolici poco, giusto qualcosa il fine settimana ma non da ubriacarsi. Caffè effettivamente ne bevo ancora parecchi, circa 3 al giorno. Ho fatto un periodo a non berlo perché mi dava tachicardia ma non notai miglioramenti alle miodesopsie. Comunque si, mi sono venute di colpo. Ho sempre mangiato bene, verdure ecc. L'unica cosa che ho cambiato è l'attività fisica, faccio poco movimento ma tanto sforzo in palestra. Forse bevevo poco e sto cercando di arrivare almeno a 2lt al giorno


il caffè cerca di prenderne uno, al massimo due.

ma lo sai cosa è stato a provocare la miodesopsia?

con tutta probabilità gli sforzi ripetuti in palestra.

anche a me sono insorte in seguito ad uno sforzo.

purtroppo non siamo tutti uguali, c'è chi si sforza tremendamente e non gli accade nulla ma c'è chi anche senza sforzarsi troppo può incappare nelle miodesopsie.

infatti anche a me sono comparse all' improvviso e sono parecchio invalidanti, l' occhio sinistro è quasi tempestato.
ma mi hanno sconsigliato tutti l' intervento. il problema è che non fare l' intervento è come continuare a soffrire perchè una regressione spontanea non avviene.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 226

MessaggioInviato: Sab 01 Giu, 2019 21:27    Oggetto: Rispondi citando

federdea888 ha scritto:
Giuso ha scritto:
Alcolici poco, giusto qualcosa il fine settimana ma non da ubriacarsi. Caffè effettivamente ne bevo ancora parecchi, circa 3 al giorno. Ho fatto un periodo a non berlo perché mi dava tachicardia ma non notai miglioramenti alle miodesopsie. Comunque si, mi sono venute di colpo. Ho sempre mangiato bene, verdure ecc. L'unica cosa che ho cambiato è l'attività fisica, faccio poco movimento ma tanto sforzo in palestra. Forse bevevo poco e sto cercando di arrivare almeno a 2lt al giorno


il caffè cerca di prenderne uno, al massimo due.

ma lo sai cosa è stato a provocare la miodesopsia?

con tutta probabilità gli sforzi ripetuti in palestra.

anche a me sono insorte in seguito ad uno sforzo.

purtroppo non siamo tutti uguali, c'è chi si sforza tremendamente e non gli accade nulla ma c'è chi anche senza sforzarsi troppo può incappare nelle miodesopsie.

infatti anche a me sono comparse all' improvviso e sono parecchio invalidanti, l' occhio sinistro è quasi tempestato.
ma mi hanno sconsigliato tutti l' intervento. il problema è che non fare l' intervento è come continuare a soffrire perchè una regressione spontanea non avviene.


aggiungo anche che siamo prossimi al 2020 e che quindi è una vergogna che tanta gente debba patire per i corpi mobili. non siamo più nel 1970, qualcosa si deve muovere. io da quando ho le miodesopsie non c'è una giornata che ho vissuto dignitosamente, sono sempre un' anima in pena. ho anche pensato di farla finita, non mi vergogno a dirlo. non si può lasciare la gente in questo modo. è difficile lavorare, cambia il rapporto con gli altri, cambiano le uscite all' aperto. poi trovi pure gli oculisti spiazzati quando parli di miodesopsie? come minimo quando succede così non bisogna pagare la visita. è un mondo di merda.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giuso



Registrato: 18/06/18 14:46
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Sab 01 Giu, 2019 22:08    Oggetto: Rispondi citando

L'ho pensato anch'io potesse essere quello, ma sinceramente in questo periodo la palestra è l'unica cosa che mi fa star bene, quindi non mi va di tentare di smettere, starei ancora peggio.
Tra l'altro un giorno ho visto un post su un social che parlava scherzosamente di miodesopsie: "quando pensi di essere da solo, compaiono loro" e leggendo i commenti sotto tantissima gente diceva: "ah ma non sono l'unico ad averle"
Questo dimostra che tale fastidio è molto diffuso e non limitato a una bassa percentuale di persone. Ancora non capisco come sia possibile non trovare una cura...
Ma anche a te in condizioni di luce scarsa ti stordiscono? Io continuo a vedere bene, ma noto come tante macchie luminose nello sguardo... Non le noto solo di giorno in piena luce.
Comunque dobbiamo essere positivi, io noto che se ho da fare e non ci penso quasi non ci faccio caso. Se ci chiudiamo è la fine.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 226

MessaggioInviato: Sab 01 Giu, 2019 23:22    Oggetto: Rispondi citando

Giuso ha scritto:
L'ho pensato anch'io potesse essere quello, ma sinceramente in questo periodo la palestra è l'unica cosa che mi fa star bene, quindi non mi va di tentare di smettere, starei ancora peggio.
Tra l'altro un giorno ho visto un post su un social che parlava scherzosamente di miodesopsie: "quando pensi di essere da solo, compaiono loro" e leggendo i commenti sotto tantissima gente diceva: "ah ma non sono l'unico ad averle"
Questo dimostra che tale fastidio è molto diffuso e non limitato a una bassa percentuale di persone. Ancora non capisco come sia possibile non trovare una cura...
Ma anche a te in condizioni di luce scarsa ti stordiscono? Io continuo a vedere bene, ma noto come tante macchie luminose nello sguardo... Non le noto solo di giorno in piena luce.
Comunque dobbiamo essere positivi, io noto che se ho da fare e non ci penso quasi non ci faccio caso. Se ci chiudiamo è la fine.


io prima di compiere quello sforzo mai avuto un minimo problema agli occhi, mai davvero un' avvisaglia, nemmeno un puntino. da quella sera è successo l' inferno, ho visto come sparare negli occhi ed erano effettivamente miodesopsie, tutte concentrate nell' occhio sinistro tra cui una particolarmente invalidante che è come un martello. va nella parte alta dell' occhio e se c'è abbastanza luminosità si mette subito in evidenza e non mi abbandona mai. nell' occhio destro invece ho un bagliore luminoso che mi disturba abbastanza quando sono alla guida, cerco di farci caso meno possibile ma il discorso è questo:
quando ci viene chiesto di ignorarle in molti casi non è un sistema che può funzionare perchè comparendo nella visione il tutto viene riportato alla mente. io non mi sono mai capacitato del fatto che all 'improvviso il mio vitreo abbia subìto questo declino. che poi nella vita, come si sa, i problemi possono capitare e anche di entità ben superiore rispetto alla miodesopsia. però quando ho appreso che ciò che si è manifestato non se ne andrà via e che non esiste una cura allora ho provato un forte scoramento, che ho tuttora e vorrei invitare a chi se ne occupa di dare maggior importanza a questo problema. ho fatto penso almeno 10 visite oculistiche e 4 controlli presso il pronto soccorso. in quasi tutti i casi il problema è stato minimizzato. poi bisogna riconoscere che c'è un grado nel problema: chi vede puntini è un conto, chi ha filamenti oppure miodesopsie imponenti allora si trova davvero davanti una vita complicata da affrontare. ho vissuto mesi e mesi in profonda crisi, avevo perso il gusto di vivere e anche le cose che mi trovavo costretto a svolgere non mi gratificavano mai. ora, dopo quasi 2 anni di problema, ho anche constatato che la situazione non migliora e pensare di passare la vita in questo modo per me suona come una condanna.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giuso



Registrato: 18/06/18 14:46
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Dom 02 Giu, 2019 13:36    Oggetto: Rispondi citando

Io spero che almeno non peggiori. Ma posso sapere che tipo di sforzo hai fatto?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 226

MessaggioInviato: Lun 03 Giu, 2019 8:31    Oggetto: Rispondi citando

Giuso ha scritto:
Io spero che almeno non peggiori. Ma posso sapere che tipo di sforzo hai fatto?


guarda era una sera tranquilla, come tutte le altre, ero andato al bagno per andare di corpo ed è stato sufficiente uno sforzo ma non di grande entità per provocare queste miodesopsie. una cosa assurda!

ho visto come sparare negli occhi, sicuramente erano le fibrille sganciate che avevano cominciato a girare per gli occhi.

ma ti giuro che ogni volta che ci penso ritengo davvero ci sia stata tanta sfortuna perchè è quasi impensabile che con una dinamica del genere si possa incappare in miodesopsie.

Federico

la vitrectomia me l'hanno sconsigliata tutti, devo quindi vivere così tutti i giorni e sono sempre un' anima in pena. nell' occhio destro vedo un bagliore, forse c'è perchè il vitreo è fluidificato. ad ogni modo ciò che mi fa star ancor peggio è che quando si ha la miodesopsia si è in un punto di non ritorno, fatta eccezione appunto per interventi chirurgici.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 226

MessaggioInviato: Lun 03 Giu, 2019 8:37    Oggetto: Rispondi citando

federdea888 ha scritto:
Giuso ha scritto:
Io spero che almeno non peggiori. Ma posso sapere che tipo di sforzo hai fatto?


guarda era una sera tranquilla, come tutte le altre, ero andato al bagno per andare di corpo ed è stato sufficiente uno sforzo ma non di grande entità per provocare queste miodesopsie. una cosa assurda!

ho visto come sparare negli occhi, sicuramente erano le fibrille sganciate che avevano cominciato a girare per gli occhi.

ma ti giuro che ogni volta che ci penso ritengo davvero ci sia stata tanta sfortuna perchè è quasi impensabile che con una dinamica del genere si possa incappare in miodesopsie.

Federico

la vitrectomia me l'hanno sconsigliata tutti, devo quindi vivere così tutti i giorni e sono sempre un' anima in pena. nell' occhio destro vedo un bagliore, forse c'è perchè il vitreo è fluidificato. ad ogni modo ciò che mi fa star ancor peggio è che quando si ha la miodesopsia si è in un punto di non ritorno, fatta eccezione appunto per interventi chirurgici.


io sono di Pesaro, ora potrei godere le giornate al mare...invece non riesco per tutto il fastidio provocato dalle miodesopsie.
quindi non mi devono dire che si può vivere bene lo stesso.
per me vivere bene lo stesso significa che se esco da casa posso muovermi liberamente. se vado al mare e provo continuamente fastidio agli occhi a cosa serve? a tornare a casa ancora più disperato.
la ricerca deve muoversi, siamo in tanti ad avere questo problema ma non altrettanto in tanti ad avere grinta per farsi sentire.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2150

MessaggioInviato: Lun 03 Giu, 2019 8:48    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
ma ti giuro che ogni volta che ci penso ritengo davvero ci sia stata tanta sfortuna perchè è quasi impensabile che con una dinamica del genere si possa incappare in miodesopsie.

Non è che se quella sera tu non fossi andato in bagno adesso non sapresti cosa sono le miodesopsie: se è successo è perchè il tuo vitreo stava degenerando. O succedeva quel giorno o qualunque altro dei successivi e per qualsiasi causa "scatenante".

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2150

MessaggioInviato: Lun 03 Giu, 2019 8:51    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
L'unico periodo in cui hi visto miglioramenti è stato a seguito di un influenza

Immagino che durante l'influenza tu non abbia svolto le tue consuete attività e magari sei stato pure a letto. Forse per questo hai percepito "un migioramento".
Se integratori e/o multivitaminici sortissero un qualsiasi anche minimo effetto sulle miodesopsie questo forum (e tanti altri) non avrebbe ragione di esistere...

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group