Indice del forum Miodesopsie.it
Il portale sulle miodesopsie
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Ciao a tutti

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Presentiamoci
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Maui



Registrato: 30/05/20 17:57
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Lun 01 Giu, 2020 10:21    Oggetto: Ciao a tutti Rispondi citando

Buongiorno a tutti, mi presento: sono Guido, 39 anni e soffro da un paio di anni di miodesopsie. Da un mese a questa parte sono “esplose”, peggiorate al punto di essere dovuto correre dall’oculusta per paura di un distacco della retina. Il peggioramento è stato tale che non riesco più a stare al computer perché ogni volta che giro lo sguardo vedo sempre una patina traspartene e dei puntini neri che seguono lo sguardo. I contrasti di colore (sfondo nero caratteri bianchi) mi fanno vedere delle luci (fotofobia?) e la cosa strana è che anche con il buio li vedo. Loculista mi ha fatto una bella visita fondo dell’occhio e oct e nel referto ha scritto retina norma e periferia retinica senza alterazioni di rilievo. Mi ha dato degli integratori (Vi3) ma ad oggi nessun miglioramento anzi vedo dei puntini neri anche con l’occhio sinistro quando prima era solo il destro! Sto andando fuori di testa!

HELP
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2121

MessaggioInviato: Lun 01 Giu, 2020 10:36    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Guido,
mi spiace dirtelo ma se miglioramenti avrai non saranno certo grazie agli integratori...
Queste fasi così "acute" comunque tendono a rientrare un po' per l'abitudine che il cervello fa al problema e un po' perchè i sintomi hanno un'intensità spesso altalenante.

Ci vorrà comunque molta pazienza!

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Maui



Registrato: 30/05/20 17:57
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Lun 01 Giu, 2020 11:24    Oggetto: Rispondi citando

Giorgio ha scritto:
Ciao Guido,
mi spiace dirtelo ma se miglioramenti avrai non saranno certo grazie agli integratori...
Queste fasi così "acute" comunque tendono a rientrare un po' per l'abitudine che il cervello fa al problema e un po' perchè i sintomi hanno un'intensità spesso altalenante.

Ci vorrà comunque molta pazienza!

Giorgio



Grazie anzitutto per la risposta.
Immagino che gli integratori non facessero nulla però dalla visita vedo dei peggioramenti.
Sto provando a bere 3 litri di acqua al giorno ma praticamente così facendo vivo al bagno ! La domanda che mi perseguita è: se la visita ha scongiurato problemi alla retina e nessun distacco di vitreo posso stare tranquillo o sarò sempre a rischio? Il distacco del vitreo si vede con OCT ?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2121

MessaggioInviato: Lun 01 Giu, 2020 11:43    Oggetto: Rispondi citando

Sì certo il distacco posteriore di vitreo lo vedono con OCT.
La tua domanda però è un po ambigua... per cui per chiarezza preferisco spiegarmi piuttosto che rispondere direttamente:
- tutti gli umani con l'avanzare dell'età vedono alzarsi il rischio di distacco del vitreo e, in misura minore, della retina
- chi ha il vitreo degenerato ha una dose di rischio aggiuntiva rispetto allo standard
- il controllo dell'oculista può escludere problemi imminenti ma non dà una garanzia assoluta che questi non si possano presentare anche nel breve periodo, diciamo che ti può dare una concreta tranquillità che statisticamente non si presenteranno
- per questo motivo chi ha il vitreo degenerato è bene che non trascuri mai controlli regolari che vanno concordati temporalmente con l'oculista in base alla propria situazione
- l'unica cosa attenzione in più da avere è fare un controllo extra ogni volta che la situazione dovesse repentinamente cambiare di tipo o intensità dei disturbi

A questo aggiungo una personale considerazione: il distacco posteriore di vitreo può essere una scocciature, ancor di più quello di retina, ma se uno sta in campana nessuno dei due oggigiorno porta alla cecità.
Molto più facile essere arrotati ogni volta che si cammina per strada, quindi se non si teme l'arrotamento meglio ancora per i problemi oculari!

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Maui



Registrato: 30/05/20 17:57
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Lun 01 Giu, 2020 15:16    Oggetto: Rispondi citando

Giorgio ha scritto:
Sì certo il distacco posteriore di vitreo lo vedono con OCT.
La tua domanda però è un po ambigua... per cui per chiarezza preferisco spiegarmi piuttosto che rispondere direttamente:
- tutti gli umani con l'avanzare dell'età vedono alzarsi il rischio di distacco del vitreo e, in misura minore, della retina
- chi ha il vitreo degenerato ha una dose di rischio aggiuntiva rispetto allo standard
- il controllo dell'oculista può escludere problemi imminenti ma non dà una garanzia assoluta che questi non si possano presentare anche nel breve periodo, diciamo che ti può dare una concreta tranquillità che statisticamente non si presenteranno
- per questo motivo chi ha il vitreo degenerato è bene che non trascuri mai controlli regolari che vanno concordati temporalmente con l'oculista in base alla propria situazione
- l'unica cosa attenzione in più da avere è fare un controllo extra ogni volta che la situazione dovesse repentinamente cambiare di tipo o intensità dei disturbi

A questo aggiungo una personale considerazione: il distacco posteriore di vitreo può essere una scocciature, ancor di più quello di retina, ma se uno sta in campana nessuno dei due oggigiorno porta alla cecità.
Molto più facile essere arrotati ogni volta che si cammina per strada, quindi se non si teme l'arrotamento meglio ancora per i problemi oculari!

Giorgio


Ho chiamato l’oculista dicendogli che l’integratore prescritto mi stava dando problemi di stomaco e me lo ha interrotto consigliandomi soltanto di bere molto perché gli integratori non erano la cura! quello che volevo chiederti i sintomi del distacco di vitreo quali sono? Come faccio a capire se è peggiorerà? Il dottore non mi ha detto di vederci a breve... quindi posso stare tranquillo?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2121

MessaggioInviato: Lun 01 Giu, 2020 16:10    Oggetto: Rispondi citando

I sintomi variano da persona a persona. Di solito si iniziano a vedere importanti cambiamenti dei sintomi e tutti repentini (aumento dei lampi, aloni, distorsioni, ecc.), però la cosa può durare un minuto come più giorni, così come può riguardare un sintomo o tanti...

Il controllo durante (se i sintomi durano molto) o dopo (se sono durati talmente poco da non consentirti il tempo di una visita) vale la pena per accertarsi delle condizioni della retina e dare modo all'oculista di evitare danni successivi.

Tu non devi preoccuparti a prescindere perchè tanto il distacco posteriore del vitreo non può essere fermato.
E alla domanda "come faccio a sapere se peggiorerà" posso solo risponderti: se domani ti trovi un capello bianco, come fai a sapere che il giorno dopo non siano diventati due? Domanda inutile e risposta impossibile!!!

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Maui



Registrato: 30/05/20 17:57
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Lun 01 Giu, 2020 20:43    Oggetto: Rispondi citando

Giorgio ha scritto:
I sintomi variano da persona a persona. Di solito si iniziano a vedere importanti cambiamenti dei sintomi e tutti repentini (aumento dei lampi, aloni, distorsioni, ecc.), però la cosa può durare un minuto come più giorni, così come può riguardare un sintomo o tanti...

Il controllo durante (se i sintomi durano molto) o dopo (se sono durati talmente poco da non consentirti il tempo di una visita) vale la pena per accertarsi delle condizioni della retina e dare modo all'oculista di evitare danni successivi.

Tu non devi preoccuparti a prescindere perchè tanto il distacco posteriore del vitreo non può essere fermato.
E alla domanda "come faccio a sapere se peggiorerà" posso solo risponderti: se domani ti trovi un capello bianco, come fai a sapere che il giorno dopo non siano diventati due? Domanda inutile e risposta impossibile!!!

Giorgio


Ti ringrazio per le risposte così rapide ed esaurienti anzitutto.

Un’ultima domanda ma è normale vedere degli aloni allo spostamento dell’occhio la sera quando guardo la te? Fa sempre parte dei sintomi delle simpatiche miodesopsie?

Grazie in anticipo
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2121

MessaggioInviato: Mer 03 Giu, 2020 8:10    Oggetto: Rispondi citando

Sì è normale!
Il tuo vitreo non è più omogeneo e tira sulla retina ogni volta che muovi l'occhio: per ogni trazione o un lampo o un alone...

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Presentiamoci Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group