Indice del forum Miodesopsie.it
Il portale sulle miodesopsie
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Distacco del Vitreo posteriore, help per favore...
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Diego



Registrato: 17/03/20 23:19
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Mer 18 Mar, 2020 15:17    Oggetto: Distacco del Vitreo posteriore, help per favore... Rispondi citando

Ciao a tutti.
Mi chiamo Diego, 51 anni, 74 Kg, 180 cm, leggermente miope da quando avevo 20 anni (1,75 per occhio), sempre portato occhiali, mai lenti a contatto, non fumo, non bevo, sto attendo a quello che mangio, faccio moderatamente sport (spec lunghe camminate nei parchi a passo veloce).
Soffro di colon irritabile e sono un pò ipocondriaco.

Il giorno 9 marzo, mi cala questa mannaia sulla mia vita.
Mi sveglio come al solito, faccio un paio di telefonate per lavoro ed improvvisamente vedo una enorme macchia, simile ad una U rovesciata, dall'occhio dx.
Nessun trauma, nessun motivo apparente, nulla di nulla.

Vado immediatamente dall'oculista di fiducia, che mi diagnostica Distacco Posteriore del Vitreo, senza (per adesso) compromissione della retina.

Domande:
1) Negli ultimi giorni ero (e sono) molto, molto preoccupato per la brutta situazione che stiamo attraversando, può aver influito un forte stressa al distacco?
2) Al momento attuale, dall'occhio dx vedo poco e nulla; oltre a questa grande, grande macchia nera, vedo molto sfuocato; al buio, vedo pochissimo; posso sperare che la cosa evolva in modo un pò più positivo?
3) Ho provato a guidare l'auto, è andata malissimo....e potrebbe essere un problema serio, visto che devo usare l'auto per lavoro; chi di voi ha problemi ad usare l'auto?
4) Integratori: chi ne ha tratto benefici? Cosa avete utilizzato?
5) chi ha provato lo Yag laser o la vitrectomia?

Il medico mi è sembrato molto sereno ed ottimista, mi ha detto che entro un paio di mesi non ci farò nemmeno caso, ma leggo che in genere la miodepsia da per lo più fastidi con la visione delle cosiddette "mosche volanti", io ho una macchia molto grande, molto fastidiosa, non si tratta di puntini ma di una vera e propria parete che si frappone tra me ed il mondo esterno...
Sono abbastanza preoccupato.

Grazie a chi mi darà consigli...
A presto.
Diego
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Moscone



Registrato: 13/05/19 13:19
Messaggi: 33

MessaggioInviato: Mer 18 Mar, 2020 16:01    Oggetto: Rispondi citando

Tra le prime cause di distacco posteriore del vitreo c'è proprio l'età. Se la retina è intatta già è una gran cosa. Ovviamente sarò onesto, la sintomatologia non regredità mai del tutto (a parte la sfuocatura...i decimi tranquillo non li perdi), però è anche vero che continuando a coartarsi, sarà un pò meno evidente. Fai i dovuti controlli fra un mese o più, se non ci saranno altri inconvenienti datti un paio di anni di tempo di sopportazione, visto che c'è gente che ci convive da una vita con l'anello di Weiss (quel grosso moscone che tu dici di vedere come una U rovesciata). Mia madre per esempio ci convive e per hobby fa lavori di ricamo (bianco...quindi ti lascio immaginare). Devi essere solo paziente secondo me e darti un obiettivo ogni giorno. Se non ti abituerai, cerca un vitreoretinico molto bravo per vedere se è il caso di fare una vitrectomia oppure no. Ma per esperienza ti posso dire che quando si tratta di miodesopsie, bisogna prima cercare di adattarsi prima di prendere una qualsiasi decisione
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 221

MessaggioInviato: Mer 18 Mar, 2020 17:06    Oggetto: Rispondi citando

ciao Diego,

volevo chiederti se noti anche una gelatina spostarsi (opacità vitreale)

anche io quando guido la macchina ho non poche difficoltà nel vedere a distanza. sono miope ma le complicanze sono subentrate proprio dopo l' avvento delle miodesopsie, nel settembre del 2017.

è difficile abituarsi, però la cosa è soggettiva.

ciao
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Diego



Registrato: 17/03/20 23:19
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Mer 18 Mar, 2020 18:08    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Moscone.
Grazie Federdea.

Si, al momento le mie capacità visive (occhio dx) sono abbastanza ridotte, se chiudo l'occhio sx (quello buono) non vedo nemmeno le lettere che sto scrivendo adesso al pc, mi appaiono come completamente sfuocate....

Se non miglioro, non riesco proprio a pensare come ci si possa fare l'abitudine....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2144

MessaggioInviato: Mer 18 Mar, 2020 18:37    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Diego!
Risposte:

1) Sì lo stress può aver contribuito, ma probabilmente ha solo anticipato qualcosa che sarebbe comunque successo.
2) I sintomi che elenchi sono abbastanza più "pesanti" di quelli che si hanno normalmente in un distacco posteriore del vitreo: la situazione potrebbe migliorare un po' se col tempo questa macchia che descrivi si allontanerò dalla retina.
3) Io ho fatto a suo tempo la vitrectomia proprio perchè guidare mi era diventato molto difficile oltre che pericoloso per chi mi attraversava la strada...
4) Integratori: chi ne ha tratto benefici? Nessuno!
5) dai sintomi che descrivi tu potresti essere un buon candidato allo jag laser (oltre che alla vitreo) ma i tempi sono prematuri per parlarne... Devi aspettare un po' per vedere come si assesta la situazione.

Se vuoi dettagli sulla mia esperienza (ormai un po' datata) li puoi trovare qui:
http://lnx.miodesopsie.it/forum/viewtopic.php?t=63
http://lnx.miodesopsie.it/forum/viewtopic.php?t=343
http://lnx.miodesopsie.it/forum/viewtopic.php?t=1521

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 221

MessaggioInviato: Mer 18 Mar, 2020 21:16    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Diego,

dall' avvento del problema delle miodesopsie ho effettuato numerose visite oculistiche con esiti discordanti tra loro.
purtroppo questo problema è minimizzato e forse è anche per questo che ci si trova senza una cura vera e propria.

ho condotto quasi uno studio personale per approfondire il più possibile la questione vitreale e ho appreso che è importante per il funzionamento diottrico, quindi ho dedotto che è facile vedere più appannato o più offuscato una volta che si è incappati nel problema delle miodesopsie.

il fatto è che ci si sente degli incompresi da chi non vive questa problematica.
io stesso a distanza vedo molto meno bene di prima, non ho dovuto cambiare gli occhiali, ma parlo di un fatto di nitidezza, la visione è come più torbida e quindi ammetto che soprattutto alla guida quando posso vado piano perchè i tempi di reazione sono inevitabilmente diversi.
bisogna che chi di dovere si occupi di più di questo problema perchè sono tantissimi anni che i discorsi sono sempre gli stessi e le soluzioni anche.

ciao
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Diego



Registrato: 17/03/20 23:19
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Gio 19 Mar, 2020 12:33    Oggetto: Rispondi citando

Grazie a tutti..davvero....
Effettivamente, le vostre indicazioni mi sembrano più realistiche di quelle che mi hanno detto i medici....non capisco perchè tendono a sottovalutare il problema, io non ci vedo dall'occhio destro !!
Vedo sfuocato e annebbiato, oltre che a vedere questa macchia enorme....altro che mosche volanti...

Vi terrò informati...grazie mille

Sad Sad
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2144

MessaggioInviato: Gio 19 Mar, 2020 15:32    Oggetto: Rispondi citando

Di nulla e in bocca al lupo!

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 221

MessaggioInviato: Gio 19 Mar, 2020 18:51    Oggetto: Rispondi citando

ciao Giorgio,

colgo l' occasione per chiederti una cosa:

sto avendo sempre più maggiori difficoltà nel vedere a distanza, soprattutto quando guido. mi è stato detto che gli occhiali che porto vanno bene, la questione però è che da lontano vedo sfuocato.
sono miope: 3,25 nell' occhio sinistro, 4,75 nell' occhio destro ma questa situazione di sfuocatura visiva è insorta dopo il problema delle miodesopsie e si è acuita nell' ultimo anno (ho le miodesopsie dal settembre del 2017)
non ho subìto il distacco vitreo.
può comunque la situazione vitreale che si è creata dare meno nitidezza visiva? eliminando gli alcolici (bevo vino o birra) posso migliorare?
grazie, un caro saluto
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2144

MessaggioInviato: Ven 20 Mar, 2020 9:23    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
può comunque la situazione vitreale che si è creata dare meno nitidezza visiva?

Non mi risulta se parli di "sfuocatura", ovvio invece che se guardi attraverso la melma vedi meno che non con occhio libero...

Citazione:
eliminando gli alcolici (bevo vino o birra) posso migliorare?

Dalle miodesopsie, senza interventi non si migliora, si possono solo superare come problema...
Possono invece peggiorare: uno stile di vita sana sicuramente evita o allontana il peggioramento. Con stile di vita sana non intendo bere occasionalmente che anzi può essere salutare, se però tu fossi ciucco dalla mattina alla sera questo non farebbe certo bene ai tuoi occhi!

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 221

MessaggioInviato: Ven 20 Mar, 2020 18:26    Oggetto: Rispondi citando

ciao Giorgio,

non ho tantissime miodesopsie, ne ho alcune ma molto fastidiose e anche una gelatina che vedo muoversi nell' occhio destro.
pensavo che una volta che si hanno le miodesopsie, è facile anche accusare una sfuocatura visiva in quanto il vitreo non è più quello che si ha all' origine.
non c'entra niente per la capacità visiva?

ti ringrazio, ciao
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2144

MessaggioInviato: Ven 20 Mar, 2020 18:31    Oggetto: Rispondi citando

Di solito il problema per chi ha le miodesopsie è che in linea di massima non alterano la capacità diottrica per cui, per dirla in soldoni, quando ti fanno leggere le lettere a distanza magari ci metti più tempo però leggi come uno che non le abbia.
L'oculista quindi dice "ci vedi benissimo, non ti lamentare se hai qualche mosca!"

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
federdea888



Registrato: 18/05/19 23:54
Messaggi: 221

MessaggioInviato: Ven 20 Mar, 2020 18:54    Oggetto: Rispondi citando

sei stato molto chiaro.

ma la gelatina che noto spostarsi nell' occhio destro, può risultare anche se non è avvenuto il distacco vitreo?

grazie mille, ciao
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Diego



Registrato: 17/03/20 23:19
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Sab 21 Mar, 2020 10:49    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno cari ...questa mattina mi sono svegliato con una brutta borsa sotto l'occhio destro, quello offeso dal distacco del vitreo due week or sono ...la cosa può essere correlata ? Grazie
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giorgio
Amministratore


Registrato: 11/08/05 08:09
Messaggi: 2144

MessaggioInviato: Sab 21 Mar, 2020 11:05    Oggetto: Rispondi citando

federdea888 ha scritto:
sei stato molto chiaro.
ma la gelatina che noto spostarsi nell' occhio destro, può risultare anche se non è avvenuto il distacco vitreo?


Se il vitreo è degenerato sì!

Giorgio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group