Indice del forum Miodesopsie.it
Il portale sulle miodesopsie
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Visita dal Dott. De Rosa (Napoli)
Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Medici oculisti in Italia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
cyberfloaters



Registrato: 24/08/05 17:45
Messaggi: 665

MessaggioInviato: Mer 26 Apr, 2006 18:00    Oggetto: Visita dal Dott. De Rosa (Napoli) Rispondi citando

ciao amici oggi sono stato da un altro chirurgo che dire , mi sento commosso dopo tanto penare sono riuscito finalmente a capire qual'e' il mio male , ho una retina sana e un vitreo ben allacciato ala retina anche se quest'ultima in passato e stata trattata a laser perche pigmentosa oggi e ben saldata ed ho una vista 12/10 , per quanto riguarda le miodesopsie mi ha parlato della vitrectomia e mi ha detto che lui sarebbe propenso ma mi ha elencato delle problematiche che ora vi dico


1)il vitreo nel mio caso e ben saldo alla retina e quindi provoca quasi sempre un distacco di retina , diversamente se avessi avuto un distacco posteriore del vitreo me lo avrebbe consigliato

2)la vitrectomia e il massimo della pericolosita come intervento agli occhi che varia da soggetto a soggetto ,non e detto che dopo la vitrectomia la vista sia nitida , non e detto che dopo la vitrectomia la panoramica visiva sia perfetta , non e detto che tale procedura risolva il problema miodesopsie

3)la chirurgia non fa miracoli queste sono le sue esatte parole , parlo del primario di chirurgia al cardarelli di napoli specializzato nei soccorsi traumatici retinici agli occhi , mi ha parlato della vitrectomia 25 gauge ma per un causo di miodesopsie debilitanti e assolutamente da escludere in quanto paradossalmente come cita davide sul sito potremmo rimpiangere cio che abbiamo ora

4)un chirurgo che ti fa la vitrectomia lo trovi ma stai bene attento a cio che fai perche indietro nn si torna

5)vitreolisi laser ........ assolutamente sconsigliata perche nn dsitrugge , sposta o rimpicciolisce , non ne vale il sacrificio

6)gli ho parlato del sito mi ha detto che e una grande cosa un punto di incotro ma continua non pensate alla vitrectomia non ne vale il rischio che si corre, credetemi e stato sincero e mi ha rinquorato mi ha consigliato di andare da lui ogni anno e mi ha consigliato delle lenti che si scuriscono con il sole fotocromatiche .


mio parere finale raga e vero chi pensa di farsi fare una vitrectomia per un disturbo del genere in eta giovanile e un pazzo credetemi e assurdo
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
PADANO1968
Ospite





MessaggioInviato: Gio 27 Apr, 2006 6:49    Oggetto: Rispondi citando

Comunque devo dire che ci hai mentito per mesi,caro Cyber Wink
Hai sempre sostenuto di avere la vista PERFETTA e ora si scopre che avevi fatto un laser per retina "pigmentosa".
Quindi un motivo dei tanti floaters forse forse c'e',non ti pare?
Torna in cima
cyberfloaters



Registrato: 24/08/05 17:45
Messaggi: 665

MessaggioInviato: Gio 27 Apr, 2006 7:04    Oggetto: Rispondi citando

non e che vi ho mentito padano e che io nn lo sapevo nn mi dicevano mai niente i medici Sad il perche mi avessero fatto questo laser , cmq il chirurgo di ieri era una prsona molto preparata e ribadisce che chi nn ha problemi alla retina e da sconsigliare la vitrectomia diversament chi ha il distacco pvd allora forse e trattabile ma cmq l'intervento nn e una passeggiata perche ripeto comporta parecchi rischi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
PADANO1968
Ospite





MessaggioInviato: Gio 27 Apr, 2006 8:24    Oggetto: Rispondi citando

Lo so Cyber,io mi sto macerando con questo dilemma.Io ho avuto gia' un distacco quindi sono tra i..."papabili" per l'intervento.
Inoltre ormai peggioro in continuazione,sta avvenendo cio' che con terrore immaginavo mesi fa,e cioe' il campo visivo si riempie completamente.
Pero' vedi,il laser mi sa che e' la causa del tuo problema.E anch'io lo feci.Ovvio che dicano non faccia nulla.Sai quanto denaro muovono gli interventi col laser?


Ultima modifica di PADANO1968 il Gio 27 Apr, 2006 12:05, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
cyberfloaters



Registrato: 24/08/05 17:45
Messaggi: 665

MessaggioInviato: Gio 27 Apr, 2006 11:55    Oggetto: Rispondi citando

lo so padano pero a te il rischio e doppio perche ci vedi da un solo occhio e sono caxxi uffa che palle sto problemaaaaaaaaa
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giulia



Registrato: 11/04/06 17:28
Messaggi: 81
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio 27 Apr, 2006 13:49    Oggetto: Rispondi citando

hè si, proprio che 2 palle! Comunque io penso che la speranza è da riporre negli enzimi....possibile che non c'è niente che scioglie ste caxxe de moscheeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!! non ci credo che non c'è soluzione. Non ci credo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RINALDO



Registrato: 07/11/05 10:09
Messaggi: 597

MessaggioInviato: Gio 27 Apr, 2006 20:36    Oggetto: Rispondi citando

Cyber una curiosità! il laser te lo hanno fatto a tutte e due gli occhi? e i floaters ce li hai ad entrambi gli occhi?
Io ce li ho in un occhio dove ( quei cani) mi hanno fatto un laser che a parere di altri medici non andava fatto.
Cmq hai ragione: sto problema è una vera rottura di p.
Abbiamo niente e tutto contemporaneamente.
_________________
Di abete o di noce ognuno ha la sua croce!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
PADANO1968
Ospite





MessaggioInviato: Ven 28 Apr, 2006 6:42    Oggetto: Rispondi citando

Io insisto sul laser.
Ovvio che, per l'importanza che ha nelle patologie e per il non trascurabile giro d'affari, i medici dicano che non c'entri con le miodesopsie.
Invece per me c'entra eccome.
Torna in cima
cyberfloaters



Registrato: 24/08/05 17:45
Messaggi: 665

MessaggioInviato: Ven 28 Apr, 2006 12:50    Oggetto: Rispondi citando

allora a dirvi il vero il laser me lo ha fatto un francese fernand mimouni conosciutissimo qui a napoli , io credevo che quel laser mi avesse peggiorato la situazione essendomelo fatto ad entrambi gli occhi invece avendo sentito un parere di un altro bravissimo chirurgo qui a napoli ho finalmente constatato che il laser andava fatto e che non centra con la comparsa accentuata delle miodesopsie ma ha contribuito a saldare una possibile pigmentazione retinica e quindi un probabile distacco vitreale , attualmente la retina per grazia di dio e sana e il vitreo e ben saldo ad entrambi gli occhi e per questo motivo che il dottore sconsigliava la vitrectomia perche sarebbe stato una utopia in parole povere con il laser ho azzeccato il vitreo alla retina con la vitrectomia potrei staccarlo , e credetemi avere un vitreo appestato e molto meglio che avere una retina spappolata su questo appoggio elvino
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Elvino



Registrato: 19/08/05 15:42
Messaggi: 276
Località: Prov. di Vicenza

MessaggioInviato: Ven 28 Apr, 2006 19:17    Oggetto: Rispondi citando

cyberfloaters ha scritto:

.....
e credetemi avere un vitreo appestato e molto meglio che avere una retina spappolata su questo appoggio elvino


Saggio, molto saggio...

Ieri il dott ad una visita mi ha detto che tutto sommato, dopo quel che ho passato, le retine non "vallo male"...

Nell' occhio dx, ho una discoteca!

Ciau
_________________
Cool Elvino Turcato - Cronaca di una vita vissuta
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Indirizzo AIM
kika66



Registrato: 22/02/06 12:52
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Ven 28 Apr, 2006 21:14    Oggetto: Rispondi citando

io mi trovo nuovamente d'accordo con padano..
il laser c'entra ECCOME!
a me l'hanno fatto 10 anni fa, più che altro come misura preventiva per alcune piccole lesioni periferiche
e adesso molti medici confermano che possa essere una delle cause del macello del vitreo...

come va padano? mi sembri molto giù di corda in questi giorni...
ti prego, cerca di stare sereno

un abbraccio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RINALDO



Registrato: 07/11/05 10:09
Messaggi: 597

MessaggioInviato: Sab 29 Apr, 2006 12:43    Oggetto: Rispondi citando

Ovvio Cyber che tra l'essere ciechi per aver perso la retina ed avere il vitreo rovinato si sceglie la seconda: almeno ci vedi. Al tempo stesso non sempre ( come temo nel mio caso e forse in altri) è opportuno fare il laser: talvolta viene fatto con leggerezza, magari a scopo preventivo ed il bel risultato sono le miodesopsie.
Credo che ci sia o ci sia stata in passato molta leggerezza nell'uso del laser: al massimo - avranno pensato in molti - insorge qualche miodesopsia; sciocchezze! Con il bel risultato che a noi tocca x tutta la vita questa croce.
Ciao a tutti.
_________________
Di abete o di noce ognuno ha la sua croce!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cyberfloaters



Registrato: 24/08/05 17:45
Messaggi: 665

MessaggioInviato: Sab 29 Apr, 2006 13:33    Oggetto: Rispondi citando

rinaldo mi sono spiegato male ma io le miodesopsie gia le avevo nn e stato il laser la causa a me sono comparse a 15 il laser me lo son fatto a 20 anni nn centra nulla almeno nel mio caso
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
RINALDO



Registrato: 07/11/05 10:09
Messaggi: 597

MessaggioInviato: Sab 29 Apr, 2006 23:04    Oggetto: Rispondi citando

Bè spero che anche nel mio caso allora non sia stato il laser. Era destino.. forse la corio-retinite...
Pazienza. Però oggi nel pomeriggio ho sopportato molto meglio...
Molto dipende da come riusciamo a reagire allo stato d'animo che si viene a creare. Se riusciamo a mantenere la calma è fatta! E' molto una questione di coraggio. Naturalmente se si è già stanchi o provati può essere la goccia che fa traboccare il vaso. Allora bisogna solo aspettare che passi...
Quando non c'è troppa luce per me la gestione è facile, anzi il problema quasi non esiste. Un pò meno davanti al computer od al cielo azzurro quando si guida: lì dobbiamo affrontare 2 nemici contemporaneamente. ( il traffico e i floats).., e può essere troppo impegnativo.

Questo forum lo trovo importante: il condividere le proprie esperienze e sapere che la cosa è un problema non solo nostro è di sollievo.
Ho sempre odiato il detto " Mal comune mezzo gaudio" perchè sembra quasi che si sia contenti che soffrano ache gli altri, ma in esso come in tutti i proverbi c'è una profonda verità: non è perchè si è contenti che anche altri soffrano ( sarebbe da veri bastardi) ma perchè si viene a creare una sorta di mutua reciproca comprensione che aiuta; non riesco ad esprimere meglio il concetto ma sono sicuro che avete capito.
Ciao e buona fortuna a tutti.
_________________
Di abete o di noce ognuno ha la sua croce!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giulia



Registrato: 11/04/06 17:28
Messaggi: 81
Località: Roma

MessaggioInviato: Dom 30 Apr, 2006 10:10    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Rinaldo, anche per me è così. Ringrazio Dio che almeno dalle 19:00 in poi riesco ad avere una vita abbastanza normale. Anche per me il forum è importante, oltre a sentirmi capita ho occasione di confrontarmi. Il mio più grande desiderio è un giorno di leggere che qualcuno sta guarendo. Mi sento tanto impotente, vorrei fare qualcosa di più. Forse bussare a qualche porta, ma la confusione è tanta....dove andare? Chi ci vuole veramente ascoltare? Ammiro tanto l'impegno di chi su questo forum ci tiene continuamente aggiornati sugli studi in corso. Io stessa faccio ricerche sul web ogni giorno ma il mio inglese scolastico mi taglia un pò le gambe....comunque grazie a tutti. Ci vuole pazienza e purtroppo la pazienza non è tra le mie più spiccate caratteristiche....Buona domenica a tutti. Giulia
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Medici oculisti in Italia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group